Recensione Turbo VPN

Professionisti


  • Alta velocità: il servizio fornisce velocità elevate sotto la rete. Anche i clienti non abbonati sperimentano velocità elevate e questo è uno dei motivi principali per la popolarità del servizio.
  • Protocollo sicuro: il servizio fornisce connettività con protocollo OpenVPN. OpenVPN è uno dei protocolli più sicuri utilizzati nei servizi VPN.
  • Streaming Server: gli utenti possono connettersi ai server di streaming dedicati disponibili sul servizio, per eseguire lo streaming rapido dei loro contenuti preferiti, ignorando le restrizioni geografiche

Contro

  • Crittografia: non ci sono informazioni sulla crittografia sul servizio. Il fornitore ha anche fatto riferimento al prodotto come servizio proxy molte volte, il che ci fa credere che i dati dell’utente non siano affatto crittografati.
  • Registrazione dei dati: non solo registrano alcune informazioni degli utenti, ma consentono anche alle terze parti di memorizzare i cookie nel dispositivo dell’utente.

Panoramica: la scelta delle persone

Basta “toccare” per connettersi

Turbo VPN è un’app di Innovative
Collegamento, che è una società con sede a Singapore. Il paese non è tra i
14-Eyes paesi ed è noto per avere
rigide leggi sulla privacy.

Con oltre 50 milioni di download, Turbo
VPN è tra le app VPN più famose su Android.

La versione corrente dell’app 2.7.8 supporta Android 4.1 e versioni successive
versioni di esso. Le dimensioni dell’app sono solo 10 Mb ed è molto facile da scaricare. Il
l’app è disponibile anche per gli utenti iOS.

Nella descrizione del prodotto, il servizio
il fornitore ha costantemente indicato il prodotto come un servizio proxy e questo
suggerisce che non è prevista alcuna crittografia dei dati per proteggere i dati dell’utente.

Il sindaco
la ragione della popolarità del prodotto sembra essere la sua capacità di eludere le restrizioni geografiche
e consentire all’utente di visitare vari siti Web e anche a velocità molto elevate.

In questa recensione, esamineremo tutto il
funzionalità del prodotto e scopri quanto è sicuro questo servizio VPN.

Entro la fine di questa recensione, lo farai anche tu
comprendere meglio la differenza tra un vero servizio VPN e un servizio proxy.

Server – Nessun torrenting, solo binge-watching

Opzione server più veloce

I server sono la spina dorsale di un servizio VPN.
Il numero di server dà un’idea sull’accessibilità sotto la rete e
un numero più elevato di server consente anche ai servizi VPN di flettersi di fronte a
utenti.

Tuttavia, un numero maggiore di server no
garantire un servizio eccellente, ma il
possibilità di imbattersi in blocchi stradali come le basse velocità a causa dell’alta densità
il traffico Internet si riduce in misura considerevole.

Diventa ancora più importante per il
prodotti popolari come la stessa Turbo VPN, per avere una forte rete di server; altrimenti,
non sarà possibile fornire servizi soddisfacenti a una vasta base di utenti.

Turbo VPN offre un totale di 27 server
opzioni per gli utenti VIP, ovvero per gli utenti che si abbonano ai servizi di Turbo VPN.

Esistono nove opzioni server per gli utenti
che utilizzano la versione gratuita del servizio. Tuttavia, questi utenti compensano a
gran parte della base di 50 milioni di utenti di Turbo VPN.

Server gratuiti limitati

Dal momento che il fornitore ottiene entrate pubblicitarie di
mostrando annunci a questi utenti, riteniamo che questi siano importanti
gli utenti ricevono anche una buona qualità
servizi dal provider VPN.

Le posizioni dei server coprono il Nord
Continenti americani, europei, del sud-est asiatico e australiani. Non ci sono
posizioni dei server in Africa e nel Medio
est.

Gli utenti provenienti da Africa e Medio Oriente
può ottenere velocità più basse rispetto al resto degli utenti.

C’è un
opzione del server più veloce nell’elenco dei server che collega l’utente a
il server più veloce disponibile per l’utente. Ma, a parte l’opzione del server più veloce, non esiste un server
ordinamento disponibile sul client.

