Recensione HideMy.name

Professionisti:


  • Uno ha la possibilità di selezionare
    protocolli diversi: OpenVPN, L2TP e PPTP. Per iOS, offrono persino IKEv2
    protocollo che è uno degli ultimi protocolli.
  • Puoi persino cambiare il livello
    di crittografia selezionando le diverse lunghezze di chiave offerte. Una lunghezza chiave inferiore
    deve essere selezionato solo se la lunghezza della chiave maggiore utilizza una quantità elevata di risorse di sistema.
  • L’azienda si trova in Belize, che per fortuna non lo è
    uno tra i quattordici occhi. Inoltre, non esistono leggi rigide sulla conservazione dei dati in
    questo paese.
  • Il client ha una connettività molto veloce che stabilisce prima la connessione VPN
    dieci secondi.
  • La sezione FAQ contiene risposte ben elaborate a molte domande, dubbi e problemi. Si può esplorare in vari modi
    sottosezioni.
  • Hanno le posizioni dei server
    in quasi cinquanta paesi e ogni posizione del server ha da due a sedici indirizzi IP
    che sono sufficienti per rendere buona velocità.
  • Se si prende in considerazione la velocità, questo provider VPN
    è affidabile in quanto il nostro risultato del test di velocità ci ha fornito una buona velocità in entrambi
    casi (download e upload).
  • Forniscono persino un piano quinquennale disponibile a soli $ 119.
    È uno dei piani più economici disponibili per l’acquisto di un client VPN.
  • Si può controllare il prominente
    server per la connessione controllando il test di velocità e eseguendo il ping tramite la scheda integrata “Test di velocità”.
  • Si può anche scegliere HTTP o
    Proxy SOCKS5 nelle opzioni proxy.
  • Forniscono supporto chat dal vivo che
    di solito le risposte entro un minuto, quindi non è necessario attendere molto prima di ricevere
    i tuoi problemi sono stati risolti.

Contro

  • Non è disponibile alcuna estensione anche per i browser Web più diffusi come Chrome e Firefox.
  • Non ci sono opzioni di ordinamento o filtro del server. Tutto quello che puoi fare è identificare manualmente il server efficiente per la tua posizione, quindi inserirli nell’elenco dei server preferiti. Non sono presenti elenchi separati per P2P e server di streaming.
  • Non hanno i loro server DNS e uno deve utilizzare server DNS di terze parti e ciò potrebbe essere rischioso poiché i dati sulle richieste DNS sono archiviati da un’entità diversa dal provider.
  • Non forniscono protezione contro le perdite IPv6 che costituisce una grave minaccia e i dati potrebbero trapelare attraverso di essa.

Panoramica

GUI prima e dopo la connessione

inCloak Network Ltd. è la società proprietaria di HideMy.name. Ha sede nella bellissima città del Belize, dove il governo non conduce alcun programma di sorveglianza.
Non è in alcun modo correlato a nessuno dei Quattordici Occhi, quindi l’utente è al sicuro dal governo.

Inoltre, il paese non ha alcun duro
leggi sulla conservazione dei dati ed è per questo che è facile per HideMy.name mantenere il
nessuna politica di registro.

Tuttavia, l’applicazione ha alcuni
limitazioni che possono avere gravi conseguenze per l’utente. Anche dopo aver fornito un massimo
velocità, un numero di server,
politica sulla privacy orientata al cliente e un vasto
numero di funzionalità, al prodotto potrebbe mancare qualcosa.

Si sarebbe sicuramente a conoscenza di questa VPN
servizio se studia la recensione e impara
sui diversi aspetti in base ai quali viene giudicato il prodotto.

Tuttavia, tali limitazioni potrebbero non influire
tu, e se è così, puoi comprare
il prodotto subito grazie ai suoi piani annuali economici.

server

Mappa del server

Usando la loro mappa online, puoi vedere il
posizione esatta dei loro server.

In questo momento, forniscono server in quaranta
più paesi. È un numero piuttosto grande.

Un numero totale di server è quasi un centinaio, ed è il fatto universale che più server, meglio è
velocità.

Anche la qualità e il rapporto utente-server sono importanti
per la velocità (di cui parleremo nella sezione relativa alla velocità).

Quindi, ora la domanda è: per quali paesi, acquistare HideMy.name sarebbe una buona idea?

Poiché i server sono direttamente correlati
velocità, e la velocità è un fattore importante, i paesi in cui non ci sono nelle vicinanze
i server non dovrebbero acquistare HideMy.name.

Tuttavia, il provider VPN ha intelligentemente
coperto molte posizioni per cui rende ad alta velocità.

