Recensione StrongVPN

Professionisti


  • Impossibile trovare un client VPN con un’interfaccia utente più semplice di StrongVPN.
  • Protocolli multipli! Consente anche il passaggio tra UDP e TCP insieme a
    Opzione Scramble.
  • Fornisce un giorno di 30 giorni
    soddisfatti o rimborsati.
  • Anche se l’installazione del client è limitata,
    la configurazione manuale è disponibile per diversi dispositivi.
  • Offrono supporto di chat live 24/7.

Contro

  • Nessuna opzione di ordinamento del server corretta
    a disposizione.
  • Pochissime funzionalità, quindi
    controllo limitato dell’utente sull’applicazione.
  • Non forniscono il browser
    estensioni.

Panoramica

Veloce panoramica
Prova gratuita
protocolliL2TP, SSTP, OpenVPN, IPSec, IKEv2
piattaformeWindows, Mac, Android, iOS, Amazon Kindle, Router, Linux, Chrome, Kodi
GiurisdizioneStati Uniti d’America
RegistrazioneNessuna registrazione
crittografiaAES 256
sedi46 posizioni
server650+
Opzioni di pagamentoVisa, PayPal, Alipay
Opzioni di supportoSupporto chat dal vivo,
Prezzi da$ 5,83 / mese per 12 mesi
GaranziaRimborso di 30 giorni

Con i principali valori di onestà e semplicità, StrongVPN si impegna a salvaguardare il diritto di tutti alla privacy online.

Ma quanto è forte StrongVPN? È possibile sperimentare un Internet libero da restrizioni e dagli occhi di terzi con il suo utilizzo?

Schermo principale

La parola “occhi” ci ricorda “Five Eyes”, e sì, StrongVPN ha il suo quartier generale situato in uno dei Five Eyes. Tuttavia, questa società con sede negli Stati Uniti, di proprietà e gestita da Strong Technologies LLC, afferma di non tenere registri o alcun coinvolgimento di terze parti.

server

Opzioni del server

650+ non è un numero limitato quando si parla dei server. Anche se il numero è abbastanza grande da stabilire tre server in ciascun paese, in realtà copre solo oltre 20 paesi.

Ciò dimostra che tendono a sviluppare la base di utenti non in tutto il mondo, ma in pochi paesi fornendo loro un servizio di qualità. Il numero di Paesi potrebbe aumentare, ma ora diamo un’occhiata allo scenario attuale (dicembre 2018):

Nome paese Server Continente
Luxembourg2Europe
stati Uniti450+Nord America
Regno Unito80+Europa
Olanda20+Europa
Canada20+Nord America
Germania10+Europa
Giappone8Asia
Brasile8Sud America
Hong Kong6Asia
Australia6Oceania
Italia6Europa
Francia5Europa
Singapore5Asia
Spagna4Europa
Norvegia4Europa
Corea del Sud4Asia
Svezia4Europa
Romania3Europa
tacchino3Europa
Messico3Nord America
Israele3Asia
Svizzera3Europa
Repubblica Ceca3Europa
Lettonia3Europa
Malaysia2Asia
Filippine2Asia
Polonia2Europa

Numero totale di server degli Stati Uniti > Numero totale di server in tutti i paesi messi insieme.

Secondo l’area degli Stati Uniti, è necessario stabilire server in tutto il paese. StrongVPN ha selezionato in modo intelligente le posizioni dei server in modo tale da offrire una buona velocità in ogni angolo del paese:

  • Atlanta
  • bufalo
  • Chicago
  • Dallas
  • Las Vegas
  • Los Angeles
  • Miami
  • Milwaukee
  • New York
  • Fenice
  • San Francisco
  • Seattle
  • Washington DC.

Come puoi vedere, che da sud-ovest a nord-est, i server sono posizionati uniformemente in tutti gli Stati Uniti, il che garantisce una velocità senza compromessi. Per un utente degli Stati Uniti, questo provider VPN ottiene un PASS relativo a VELOCITÀ e AFFIDABILITÀ.

