5 suggerimenti per far scomparire il router dal radar del pirata informatico

Quando ti connetti a Internet tramite il router che hai a casa, tieni presente che il router può essere un gateway per gli hacker che si infiltrano nel tuo sistema. È probabilmente collegato a diversi dispositivi di tua proprietà, come computer desktop, laptop, smartphone, tablet, smart TV e così via. Pertanto, quando un hacker si infiltra con successo nel sistema di rete attraverso il router, può assumere il controllo dei tuoi dispositivi come desidera. Se c’è anche una piccola vulnerabilità nella tua connessione di rete, può essere un punto di accesso per gli hacker di hackerare l’intera rete di dispositivi.


Questo è il motivo per cui è importante mantenere la connessione di rete sotto il radar. Se riesci a nascondere il tuo router agli hacker, non ci sarà gateway in cui gli hacker possano accedere al tuo sistema senza la tua autorizzazione. In altre parole, sarai in grado di proteggere i tuoi dispositivi da eventuali attacchi di hacker. Inoltre, è ottimo per la tua privacy e sicurezza online. Ecco 5 suggerimenti per far scomparire il tuo router dal radar dell’hacker:

1. Attiva la modalità invisibile

La maggior parte dei router al giorno d’oggi è dotata della funzione firewall all’interno del firmware e con quella funzione è disponibile anche l’opzione per attivare la modalità invisibile. Questa modalità invisibile consentirà al tuo dispositivo di rete di essere visto solo da te, il che significa che nessuno può vedere la tua connessione di rete o tentare di connettersi ad essa. Nel frattempo, il sistema firewall aiuterà a proteggere il dispositivo di rete da qualsiasi tentativo di hacking effettuato da qualsiasi luogo remoto. Se non l’hai ancora fatto, dovresti attivare la modalità invisibile nel tuo router per nascondere la tua connessione di rete da eventuali hacker. È il modo più semplice per far scomparire la tua rete dal loro radar.

2. Proteggi la tua rete wireless con una password complessa

Molte persone, specialmente quelle che sanno molto poco della sicurezza di Internet, non si preoccuperanno di impostare la password per il loro router. Usano semplicemente il loro router senza alcuna personalizzazione. Di conseguenza, ci sono molte connessioni di rete che non sono crittografate, il che significa che chiunque può utilizzare quella connessione di rete e rubare la larghezza di banda. Alcuni altri utenti non si preoccupano di cambiare l’SSID e la password predefiniti per il proprio dispositivo di rete, il che può anche attrarre alcuni hacker a infiltrarsi nella loro rete. Se vuoi essere completamente al sicuro dagli hacker, assicurati di proteggere il tuo dispositivo di rete con una password complessa e inoltre, dovresti cambiare il tuo SSID o il nome della rete invece di usare il nome predefinito fornito dal produttore.

3. Non abilitare la funzione di controllo wireless

Per aggiungere comodità ai clienti, i produttori di solito consentono ai loro clienti di impostare o personalizzare i loro router tramite il centro di controllo wireless. Ciò significa che gli utenti possono semplicemente connettersi al router in modalità wireless e modificare le impostazioni come meglio credono. Mentre questa funzionalità può darti la comodità di usare il dispositivo, può anche dare agli hacker la comodità di controllare il tuo dispositivo da lontano. Questo è il motivo per cui si consiglia di disabilitare la funzione di controllo wireless del dispositivo di rete. In questo modo, è possibile modificare le impostazioni del router solo se il router è collegato al dispositivo tramite un cavo. Ridurrà significativamente le minacce di attacchi di hacker.

4. Utilizzare un servizio VPN che supporti il ​​router

Un altro modo per migliorare la sicurezza del router e rendere ancora più impossibile per gli hacker penetrare nella rete del router è installare un software VPN che supporti il ​​router. Ora, non tutti i software VPN ti consentono di crittografare il traffico Internet del tuo router. Ecco perché è importante scegliere un servizio VPN che consenta l’installazione del loro software VPN sul dispositivo di rete. Crittografando la rete wireless, puoi renderla invisibile agli occhi degli hacker. Proteggerà anche la rete per i dispositivi collegati al router, il che è molto conveniente.

5. Installare un buon software firewall per proteggere il sistema dagli hacker

Se il tuo dispositivo di rete non ha alcuna funzione firewall integrata, ti consigliamo di installare un buon software firewall per proteggere il tuo sistema da eventuali attacchi di hacker. Anche se hai già attivato il firewall del router, non sarà male se aggiungi una protezione firewall per il tuo sistema. In questo modo, se il firewall del tuo router non funziona, il firewall del tuo sistema può risolvere il problema. Inoltre, la maggior parte dei programmi firewall dedicati offre funzionalità di sicurezza avanzate che non sono disponibili nel firewall del router. Quindi, puoi raddoppiare la tua protezione di sicurezza con esso.

Questi sono i 5 consigli per far scomparire il tuo dispositivo di rete dal radar dell’hacker. L’atto più comune di hacking è l’hacking di rete, che gli hacker tentano di rubare la connessione WiFi dalla tua rete, oltre a rubare i tuoi dati privati ​​mentre sono lì. Minore è la protezione di sicurezza di tale connessione di rete, maggiori sono le possibilità che gli hacker riescano a craccare la rete. Quindi, fai sempre attenzione e proteggi il tuo router da qualsiasi tentativo di attacchi di hacker seguendo questi suggerimenti.

Kim Martin
Kim Martin Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me