Okay Recensione di libertà

Professionisti


  • Versione gratuita limitata: la versione gratuita
    di VPN ha solo 500 MB di dati per un mese.
  • Protocollo sicuro: la VPN utilizza una delle crittografie APS-256bit GCM msot sicure
    per salvaguardare la connessione.
  • IPv6 bloccato: la connessione IPv6 è bloccata
    per impostazione predefinita per garantire che non vi siano perdite di dati attraverso la connessione
    a questa porta.
  • Supporto P2P limitato: supporto P2P limitato
    viene fornito all’utente la disponibilità di dati
    scambio tramite scambio peer to peer.
  • Giurisdizione: la VPN segue la giurisdizione della Germania che garantisce che
    leggi sulla privacy a favore dei clienti.

Contro

  • Interfaccia utente orribile: l’interfaccia utente è minima e offre solo l’utilizzo del vassoio di notifica,
    che può sicuramente infuriare alcuni utenti.
  • Sicurezza: anche se utilizza la crittografia di fascia alta, l’utilizzo di PublicDNS di Google
    solleva sospetti in quanto i dati dell’utente possono essere in qualsiasi momento
    compromesso da DNS di terze parti
    uso.
  • No Kill Switch: non esiste alcun kill switch
    fornito per evitare l’improvvisa disconnessione del tunnel crittografato.
  • Perdita DNS: la perdita DNS si è verificata continuamente nei nostri test. Non è possibile
    spegnilo.
  • Nessun supporto router: non esiste un separato
    supporto di configurazione del router disponibile per utilizzare il servizio su più
    dispositivi.
  • Supporto per piattaforma limitata: il servizio VPN
    è disponibile solo su PC Windows e
    dispositivi portatili.
  • Funzioni dell’interfaccia utente mancanti: alcune dell’interfaccia utente
    funzioni come pacchetti di larghezza di banda, utilizzo totale dei dati, impostazioni proxy, protocollo
    non vengono fornite modalità, ecc.
  • Assistenza clienti: l’assistenza clienti non dispone di linee guida per la risoluzione dei problemi e la guida. C’è solo un modo per
    contattali per l’invio di un biglietto.

Panoramica

UI prima e dopo disconnesso

Okay, la libertà è
gestito da The Steganos Software GmbH. La sede della casa madre è a Berlino,
Germania.

OkayFreedom è utilizzato principalmente per l’accesso
contenuto video bloccato online. Questa VPN fornisce sicurezza di base nascondendo il
indirizzo IP reale.

Questa VPN, dotata di funzionalità di base come la connessione crittografata,
l’estensione del browser aiuta l’utente a
mantenere l’anonimato online.

Effettuando alcuni test in questa recensione, lo faremo
controlla questa VPN da ogni angolazione e decidi se vale la pena.

server

Elenco dei server nel menu

OkayFreedom ha server distribuiti su 21
paesi con singoli server dedicati per loro.

Esistono vari modi in cui il server
può essere selezionato dall’elenco indicato. La VPN rileva la posizione più vicina al
server automaticamente e si connette ad esso quando è acceso.

La VPN tiene traccia del server più vicino alla posizione degli utenti e può cambiare server
di conseguenza in caso di problemi di connessione.

Gli unici server che non forniscono supporto P2P
sono svizzeri e giapponesi. Un P2P è una connessione peer to peer a un server in cui tutto
i dispositivi connessi hanno gli stessi diritti su
contemporaneamente al server e al client.

La VPN non ha fornito il server
intensità e dettagli sul traffico, quindi gli utenti devono selezionare manualmente i server da
elencare e connettersi al server più affidabile.

La VPN centrale
server si trova in Germania, che salva
gli utenti da interferenze del governo nello snooping della loro identità.

I server hanno mostrato una media
velocità di connessione ma offre una larghezza di banda decente
velocità anche per utenti gratuiti. La riduzione dei dati era bassa; tuttavia, la connessione
il carico temporale indica che i server necessitano di una revisione per aumentare le loro prestazioni e
connessioni client.

politica sulla riservatezza

L’ufficio principale di
la società si trova in Germania, che fornisce la
La VPN è una buona spinta per la privacy poiché le leggi locali sono fortemente a favore dell’online
anonimato per la base di utenti di Internet.

Questo assicura che il governo o altre agenzie di intelligence
non può interferire o spiare nessuna delle basi di utenti
senza affrontare azioni legali.

