5 motivi per cui gli hacker non possono entrare nella tua connessione privata

Perché la VPN viene commercializzata come un modo per proteggere la tua privacy online? In che modo la connessione privata virtuale che usi può impedirti di possibili attacchi di hacker? Queste sono le domande che potresti avere in mente prima di abbonarti a qualsiasi buon servizio VPN. Potresti pensare che la tua connessione regolare sia abbastanza buona da proteggerti perché finora non hai alcun problema con la tua connessione. Potresti anche pensare che la maggior parte dei siti Web affidabili abbia già il loro sistema di crittografia, quindi non è necessario utilizzare alcuna connessione privata per aggiungere più crittografia alla tua rete.


Se è quello che pensi, potresti dover ripensarci. Questo perché gli hacker non scelgono e scelgono i loro obiettivi, specialmente quando stanno facendo attacchi di massa su vari computer client. Certo, potrebbero essere schizzinosi quando scelgono grandi obiettivi come le società. Ma, quando si tratta di piccoli crimini di pirateria informatica come il furto di password, il furto di file dal cloud storage, il dirottamento dei propri account sui social media e simili, gli hacker non sono affatto schizzinosi. Quindi, possono venire da te in qualsiasi momento.

Tuttavia, non possono fare nulla quando la connessione di rete è protetta con VPN. Ecco 5 motivi per cui gli hacker non possono hackerare la tua connessione privata:

1. Il tuo vero indirizzo IP è mascherato e nascosto

La funzione principale di VPN è nascondere e mascherare il tuo indirizzo IP. Quindi, invece di mostrare il tuo vero indirizzo IP al pubblico e ai siti Web che visiti, stai mostrando l’indirizzo IP privato. L’aspetto positivo dell’indirizzo IP privato su VPN è che puoi scegliere la posizione in base alle tue preferenze. Puoi scegliere l’indirizzo IP privato che si trova negli Stati Uniti, nel Regno Unito, in Canada, in Australia, a Singapore e in altri Paesi a seconda delle posizioni del server fornite dal tuo fornitore di servizi VPN.

Poiché il tuo vero indirizzo IP è mascherato e nascosto, qualsiasi sito web che visiterai riconoscerà solo il tuo indirizzo IP privato. Questo vale anche per qualsiasi terza parte che sta cercando di rintracciarti, compresi gli hacker.

2. Tutta la tua rete è crittografata con un algoritmo molto complesso

La VPN non è solo lo strumento che puoi usare per nascondere o mascherare il tuo indirizzo IP, ma è anche uno strumento che può essere utilizzato per crittografare l’intera rete. Quando installi un’app o un software VPN sul tuo dispositivo, non installi solo un’applicazione piccola e insignificante. In effetti, stai costruendo un’infrastruttura per il tuo dispositivo che ti consente di proteggere e crittografare l’intera connessione di rete che usi.

Con questa crittografia, l’app o il software VPN creeranno più livelli di sicurezza e protezione della privacy per la tua connessione. Se la connessione privata virtuale ha strumenti di sicurezza aggiuntivi come antivirus o firewall, sarà ancora migliore. I livelli di crittografia per la tua rete sono ciò che rende impossibile agli hacker di violarla.

3. Potrebbero essere necessari anni prima che gli hacker penetrino nella tua connessione VPN

Anche se gli hacker sono così determinati ad hackerare la tua connessione privata, e sono così persistenti con esso, potrebbero volerci anni per entrare nella tua connessione privata. L’algoritmo è troppo complesso per consentire agli hacker regolari di rompersi in pochi minuti. Ciò è particolarmente vero se la VPN ha la crittografia a 256 bit o superiore. Renderà quasi impossibile per gli hacker hackerare il tuo sistema.

L’algoritmo della connessione privata è semplicemente troppo complesso per essere modificato da chiunque. Anche la stessa società VPN non è in grado di tracciare o hackerare i propri utenti dopo aver effettuato l’accesso alla rete privata.

4. Il tuo indirizzo IP cambia costantemente

Una caratteristica importante che puoi ottenere come utente VPN è la possibilità di scegliere i server privati ​​in base alle tue preferenze. La maggior parte dei servizi di rete privata virtuale non prevede alcun limite per gli utenti di passare da un server all’altro. Pertanto, puoi passare facilmente dal server privato negli Stati Uniti a un altro server nel Regno Unito con un solo clic.

Ciò confonderà gli hacker poiché una volta individuato l’indirizzo del tuo server privato, puoi facilmente passare a un altro indirizzo e perderanno la tua traccia. È un ottimo modo per sparire immediatamente dal radar dell’hacker.

5. Impossibile tenere traccia degli indirizzi IP privati

Le persone che utilizzano gli indirizzi IP privati ​​in tutto il mondo sono numerose. Il tuo indirizzo IP privato potrebbe essere utilizzato non solo da te, ma potrebbe anche essere condiviso con altri utenti. Quindi, a questo proposito, è impossibile tenere traccia degli indirizzi IP privati. È impossibile determinare l’utente esatto che fa qualcosa online usando un indirizzo privato perché può essere chiunque.

Questo è il motivo per cui l’uso di un indirizzo IP privato può davvero rendere la tua attività online sicura e anonima, ed è anche per questo che gli hacker non possono violare la tua connessione VPN.

Kim Martin Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector
    map