5 passaggi per installare VPN su Amazon Fire TV per lo streaming di contenuti limitati alla regione

Amazon Fire TV è un piccolo dispositivo che puoi collegare al tuo HDTV tramite la porta HDMI, che ti offre vari canali di streaming che puoi goderti immediatamente. Questo prodotto è disponibile esclusivamente su Amazon e viene utilizzato principalmente per rendere più semplice per i clienti lo streaming di video da Amazon Prime Video, sebbene siano disponibili molti canali di streaming con questo prodotto, come Netflix, Hulu, PlayStation Vue e piace. Puoi anche installare app personalizzate su di esso mentre viene eseguito su un sistema operativo Android personalizzato. Tuttavia, potrebbe essere necessario modificarlo un po ‘per farlo.


Anche se sembra che questo sia il dispositivo ideale per trasformare la tua TV in uno straordinario intrattenimento in streaming, dovresti essere consapevole del fatto che la maggior parte dei servizi di streaming sono disponibili solo negli Stati Uniti e sono accessibili principalmente ai cittadini statunitensi. Poiché la maggior parte di questi canali sono protetti in base alla regione, non è possibile eseguire lo streaming della maggior parte dei canali disponibili senza una VPN. Quindi, per rendere Amazon Fire TV in grado di trasmettere in streaming questi canali nel tuo paese, devi avere una VPN attiva mentre la usi. Ecco 5 passaggi per installare VPN su Amazon Fire TV per lo streaming di contenuti con restrizioni regionali:

1. Metti le mani sul dispositivo prima

Il dispositivo Fire TV è disponibile esclusivamente su Amazon e non viene spedito a clienti che vivono al di fuori dei Paesi supportati. Il più delle volte, verrà spedito solo agli indirizzi degli Stati Uniti. Quindi, la prima cosa che devi fare è acquistare il dispositivo stesso da Amazon. Poiché non supporta la spedizione per la maggior parte dei Paesi del mondo, puoi utilizzare l’indirizzo virtuale degli Stati Uniti e il servizio di spedizione per spedire il prodotto a casa tua.

Il prezzo del prodotto stesso è molto conveniente rispetto ad altri dispositivi simili come Apple TV o Android TV box e anche le specifiche offerte per il dispositivo sono molto buone, permettendoti di goderti vari video ad alta definizione senza ritardi o problemi

2. Abbonati a una VPN Premium con supporto per l’installazione del router

La prossima cosa che devi fare è iscriverti a un servizio VPN premium che supporta l’installazione della loro app VPN sui router. Dovrebbe inoltre supportare l’installazione per la configurazione di Amazon Fire TV o OpenVPN. Senza questo supporto, non sarai in grado di utilizzare la tua VPN sul dispositivo Fire TV che hai acquistato.

Ricorda di non utilizzare alcun servizio di rete privata virtuale gratuito a questo scopo perché la maggior parte dei servizi gratuiti ha una larghezza di banda limitata, che puoi utilizzare per trasmettere alcuni video. Devi abbonarti a un servizio VPN reale e affidabile per poter eseguire lo streaming illimitato su Amazon Fire TV.

3. Installa l’app OpenVPN su Amazon Fire TV

Oltre all’installazione della connessione VPN sul router e alla connessione della chiavetta Fire TV alla rete del router, esiste un altro modo per utilizzare la connessione VPN su Fire TV. Devi semplicemente installare l’app OpenVPN su di essa. Il dispositivo non ti consente di installare app di terze parti per impostazione predefinita, quindi devi abilitare questa funzione nel menu Impostazioni.

Quindi, è possibile scaricare il programma di installazione dell’app OpenVPN e installarlo sulla chiavetta Fire TV. Una volta installato, puoi semplicemente visitare il sito Web ufficiale del servizio VPN per caricare la configurazione OpenVPN.

4. Caricare il modulo dal provider di servizi VPN nell’app OpenVPN

L’app OpenVPN che hai installato non funzionerà se non gli fornisci un file di configurazione compatibile. Quindi, sull’app OpenVPN, devi configurare la connessione OpenVPN con la configurazione VPN che ricevi dal tuo fornitore di servizi VPN. Questo file di configurazione può essere utilizzato per connettere l’app OpenVPN ai server forniti dalla rete privata virtuale a cui sei iscritto.

Dopo aver configurato OpenVPN per la connessione con il tuo provider di servizi VPN, puoi testare la connessione privata per vedere se funziona su Amazon Fire TV.

5. Utilizzare solo i server statunitensi quando si utilizza Fire TV

Se configurata correttamente, l’app OpenVPN appena installata sul dispositivo Fire TV funzionerà per connettersi a vari server privati ​​come fornito dal servizio di connessione privata virtuale. Tuttavia, per poter trasmettere in streaming vari canali disponibili sul dispositivo Fire TV, è necessario utilizzare solo i server statunitensi per lo streaming.

Ricorda che per riprodurre la maggior parte dei canali disponibili per Fire TV, come Amazon Prime Video, Netflix, Hulu, PlayStation Vue e altri, devi abbonarti a tali servizi di streaming. Inoltre, ricorda che molti di loro accettano solo clienti statunitensi e devi pagare una quota di abbonamento mensile o annuale per goderti il ​​loro contenuto. Pertanto, potrebbe essere necessario utilizzare il tuo indirizzo virtuale negli Stati Uniti per la maggior parte del tempo e pagare gli abbonamenti in streaming utilizzando le carte regalo.

Kim Martin Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector
    map