In un recente
incidente, il tribunale tedesco ha criticato il colosso dei social media Facebook per il suo utilizzo
dei dati degli utenti senza il loro consenso e li ha giudicati illegali. Ciò ha dimostrato che le leggi locali sono molto rigorose per quanto riguarda il mantenimento della privacy degli utenti.

La politica sulla privacy della VPN menziona che non registrano nessuno degli utenti
dati tranne l’ID e-mail degli utenti gratuiti per offrire loro servizi / offerte.

Uno dei piacevoli
vantaggi di questa VPN è una funzione di
ID utente pseudonimo. Questo tipo di ID utente è
derivato dal valore hash dell’indirizzo MAC degli utenti, su cui il sistema
è installato ed è crittografato per farlo
completamente non rintracciabile.

Le opzioni di pagamento sono anche tramite un
percorso crittografato utilizzando Pseudonymous User-ID che rende i dettagli del pagamento
clienti sicuri e non rintracciabili.

Tuttavia, la società madre Steganos utilizza
i dati dell’utente per il proprio scopo di decidere
offerte e commerciali per i suoi clienti. Questo
i dati non sono accessibili a terzi.

Quell’essere
detto, gli utenti possono preoccuparsi di sfogliare i contenuti bloccati senza paura
dei loro dati personali che vengono divulgati ad agenzie governative o di terze parti
sniffer.

Analisi dei tempi di connessione

Prova n. Tempo per stabilire una connessione
Avg. Tempo (secondi) 19.32
119.89
220.82
317.44
418.86
519.79
619.02
718.91
817.94
919.77
1020.75

Mi chiedo quanti
volte è necessario connettersi e disconnettersi più volte per verificare quale server
è buono per te? Immagina la situazione in cui questo processo richiede troppo tempo e
tutto il tuo interesse diminuisce.

Per evitare questo
situazione, dobbiamo vedere se il server VPN sta rispondendo correttamente o no.
Alcuni server in aree remote potrebbero anche non connettersi e possono anche durare a lungo
tempo di connessione.

Per questo, noi
è necessario condurre un piccolo test di esempio per vedere il tempo di connessione aggregato è
buono per una VPN o no. Per fare questo, devi solo usare un cronometro per controllare
tempo impiegato da una VPN per collegarsi correttamente al server. Verificare la presenza di campioni di piccole dimensioni
come 10 o 20 tentativi e modificando la posizione.

Nel nostro caso, noi
testato il tempo di connessione per una posizione scelta automaticamente. La connessione
il tempo è stato in media a 19,32 secondi. Questo
la velocità di connessione è molto lenta per qualsiasi provider VPN.

Gli stessi risultati
sono stati ottenuti quando abbiamo testato i risultati per varie altre posizioni come la
Stati Uniti, Regno Unito, Svizzera e Germania.

La velocità di connessione ha un ruolo drastico in
esperienza utente e velocità così basse deludono sia gli utenti gratuiti che quelli a pagamento. Ciò può comportare il passaggio della base utente ad altro
opzioni sul mercato come ExpressVPN,
per servizi migliori.

Larghezza di banda & Velocità

Test di velocità per varie opzioni del server

Prendi un caffè
e attendi che la pagina carichi il nostro piccolo file da scaricare! È quello
indicazione ottenuta dalla VPN durante l’utilizzo?

Quando questo
succede, ci possono essere diversi motivi come problemi di rete dal lato client,
ISP che limitano gli IP VPN, bassa risposta del server, scarsa capacità e alta
traffico sul server VPN.

Molte volte
è necessario per limitare la larghezza di banda per gli utenti gratuiti, quindi non ne fanno un uso eccessivo.

La riduzione di velocità su vari server è stata
diverso. Ciò potrebbe essere dovuto al
capacità individuale e prestazioni dei server.

Per impostazione predefinita, abbiamo scelto i server più vicini
la nostra posizione e anche selezionata automaticamente dalla VPN. Questo server ha mostrato l’80,15%
riduzione della velocità di download e un 88,6%
riduzione della velocità di upload, rispetto alla VPN non attivata.

Luoghi come la Gran Bretagna e la Svizzera
ha mostrato una riduzione molto inferiore, rispettivamente del 58,20% e del 60,1%. Oltre ad
quello, un altro server non ci ha offerto risultati evidenti di quanto sopra.