Gli utenti devono scorrere il server
elencare e trovare un server in posizione ottimale
che soddisferà le loro esigenze.

Gli utenti dovrebbero tenere presente quel file P2P
la condivisione e il torrenting non sono consentiti su questo servizio. Se qualcuno prova questi
metodi di condivisione di file mentre è connesso alla rete VPN, potrebbe ottenere il suo
account bloccato.

Con i fatti sopra indicati, P2P dedicato
i server sono già fuori dal quadro. Tuttavia, gli utenti ne ottengono alcuni
server di streaming dedicati su questo servizio.

Questi server di streaming dedicati lo sono
disponibile solo per gli utenti VIP. La maggior parte di questi server di streaming dedicati sono diretti verso streaming specifici
servizi come Netflix e Amazon Prime.

Ce ne sono alcuni
server di streaming generalizzati e quali sono
chiamato “Video” e gli utenti
può utilizzare uno di questi per trasmettere in streaming contenuti di alcuni dei siti Web meno popolari.

Il numero di posizioni del server sul
il servizio sembra soddisfacente. Ma il provider VPN può ancora fare molto
miglioramenti.

Aggiunta di più posizioni dei server e inclusione di funzionalità come l’ordinamento dei server
può aiutare molto il servizio a lungo termine.

Sicurezza – Non ne sono così sicuro

I servizi VPN utilizzano vari metodi per
mantenere i dati dell’utente al sicuro. Oltre a instradare il traffico Internet attraverso
i propri server, i servizi VPN
crittografare anche i dati.

I dati crittografati vengono spostati in modo sicuro
tunnel o protocolli per proteggere i dati da qualsiasi tentativo di violazione.

La crittografia dei dati impedisce all’hacker
dalla conoscenza del contenuto effettivo dell’attività online dell’utente nel caso in cui il
il traffico internet è compromesso.

La crittografia varia nel tipo e con la crittografia, la velocità e la sicurezza sulla VPN
il servizio differisce pure. comunque, il
i servizi di app VPN mobili non crittografano sempre i dati dell’utente per ottenere risultati migliori
velocità di internet.

Come discusso in precedenza, il provider VPN
ha ripetutamente chiamato Turbo VPN come servizio proxy VPN nel prodotto
descrizione e non si fa menzione del tipo di crittografia utilizzato in
servizio. Tutti questi fattori ci fanno credere che non ci sia crittografia dei dati in
questo servizio.

Se parliamo dei protocolli, allora il
il servizio fornisce all’utente un’opzione per scegliere tra due protocolli, ovvero OpenVPN e IPSec.

In genere, i servizi proxy eseguono il tunneling di
traffico con protocolli come HTTPS.
Ma i protocolli disponibili con Turbo
Le VPN sono molto più superiori di quelle utilizzate nei servizi proxy.

OpenVPN è considerato un protocollo con
la migliore combinazione di velocità e sicurezza ed è il protocollo predefinito disponibile
agli utenti quando iniziano a utilizzare il servizio.

A parte i protocolli, sembra che non ci siano funzionalità di sicurezza aggiuntive
il servizio.

Kill switch, che è una caratteristica abbastanza comune
nei servizi VPN, inoltre, non è disponibile. Il kill switch si interrompe automaticamente
il traffico Internet se la connessione VPN si interrompe. Ciò impedisce ai dati dell’utente di accedere a Internet senza
la protezione di una VPN.

Non viene inoltre menzionato il supporto IPv6
e protezione da perdite DNS. Entrambe queste carenze possono compromettere la posizione
dell’utente su Internet.

Le funzionalità di sicurezza sul servizio VPN
non sembrano essere i migliori. O è il risultato di un non informativo
fornitore di servizi, o è perché in realtà
non hanno solide funzionalità di sicurezza.

Se è la prima delle ragioni, allora noi
vorrei suggerire il provider VPN a
fornire una descrizione più informativa del prodotto e fare luce
sulle specifiche.