Diamo un’occhiata prima all’Europa! Ci sono
oltre venti paesi in Europa dove si possono trovare i server. Anche se il tuo
il paese si trova in Europa e non ha alcuna posizione del server
niente di cui preoccuparsi!

Ci sarebbero più posizioni del server vicino
al tuo paese a cui puoi connetterti.

Ci sono più posizioni del server in
paesi come Paesi Bassi, Regno Unito,
e la Germania. Offrono persino un server
posizioni per i paesi dei Balcani.

Quando si tratta di Stati Uniti,
le aspettative non hanno confini e per
in ogni caso, è richiesto un numero enorme di server.

Nel caso di HideMy.name, ci sono solo nove posizioni dei server in tutto il paese.

Di queste nove località, sette si trovano nella parte nord-orientale. Quello è
perché, per gli utenti degli Stati Uniti, di più
i server sono richiesti.

Per gli utenti asiatici, potrebbe essere una buona opzione
come oltre ai principali paesi interessati,
stanno aggiungendo i server per coprire l’intera base di utenti potenziali.

Quindi, cosa è rimasto? Oceania, Africa e Sudafrica; solo un server si trova in ciascuno. Ecco perché non lo consigliamo
gli utenti di questi continenti per acquistare il servizio VPN hideMy.name.

Ma aspetta! Se vuoi che ne aggiungano uno nuovo
posizione del server, puoi sempre contattarli.

Politica di rimborso

Politica di rimborso

La politica di rimborso è altamente specifica e anche se non sei soddisfatto del
servizio, è necessario fornire un motivo adeguato per il rimborso. Inoltre, è necessario
per dimostrare di aver fatto ragionevoli tentativi di contattare il team di supporto.

Tuttavia, non abbiamo discusso del principale
preoccupazione ancora.

Il problema principale è la limitazione del
traffico totale. Non puoi richiedere il rimborso
se il traffico totale supera i cinque Gigabyte.

Inoltre, anche se accettano di rimborsarti
l’importo pagato, non rimborseranno la commissione che i sistemi di pagamento
hanno caricato. Quindi, sebbene l’errore non sia tuo, verrà addebitato un importo
di sicuro.

Questo è il motivo per cui lo consigliamo
in primo luogo, si dovrebbe acquistare il prodotto per il piano più breve disponibile, quindi se è abbastanza buono per te, è possibile
continua con esso. Ciò ti eviterebbe di contattarli più e più volte per il rimborso.
Anche se non prevedono alcun rimborso,
non ci saranno perdite importanti.

Pannello di controllo VPN

La pagina Web del pannello di controllo VPN non funziona

Non appena ti connetti con la VPN tramite
il client, in qualche modo, il sito Web conosce la connessione. Non siamo sicuri se
raccoglie qualsiasi tipo di dato per quello,
ma secondo la politica sulla privacy, loro
non stanno raccogliendo informazioni personali non necessarie.

Dopo la connessione, verrà visualizzata una scheda aggiuntiva
appare sul sito Web con il nome “Controllo VPN”. Tramite questa scheda puoi scoprire alcune impostazioni aggiuntive
che non sono disponibili sul client.

Tuttavia, quando abbiamo fatto clic sulla scheda, noi
non sono stati in grado di connettersi con le impostazioni mentre continuavano a sincronizzarsi, ma
pagina delle impostazioni mai aperta.

È possibile aprire ulteriori impostazioni tramite la pagina FAQ

Un altro modo per raggiungere le impostazioni è
attraverso la pagina FAQ > Domande relative alla VPN > Prima e durante l’uso di
servizio. Da questo, puoi scoprire le impostazioni che avresti aperto tramite
Scheda di controllo VPN.

In queste impostazioni, puoi vedere
statistica sull’indirizzo IP a cui sei connesso. Mostra anche il
informazioni sul tempo totale di connessione e sull’utilizzo della larghezza di banda. Va bene, ma la parte negativa è che l’azienda
può registrare i dettagli sul tempo totale di connessione e sull’utilizzo della larghezza di banda.

Tuttavia, queste impostazioni sono molto utili in termini di funzionalità e sicurezza.

Loro offrono Port forwarding opzione che consente all’utente di accedere ai dispositivi
da remoto. Ciò aiuta a connettere un dispositivo distante tramite la VPN in qualsiasi momento.

Inoltre, le opzioni come Firewall OpenVPN e Firewall NAT salvaguardare il sistema da
pacchetti di dati indesiderati che tentano di accedere al sistema senza quelli dell’utente
conoscenza.