Nei nostri test, noi
stavano usando una connessione eccellente a
ridurre qualsiasi tipo di malfunzionamento da parte nostra.

Ciò ha dimostrato che la maggior parte dei server necessitava di molta attenzione in modo da garantire un traffico elevato
il carico può essere evitato su un singolo server.
Gli utenti possono controllare anche la loro estremità per il più veloce
connessione possibile.

Tuttavia, attività di utilizzo della larghezza di banda elevata
come streaming, giochi, ecc. soffrono a
battuta d’arresto. Questo deve essere corretto
coprire una base di utenti più ampia.

Sicurezza

OkayFreedom utilizza la crittografia AES-256-GCM. Questo è uno dei più popolari e versatili
metodi di crittografia utilizzati dalla maggior parte delle VPN.

Negli ultimi anni, la crittografia GCM ha
guadagnato più ritmo della crittografia CBC. La crittografia GCM utilizza sia CTR che
autenticazione separata per proteggere i dati più strettamente rispetto a CBC.

L’unico vantaggio del sistema CBC ha la sua capacità
essere incorporato in un meno intraprendente
sistema. Ciò significa che i server lo sono
abbastanza in grado di gestire fascia alta
crittografia insieme a fornire bene
larghezza di banda alla base utenti.

La VPN incorpora solo il protocollo OpenVPN. La VPN utilizza Google
OpenVPN, che può sollevare sospetti su alcuni utenti. Essere collegati a una delle migliori aziende per spiare costantemente i propri utenti, molti utenti
sentirà la violazione della loro fiducia.

PublicDNS di Google utilizza i dati dell’utente e l’unico
il cambiamento che fanno è scambiare l’identità dell’utente che è come vendere il rame mascherato
come oro. Pertanto, se si verifica un targeting degli annunci durante l’utilizzo del prodotto, l’utente
può essere sicuro che questo DNS raccoglie i dati dell’utente che finiranno per cadere
mani sbagliate prima o poi.

C’è
nessuna disposizione per altre funzionalità di sicurezza diverse da questa. Le connessioni ipv6 sono bloccate, il che è positivo poiché ridurrà i dati
problemi di perdita relativi alla configurazione IPv6.

Non forniscono una funzione kill switch. Una funzione di kill switch
interrompe l’accesso a Internet su un sistema corrente quando la protezione è disattivata.
Alcune applicazioni hanno un kill switch
che può chiudere la sessione corrente di qualsiasi applicazione
utilizzando Internet dando così ulteriore
protezione.

Non esiste una protezione da perdite DNS fornita da
questa VPN. Questo combinato con Google
OpenVPN può consentire a terzi di accedere alle informazioni private o utilizzare
attacchi dannosi al sistema attuale.

Ci sono alcuni file di registro memorizzati nel file
sistema utente che include importanti
informazioni come indirizzo di sistema, processi, URL Web, ecc. Questo file di registro è
generato manualmente dal software, indipendentemente da quale, può essere utilizzato da una terza persona che ha accesso al sistema
e può compromettere la privacy degli utenti.

Concludendo dall’alto, si può dire che i servizi di sicurezza forniti sono i più
di base e sono forniti dai prodotti più simili. Per distinguersi dalla folla normale, devono implementare di più
caratteristiche come kill switch, protezione da perdite DNS.

Interfaccia utente ed esperienza

Impostazioni generali ��

Okay Freedom ha un’interfaccia utente inferiore alla media
Esperienza. Non hanno nemmeno il principale
finestra del software e hanno un solo pop-up della schermata di connessione quando vi si accede dalla notifica del vassoio in
barra delle applicazioni.

La schermata pop-up principale viene caricata con annunci per la versione gratuita che si comprende, ma
anche per gli utenti a pagamento, non forniscono nemmeno
buona interfaccia utente.

Essendo padre di Steganos Software GmbH, i creatori sembrano averlo lanciato come un prodotto secondario, e quindi non ha guadagnato molto amore in termini di sviluppo.

Opzioni di menu ❗

La mancanza di
caratteristiche di base di qualsiasi VPN come dettagli di utilizzo, dettagli di pacchetti di dati, vari
modifiche in impostazioni come la disponibilità del proxy, manca la pianificazione del programma
il software.