E se è l’ultimo caso, allora è un
immensa necessità di alcuni aggiornamenti di sicurezza in questo servizio.

vita privata & permessi – Più permessi, meno privacy

Autorizzazioni richieste durante l’installazione dell’app

Con l’attuale coinvolgimento della tecnologia
e internet nella nostra vita quotidiana, è impossibile mantenere il nostro personale
informazioni lontane da Internet.

I dati personali sono il nuovo olio, e ci sono
molte persone dopo. Governi, imprese, aziende e molte altre
altri gruppi utilizzano i dati personali degli utenti a proprio vantaggio.

Tuttavia, ci sono molte cose che
le persone non si sentono a proprio agio nel condividere con gli altri. Ma ai minatori di dati non importa,
e c’è sempre qualcuno che cerca di raccogliere le tue informazioni personali.

Il concetto di
la privacy online è relativamente nuova, persino per l’era moderna e quindi presente
non ci sono molte linee guida rigorose e chiare per quanto riguarda la raccolta dei dati.

I gruppi usano scappatoie nel governo
politiche e talvolta addirittura infrangere le leggi per la raccolta di informazioni personali
gli utenti di Internet. Ciò che è più preoccupante è il fatto che a volte il
i governi raccolgono anche il personale
dati dei loro cittadini e spiarli.

Avendo sottolineato l’importanza della privacy
e il suo mantenimento, vediamo ora quali sono le misure adottate da Turbo VPN
per proteggere i dati personali dei loro utenti.

Turbo VPN rientra nella giurisdizione di
Singapore. Lo stato ha relativamente
rigide leggi sulla privacy e ci sono molti servizi VPN provenienti da Singapore
che utilizzano questa rigida privacy
legislazione.

I servizi VPN con sede a Singapore non lo sono
incaricato di raccogliere dati dagli utenti,
come nel caso di molti altri paesi.

Tuttavia, non vediamo Turbo VPN creare il
la maggior parte delle leggi locali, e c’è un’enorme quantità di dati registrati su questo
servizio rispetto ad altri servizi VPN di Singapore.

Turbo VPN non registra l’attività dell’utente all’interno del tunnel, ad esempio i siti Web
visitato o i server a cui l’utente si è connesso o i dati trasmessi
durante l’utilizzo del servizio VPN.

Ma memorizzano l’indirizzo IP dell’utente, il
data / ora, utilizzo della larghezza di banda, informazioni sul dispositivo, ecc. La società afferma la risoluzione dei problemi e il miglioramento di
prodotto, come motivo per questa raccolta di dati.

Esiste una normale raccolta di dati come la memorizzazione dell’indirizzo e-mail e
i dettagli della transazione. Questa informazione è necessaria per fornire servizi agli utenti.

Dal momento che il servizio è disponibile come cellulare
app, ci sono alcune autorizzazioni che
sono necessari per l’esecuzione dell’app sul telefono.

Devi dare al servizio pieno accesso a
la tua rete, consenti la visualizzazione delle connessioni di rete e autorizzazioni simili correlate
alle connessioni di rete.

È inoltre necessario consentire all’app di accedere all’API di installazione di Play Install Referrer, che consente all’app di visualizzare gli annunci in base al comportamento dell’utente.

Parlando di annunci, gli utenti VIP non ricevono
qualsiasi pubblicità durante l’utilizzo del servizio. Tutti i
gli utenti gratuiti riceveranno annunci, e talvolta anche quando l’app non è in esecuzione
secondo alcune delle recensioni.

L’app consente anche cookie di terze parti.
I servizi pubblicitari utilizzeranno questi cookie per raccogliere informazioni su di te e
quindi mostrarti gli annunci che dovrebbero influenzarti maggiormente.

Turbo VPN condivide anche i tuoi dati con terzi
servizi di analisi delle parti.

Anche se è impossibile valutare il
effetto netto di tutta questa raccolta di dati, ma è sempre meglio rimanere informati
e quindi prendere decisioni informate.

Velocità: giustamente chiamata “Turbo”

La velocità è uno dei motivi principali per cui questa app VPN è così popolare.

Velocità con & Senza connessione VPN

Non si fa menzione del limite di larghezza di banda o
velocità massima, quindi supponiamo che gli utenti non debbano preoccuparsi di questo
piccoli problemi.

