5 rischi dell’utilizzo di app VPN gratuite per Android e come evitarle

Esistono centinaia di app VPN gratuite disponibili per Android e puoi trovarle facilmente nel Play Store. Tuttavia, tra quelle centinaia di app, una grande percentuale di esse è nota per avere problemi di sicurezza, il che potrebbe comportare un grosso rischio per la sicurezza dell’utente. Tieni presente che questo problema si verifica anche se le app sono state verificate da Play Protect, che è il metodo proprietario di Google per scansionare app dannose sul Play Store. Quindi, come utente normale, dovresti essere consapevole che non tutte quelle app VPN gratuite sono sicure da usare.


Esistono anche alcuni rischi noti agli esperti di sicurezza relativi all’uso di app VPN gratuite per Android. Pertanto, gli utenti dovrebbero essere consapevoli dei rischi associati all’utilizzo di queste app, soprattutto se stanno pianificando di utilizzare queste app a lungo termine. Ancora una volta, poiché una grande percentuale di queste app ha dimostrato di avere problemi di sicurezza che potrebbero rischiare i tuoi dati, è consigliabile procedere con cautela prima di installare una di queste app VPN gratuite sul tuo dispositivo Android. Ecco 5 rischi legati all’utilizzo di app VPN gratuite per Android e come evitarle:

1. Il tuo provider VPN potrebbe vendere i tuoi dati agli inserzionisti

Come nel caso di molti provider di servizi VPN gratuiti, stanno guadagnando denaro dagli inserzionisti che visualizzano i loro annunci sul tuo dispositivo mobile. Naturalmente, molte app del Play Store si integrano con la propria rete pubblicitaria di Google. Tuttavia, ci sono ancora alcuni sviluppatori di app che vogliono guadagnare di più dalla semplice pubblicità di Google. A tale scopo, registrano il comportamento online dei propri utenti e vendono i dati agli inserzionisti, nella speranza di poter guadagnare di più dalle loro app. Sfortunatamente, ci sono molti provider VPN gratuiti che seguono questa pratica. Quindi, c’è una grande possibilità che il tuo fornitore di servizi venda i tuoi dati agli inserzionisti di terze parti.

Come evitare: Prova a utilizzare le app VPN gratuite che hanno trasparenza nella loro politica sulla privacy, riguardo a cosa faranno con i dati dell’utente che raccolgono.

2. La sessione di navigazione privata può essere monitorata

Quando attivi la VPN sul tuo dispositivo mobile, significa che stai utilizzando una rete privata per accedere a Internet dal tuo dispositivo. Normalmente, quando usi una buona rete privata, non ci sarà alcun processo di monitoraggio della tua attività online. La connessione VPN dovrebbe proteggere la tua attività di navigazione da qualsiasi tipo di monitoraggio di terze parti. Tuttavia, con molte app VPN gratuite, è possibile che i fornitori di servizi possano monitorare l’attività di navigazione mentre si utilizza l’app. Quindi, a questo punto, la connessione VPN non è libera dal monitoraggio di terze parti.

Come evitare: Ancora una volta, dai un’occhiata alla politica sulla privacy dell’app prima dell’installazione. Scopri se stanno monitorando i tuoi dati o meno, per qualsiasi scopo. Potrebbero dire che potrebbero aver bisogno di monitorare la tua sessione di navigazione allo scopo di migliorare l’esperienza dell’utente, che in questo caso, dovresti evitare di usare questa app.

3. L’app VPN gratuita potrebbe installare spyware sul tuo dispositivo mobile

Secondo le ricerche condotte di recente dagli esperti di sicurezza, anche le app che hanno superato la scansione di Play Protect potrebbero contenere ancora una sorta di codice sorgente dannoso che non viene rilevato. Questo codice sorgente può essere rilevato solo da app di scansione antivirus di terze parti, poiché questo codice è spesso nascosto nel codice sorgente dell’app. Lo scopo del codice dannoso è di solito monitorare l’attività online e installare spyware sul dispositivo mobile. I tuoi dati saranno a loro volta inviati a server di terze parti e potrebbero essere utilizzati per scopi non validi.

Come evitare: Prima di tutto, non installare mai un’app VPN non ufficialmente disponibile nel Play Store. Ad esempio, se installi un’app VPN sotto forma di file APK, è molto probabile che si tratti di un’app dannosa. In secondo luogo, installa sempre un buon software antivirus sul tuo dispositivo, che eseguirà la scansione automatica di tutte le app installate.

4. La connessione privata potrebbe non essere privata

La tua connessione privata dovrebbe essere privata, ma in molte occasioni ci sono casi di perdite di indirizzi IP che gli utenti sperimentano quando usano app VPN gratuite sui loro dispositivi mobili. La perdita di indirizzo IP o DNS è molto comune nelle reti private gratuite, poiché non dispone di una crittografia avanzata per proteggere la tua connessione Internet. Di conseguenza, la tua presunta connessione privata potrebbe non essere affatto privata. Quindi, attenzione a questo tipo di problema.

Come evitare: Controlla sempre il tuo indirizzo IP quando utilizzi una connessione privata, poiché esiste una grande probabilità che la connessione VPN non maschera completamente il tuo indirizzo IP.

5. La tua rete privata potrebbe essere vulnerabile agli attacchi degli hacker

Questo è il rischio più grande di tutti. Quando usi una connessione di rete privata gratuita sul tuo dispositivo mobile, dovresti sapere che sei a rischio di attacchi di hacker. Questo perché di solito, una VPN mobile gratuita ha un sistema di crittografia molto debole, che è molto vulnerabile agli attacchi degli hacker. Questa è anche la causa, in alcuni casi, in cui le foto private delle persone vengono divulgate al pubblico a causa dell’utilizzo di una connessione privata a bassa sicurezza.

Come evitare: Utilizza solo un’app VPN gratuita da un fornitore di servizi VPN affidabile o, soprattutto, inizia a utilizzare un servizio VPN premium. In questo modo, la protezione della sicurezza è più garantita per te.

Questi sono 5 rischi legati all’utilizzo di app VPN gratuite per Android e come evitarle. È sempre una buona idea controllare l’app che si desidera installare sul dispositivo mobile per evitare problemi di sicurezza in futuro. Non basta scegliere un’app in base alle valutazioni o alla popolarità nel Play Store. Devi assicurarti che l’app VPN gratuita sia completamente sicura per te.

Kim Martin Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector
    map