Detto questo, gli sviluppatori hanno davvero bisogno di concentrarsi sull’ideazione molto
interfaccia più liscia e visivamente accattivante per facilitare non solo l’uso quotidiano ma
offrono inoltre agli utenti più funzionalità su cui modificare.

Piattaforme e dispositivi

La maggior parte delle VPN non ha la portata estesa
solo per PC e dispositivi mobili normali ma
anche alla maggior parte dei dispositivi che possono accedere a Internet.
Ciò consente agli utenti di divertirsi
anonimato su varie piattaforme senza preoccuparsi di passare a dispositivi
usa la VPN.

Il servizio fornito da OkayFreedom è solo
limitato a PC e laptop. Forniscono
un’estensione del browser, ma anche quella
reindirizza al sito Web principale facendo un
sciocco degli utenti.

Non viene menzionato alcun supporto agli altri
piattaforme come MacOS, iOS e Linux. Questo mostra un
abissale sforzo degli sviluppatori per migliorare il loro prodotto, piuttosto che
mettere sul mercato roba mediocre.

Tale mancanza di usabilità del servizio,
limitato a un singolo dispositivo può essere frustrante per molti clienti. A parte questo, la VPN non ha nemmeno la possibilità di utilizzare la VPN su più dispositivi PC
per pagare i clienti.

Servizio Clienti

Cosa succede quando hai problemi come
VPN non avviata, nessuna crittografia disponibile, problemi di connessione sul lato server? Desideri assistenza clienti per questo
cose essenziali per qualsiasi prodotto software presente sul mercato.

Un buon fornitore di servizi deve avere il suo
l’assistenza clienti si sviluppa su vari moduli come e-mail, telefono, biglietti, Live
chat, social media, ecc.

Il sistema di supporto fornito da OkayFreedom è limitato solo tramite l’invio di un biglietto. Questo è un minimo
raggiungere anche per gli utenti paganti. Qualsiasi ritardo o mancanza di comunicazione può essere
deludente per gli utenti.

Non esiste nemmeno una risoluzione dei problemi di base o una guida disponibile, che può aiutare gli utenti autosufficienti a correggere i problemi
loro stessi.

Abbiamo contattato l’assistenza clienti e hanno risposto alle nostre domande in uno
giorno lavorativo. Hanno fatto un ottimo lavoro nel risolvere i nostri problemi.

Tuttavia, volevamo anche testare il loro
prestazioni su altri metodi di supporto che purtroppo erano assenti.

Conclusione

La VPN, sebbene abbia metodi di crittografia ad alta tecnologia, manca molto
più aree.

L’area principale di
concentrarsi innanzitutto è migliorare l’interfaccia utente e aggiungere più funzionalità per gli utenti. È necessario che sia presente una finestra separata per la schermata principale, insieme a un display
di informazioni critiche e più visive
dettagli.

C’è anche un disperato bisogno di estendere il
supporto del prodotto su varie piattaforme come iOS, MacOS, Linux, ecc.
Inoltre, la licenza deve essere ottimizzata per fornire connessioni a più dispositivi su un singolo account utente.

Mancanza di funzionalità rispetto alla fascia alta
prodotti come NordVPN, devono essere aggiunti se vogliono progredire in questo
mercato. Opzioni come kill switch, protezione da perdite DNS, impostazioni proxy, ecc.
deve essere incorporato.

Essere in un paese
con le rigide leggi sulla privacy a favore dei cittadini, devono abbandonare il PublicDNS di Google
e adottare altre agenzie che non hanno collegamenti con il mercato di vendita dei dati.

L’estensione del browser fornita sicuramente
troll la base di utenti e l’interfaccia utente frustrante in cui è necessario chiudere il principale
schermo, ancora e ancora, per utilizzare le opzioni del vassoio è esasperante per qualsiasi
cliente.

Raramente c’è qualche rivestimento d’argento per essere
evidenziato qui a parte l’anonimo
acquisto degli abbonamenti a pagamento. Se gli sviluppatori della casa madre sono seri su questo prodotto,
con il tempo potremmo vedere una revisione completa dell’applicazione VPN. Fino ad allora,
l’unico consiglio che diamo è di provare altri prodotti come ExpressVPN o
NordVPN disponibile sul mercato che no
offrono solo funzionalità di prova migliori ma anche un’esperienza utente molto migliore.

Kim Martin Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector
    map