I server VIP
hanno un traffico minore e quindi è evidente che le velocità saranno più alte
su tali server. Ma, come abbiamo accennato in precedenza, una parte significativa degli utenti comprende
utenti non VIP.

Quindi, abbiamo condotto il test di velocità solo per
i server gratuiti. E i risultati non sono stati poi così male.

Abbiamo registrato una velocità di circa il 77% del
velocità originale per il server più veloce. Considerando il fatto che questi risultati sono per
i server gratuiti, questo servizio VPN è davvero ad alta velocità.

A volte l’utente può trovarlo difficile
connettersi alla rete VPN. I motivi possono essere un’intensità di traffico elevata su questo
rete particolare, o forse è la tua rete cellulare che sta avendo scarsa
connettività.

Gli utenti che non dispongono di un server Turbo VPN
nella loro regione potrebbero sperimentare velocità leggermente più lente.

Ma non ci sono dubbi nella nostra mente
questo è tra i servizi VPN più veloci che consentono all’utente di sperimentare in alto
velocità sotto la rete VPN, e anche questo gratuitamente.

Interfaccia utente ed esperienza: non c’è molto da soddisfare

Impostazioni app predefinite

L’interfaccia utente diventa ancora di più
importante quando si tratta di un’applicazione mobile. L’interfaccia deve essere intuitiva
in modo che gli utenti non trovino difficile navigare nell’app.

Turbo VPN è dotato di un’app abbastanza semplice che si adatta alla connettività veloce. Ma se sei un non VIP
utente, quindi la rapidità potrebbe essere rovinata dagli annunci. Gli annunci non interferiscono
durante la sessione di connessione però.

Gli utenti lo sono
servito con due elenchi di server, uno è per tutti e l’altro è solo per gli utenti VIP. Il
L’elenco dei server VIP contiene anche server di streaming dedicati.

Tuttavia, per ulteriore personalizzazione
opzioni, gli utenti non ottengono altro che l’opzione
per cambiare il protocollo. Non ci sono ulteriori opzioni di personalizzazione.

La solita funzione di connessione automatica attiva
l’avvio dell’app è disponibile.

La mancanza di funzionalità aggiuntive e
le opzioni di personalizzazione rendono l’app molto semplice. Pensiamo che il servizio
il provider dovrebbe includere alcune funzionalità in più per migliorare l’esperienza dell’utente.

Prezzi: ricevi annunci o paga denaro

Abbiamo già discusso dell’app
disponibile gratuitamente e in versione a pagamento. Ai clienti iscritti non vengono offerti annunci pubblicitari.

I clienti abbonati ottengono anche un numero maggiore di opzioni del server e anche i server di streaming dedicati sono inclusi in questo.

Per diventare un cliente VIP, devi pagare
circa 11 USD per un mese. Ma se ti iscrivi per un anno intero, ti costerà meno di 3 USD per
mese.

Tuttavia, prendendo un impegno così a lungo termine
potrebbe non sembrare un’idea molto saggia.

Gli utenti possono ottenere il servizio VIP su a
base di prova per sette giorni. Questo tempo dovrebbe essere sufficiente per qualsiasi utente
decidere se desidera iscriversi al servizio.

Riteniamo che il fornitore di servizi dovrebbe
hanno fornito più opzioni di abbonamento, ad esempio per tre e sei mesi. Ciò renderà più facile per i clienti
investire nel servizio.

Conclusione

L’app Turbo VPN ha il suo scopo, cioè,
per fornire un servizio VPN ad alta velocità a un prezzo molto inferiore.

Tuttavia, c’è una certa foschia intorno al
prodotto che deve essere eliminato. Devono informare gli utenti del
crittografia sul servizio. Anche la raccolta dei dati deve essere ridotta al minimo.

Le opzioni del server sono molte, ma loro
è necessario aggiungere più funzionalità e opzioni di personalizzazione al prodotto.

La velocità del servizio è impressionante e spiega anche il motivo
la popolarità del prodotto.

Se il provider risolve i problemi elencati
sopra, quindi questa app potrebbe diventare imbattibile.

Kim Martin Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector
    map