Analisi dei tempi di connessione

Numero di prova Tempo impiegato per stabilire una connessione (secondi)
Tempo medio in secondi 7.16
18.88
27.62
36.48
47.34
57.1
67.28
76.78
87.42
96.41
106.32

Meno di dieci secondi! cosa ci si può aspettare
Di Più?

È fantastico che anche dopo aver avuto solo un
centinaia di server, rende un tempo di connessione così basso. Si può connettersi con
la VPN in pochissimo tempo.

La precisione è alta come la connessione
l’intervallo di tempo è di soli 2,5 secondi ed è così
si può prevedere a che ora si connetterà il client VPN.

Dimostra anche che l’applicazione VPN è
affidabile in termini di connettività.

Tuttavia, va notato che, per questa connessione
analisi del tempo, la posizione del server più vicina che era di millecinquecento chilometri
è stato selezionato.

Il tempo di connessione potrebbe essere maggiore se il
il server si trova a una distanza più vicina. Ciò è possibile quando un utente europeo si connette alla VPN per l’utilizzo del servizio.

Larghezza di banda e velocità

Test di velocità prima e dopo i collegamenti

Quando stavamo attraversando il server
posizioni, ci aspettavamo una velocità accettabile, ma non così elevata.

La velocità originale prima di connettersi con
la VPN era rispettivamente di 9,88 Mbps e 8,85 per il download e il caricamento.

Dopo la connessione, la riduzione non era significativa.

Con una velocità di download di 8,55 Mbps, la riduzione è stata solo del 15%.

Decremento simile è stato notato nel caso della velocità di upload. La riduzione è stata solo del 19%
con una velocità di 7,23 Mbps.

È necessario selezionare manualmente il server.
Questa posizione del server proveniva dal nostro paese. Tuttavia, la distanza era ferma
enorme (1500 chilometri).

Sicurezza

DNS di terze parti

Questo è dove la delusione è enorme.

Da un lato, forniscono diversi
livelli di crittografia per definire la sicurezza in base alle nostre esigenze. Hanno anche un kill switch incorporato, più opzioni di protocollo e un’opzione per selezionare NAT Firewall.

D’altra parte, non possiedono nemmeno server DNS e richiedono terze parti che potrebbero
memorizzare le richieste DNS. Inoltre, non esiste una protezione dalle perdite IPv6 che rende
applicazione vulnerabile.

Quando guardiamo al lato positivo, hai
l’opzione di regolare il livello di sicurezza usando il tipo di crittografia. Nel
in questo modo, è possibile selezionare la crittografia della chiave AES a 256 bit che è la più avanzata. Se
si desidera selezionare AES, ma con una lunghezza del tasto inferiore, quindi si ha anche l’opzione.

Il loro no log
la politica menziona rigorosamente che non memorizzano alcun dato attraverso il client.

Tuttavia, se visiti il ​​loro sito Web, il tuo
L’indirizzo IP verrà memorizzato.

Dipende dall’utente se lo considera una minaccia alla sicurezza o meno.

Ma alla fine nessuno può ignorare il fatto
che l’indirizzo del server DNS predefinito è 8.8.8.8 che è il DNS di Google
server e ovviamente non è consigliabile connettersi ad esso.

Se desiderano rendere la loro sicurezza più severa, il primo atto che devono fare è installare il loro server DNS che non memorizza alcun registro.

Interfaccia utente ed esperienza

Sezioni dell’interfaccia utente

L’interfaccia utente ci sembra noiosa.
Tuttavia, come molti altri aspetti, l’opinione cambia da utente a utente.

Si può connettersi al servizio VPN semplicemente
premendo il pulsante di connessione visualizzato sullo schermo.

Per ulteriori impostazioni, è necessario premere il tasto
miniatura delle impostazioni presente nell’angolo in basso a destra dell’applicazione.

Le impostazioni generali sono quelle che sono
in relazione al comportamento del client: caricamento automatico, connessione automatica e minimizzazione automatica.

Oltre a ciò, puoi scoprire le opzioni
in relazione al tipo di connessione che consente di selezionare il protocollo richiesto.

Questa è la stessa sezione in cui è ospitata l’opzione di selezione della crittografia.

Ne abbiamo discusso nella sezione sulla sicurezza
il server DNS predefinito fornito è il server DNS di Google, ma si può cambiare
il server DNS in questa scheda.

C’è un camaleonte
opzione presente a destra delle opzioni di crittografia. Ciò consente di nascondere l’uso della VPN in modo che il governo lo farebbe
non essere in grado di tracciare l’utente. È utile nei paesi in cui l’utente
di VPN è vietato come la Cina.

