Suggerimenti per l’archiviazione dei file online in modo sicuro e privato

I servizi di archiviazione online come Dropbox e Google Drive stanno diventando sempre più popolari perché le persone vogliono accedere ai propri file da tutti i loro dispositivi senza il fastidio di trasferirli manualmente. Pertanto, quando si utilizza un servizio di archiviazione online, è possibile sincronizzare facilmente i file archiviati in tutti i dispositivi automaticamente. Sia che tu voglia accedere a quei file con il tuo desktop o dispositivi mobili, devi solo accedervi online. Un altro vantaggio è quando lavori con i tuoi documenti. Archiviando i tuoi file online, sarai in grado di modificare e lavorare sui tuoi documenti da qualsiasi dispositivo.


Non si ferma qui. Anche se non porti con te i tuoi dispositivi, puoi comunque accedere ai file che hai archiviato nel tuo archivio online da qualsiasi dispositivo connesso a Internet in qualsiasi parte del mondo. Questa è la comodità di utilizzare un servizio di archiviazione di file online. Tuttavia, archiviare i tuoi file online può esporli al rischio di essere violato e rubato. Pertanto, è necessario impedire a qualsiasi tipo di minaccia di accedere ai file online. Ecco alcuni suggerimenti per l’archiviazione dei file online in modo sicuro e privato:

1. Installa VPN su tutti i dispositivi sincronizzati

Perché dovresti installare VPN su tutti i dispositivi sincronizzati? Questo perché proteggerà tutte le trasmissioni di dati tra i dispositivi locali e l’archiviazione online. Proteggendo la tua rete con una connessione privata, non sarai preoccupato per alcune terze parti che cercano di dirottare la trasmissione dei dati e rubare alcune delle tue informazioni private sulla strada.

Mantenendo tutti i dispositivi in ​​connessione privata, la trasmissione dei dati sarà libera da eventuali hacker o terze parti senza scrupoli che tentano di monitorare e rubare i dati. È un meccanismo di sicurezza per tutte le trasmissioni di rete.

2. Non accedere ai tuoi file da dispositivi non crittografati

Se per caso non hai portato il tuo dispositivo con te e desideri accedere ai tuoi file da qualche altra parte, ad esempio da un internet café o da qualsiasi altro luogo pubblico, assicurati che anche il dispositivo sia crittografato. Se l’internet café o la biblioteca vietano l’installazione di qualsiasi nuovo software, è possibile semplicemente utilizzare un sito proxy online per accedere ai file via Web. In alternativa, è possibile installare un’estensione VPN sul browser in uso.

Non dimenticare di utilizzare la modalità privata nel tuo browser per assicurarti che le tue tracce siano coperte quando qualcun altro sta usando la tua stessa macchina. Inoltre, non dimenticare di uscire da tutti i tuoi account una volta terminato.

3. Utilizzare il sistema di autenticazione a due fattori per accedere allo spazio di archiviazione online

Se vuoi mantenere tutti i tuoi file sicuri e protetti nella tua memoria online, assicurati di usare una password così complessa che è molto difficile decifrare usando la forza bruta. Usa numeri, lettere maiuscole, minuscole, simboli e tutte le combinazioni per rendere la tua password forte e difficile da decifrare.

Utilizza un software di gestione password per archiviarlo nel caso in cui non ricordi. Inoltre, assicurati di attivare il sistema di autenticazione a due fattori per garantire che l’accesso al tuo archivio online sia completamente sicuro. In questo modo, devi confermare ogni tentativo di accesso al tuo archivio online usando un altro dispositivo o account che hai.

4. Utilizzare solo servizi di archiviazione online altamente affidabili

Esistono molti servizi di archiviazione online disponibili sul mercato e offrono vari vantaggi per attirare i loro utenti. Naturalmente, puoi sceglierne uno che preferisci, ma assicurati di scegliere lo spazio di archiviazione online che è altamente affidabile e ampiamente conosciuto.

Ad esempio, Dropbox, Google Drive o Microsoft OneDrive potrebbero essere una soluzione migliore per le tue esigenze di archiviazione online rispetto a qualsiasi altro fornitore di servizi che conosci a malapena o non hai alcuna reputazione nota sul mercato. Questo perché i rinomati servizi di archiviazione online presteranno maggiore attenzione alla tua sicurezza e privacy e sono più affidabili nel mantenere i tuoi file sicuri e protetti.

5. Aggiorna il tuo piano di archiviazione per una migliore sicurezza

Poiché ci sono molti servizi di archiviazione online che offrono i loro servizi gratuitamente con determinate limitazioni, è sempre bene usare la versione gratuita dei loro servizi. Tuttavia, considera i vantaggi quando esegui l’upgrade ai loro piani premium, che possono offrirti una maggiore sicurezza e privacy. Ci sono anche più funzioni da usare nel piano premium rispetto al piano gratuito.

Questi sono alcuni consigli per archiviare i tuoi file in modo sicuro e privato. Assicurati di mantenere i tuoi file sempre privati ​​e assicurati che tutte le trasmissioni di dati vengano eseguite con una rete crittografata. In questo modo, sarai in grado di mantenere i tuoi file sempre al sicuro.

Kim Martin
Kim Martin Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me