Il
la scheda successiva fornisce informazioni su
impostazioni proxy in cui l’opzione da selezionare
È presente il proxy HTTP e SOCKS5. Tutti
è necessario selezionare il proxy, l’host e
porta.

Le schede OpenVPN, IKEv2 e L2TP / PPTP sono
richiesto solo per modificare quando è necessario connettersi con il router. Altro che
quello, non c’è uso di queste schede. Quindi, queste schede potrebbero essere unite come una singola scheda aggiungendone tre
diverse schede a questo scopo riducono il grado di interfaccia utente.

Opzione per selezionare / aggiungere server preferiti

L’unica opzione di filtro server presente su
il client è “server preferiti”. Questo
consente di filtrare manualmente i server in base alla sua esperienza
quali server sono utili per lui. Dopo aver selezionato i preferiti, si può
scegli solo di mostrare l’elenco dei server preferiti nella schermata principale e non il
elenco completo dei server.

Test Ping integrato

Per selezionare facilmente i server preferiti,
puoi passare attraverso la scheda del test di velocità e controllare il ping per ogni server.
Prendi nota dei server che hanno un valore inferiore
pin e puoi aggiungere quei server nel file
elenco dei server preferiti.

Ci sono alcuni
più funzionalità che non fanno parte dell’interfaccia utente del client ma sono presenti in
il controllo VPN fornito sul sito Web.

Tuttavia, anche dopo aver aggiunto il controllo VPN
pannello, alcune ulteriori aggiunte sono necessarie per essere aggiunte nel client come
switch kill personalizzato e opzione split tunneling.

Queste funzionalità influiscono direttamente sull’utente
esperienza fornendo all’utente il controllo dell’applicazione.

Altri aspetti
da cui dipende l’esperienza dell’utente sono la velocità e l’assistenza clienti. Entrambi sono
abbastanza buono per concludere quell’utente accettabile
l’esperienza è fornita dall’applicazione.

Piattaforme e dispositivi

Non ci sono abbastanza piattaforme e
piattaforme come console di gioco e smart TV non sono fornite, ma almeno forniscono il client per la maggior parte
piattaforme utilizzate: Windows, MacOS, iOS e
androide.

Si può anche configurarlo per i router. DD-WRT
è il più adatto disponibile.

Esistono tre diverse configurazioni
disponibile: PPTP, OpenVPN e OpenWRT quali
si può installare sui router.

Per Windows, OpenVPN GUI, L2TP e PPTP
sono disponibili; simile per MacOS e Linux.

Uno è autorizzato a connettersi a cinque dispositivi
contemporaneamente. Pensiamo che sia abbastanza se lo è
installato su un router. L’utente avrà ancora altri quattro dispositivi accesi
che può usare il servizio VPN mentre non lo è
collegato al router.

Tuttavia, il provider deve aggiungerne alcuni
estensioni anche, in modo che l’utente possa trarne vantaggio
del client VPN durante la navigazione.

Servizio Clienti

La chat dal vivo fornita
dal servizio VPN è coerente e lo si può trovare sempre. Tuttavia, quando
abbiamo visitato il sito, la chat dal vivo no
disponibile tutto il tempo.

Abbiamo chiesto al dirigente del DNS
server e protezione dalle perdite IPv6. La risposta fornita è stata immediata. Inoltre, il dirigente aveva aggiunto un collegamento a un pertinente
pagina web che ci ha fornito di più
informazioni sul problema e su come risolverlo.

La sezione Domande frequenti contiene molte risposte a domande, alcune sono state elaborate e altre sono pertinenti. Quella
aiuta l’utente a identificare la soluzione del suo problema sul sito Web e riduce
il compito di contattare il supporto che è possibile eseguire inviando loro un messaggio
attraverso la sezione di supporto o tramite live chat.

Conclusione

HideMy.name richiede miglioramenti, ma quando si tratta di velocità e clienti
supporto, sono affidabili.

Tuttavia, ci sono molte funzionalità che possono
essere aggiunto per rendere migliore l’interfaccia utente con uno stile innovativo per
rappresentandoli.

Anche se migliorano l’interfaccia utente,
c’è un altro aspetto in cui l’efficienza dovrebbe essere migliorata, e questa è la sicurezza.

Poiché utilizzano server DNS di terze parti, è a
grave minaccia alla sicurezza che può essere solo
rimosso dopo aver implementato i propri server DNS. Inoltre, devono aggiungere IPv6
protezione dalle perdite.

Se si prendono in considerazione questi miglioramenti, forse il
l’applicazione sarà in grado di offrire la soddisfazione del cliente al 100%.

Kim Martin Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector
    map