Lo stesso vale per il Regno Unito con oltre 80 server in tutto il paese. Tuttavia, a causa della sua area più piccola, la densità del server è ancora più elevata rispetto agli Stati Uniti.

Allo stesso modo, per Canada, Paesi Bassi e Germania, sono ospitati abbastanza server, che gli utenti possono guardare video con streaming di alta qualità.

In totale, hanno oltre 150 server in tutta Europa che forniscono una velocità adeguata ai paesi per i quali sono stabiliti.

Ora, viaggiando in Asia, i server sono stati trovati in:

  • Asia orientale: Giappone, Hong Kong, Corea del Sud
  • Sud-est asiatico: Singapore, Filippine, Malesia
  • Asia occidentale: Israele

Hanno coperto la maggior parte dei paesi asiatici, ma hanno perso alcune località importanti in cui la VPN è maggiormente richiesta. Non hanno i loro server in Cina e Russia. Probabilmente, è perché l’uso della VPN è illegale in questi paesi.

Per gli utenti che si trovano in Oceania, Sud America e Africa, ci sono cattive notizie: mi dispiace! Ma questo prodotto ha pochissimi server sotto l’equatore e nessun server in Africa.

Legale o illegale?

Dovrebbe essere usato in Cina

StrongVPN: uno dovrebbe usarlo in Cina o no?

In termini di servizio, non consentono l’uso del suo servizio nel paese in cui la VPN non è legale e, d’altra parte, la promuovono per gli utenti cinesi.

Come abbiamo già discusso del fatto che non hanno posizioni dei server per la Cina, forse perché l’uso della VPN è illegale in Cina.

Lo stesso caso potrebbe valere anche per la Russia. Inoltre, ci sono pochi paesi come Cuba, la Corea del Nord, il Sudan, l’Iraq, la Libia, la Siria e i Talebani dell’Afghanistan occupati territori in cui StrongVPN non ne consente l’utilizzo.

Nei loro termini di servizio, si afferma che questo prodotto non è destinato agli utenti in cui l’uso del suo servizio non è legale.

Tuttavia, nella sezione stampa, hanno affermato che StrongVPN può aggirare il “Grande Firewall della Cina”.

Ora, il problema deriva da questa contraddizione.

Secondo l’assistenza clienti

Se è illegale in Cina e non per gli utenti cinesi, qual è il requisito per dichiarare questa affermazione?

Per confermare il significato corretto di questa funzione, abbiamo chiacchierato con l’assistenza clienti e ciò ci ha assicurato che vendono agli utenti cinesi ma allo stesso tempo dichiarando che non intendono farlo.

Ciò mette in dubbio l’affidabilità di StrongVPN.

Se ti trovi in ​​nazioni comuniste come la Cina o la Russia, non dovresti usare StrongVPN in quanto non si prende cura di alcun danno causato a te o ai tuoi dati e può interrompere il suo servizio in qualsiasi momento in base alla politica sulla privacy.

Analisi dei tempi di connessione

“Non così male, non così eccezionale”

Anche se viene connesso in pochi secondi, ha mostrato un errore poco più di alcune volte quando si tenta di stabilire una connessione.

Errore durante la creazione di una connessione

L’assistenza clienti ci ha guidato a cambiare il protocollo in protocollo OpenVPN poiché Windows a volte non consente l’uso di nessun altro protocollo. Tuttavia, non abbiamo ancora affrontato questo problema con nessun altro client VPN.

In seguito ha funzionato senza problemi, ma vale comunque la pena ricordare che questo tipo di errore potrebbe verificarsi.

Se trascuriamo l’errore, puoi vedere che si connette alla VPN entro 5 secondi. È superiore alla maggior parte dei provider VPN.

Numero di prova Tempo impiegato per stabilire una connessione (secondi)
Tempo medio in secondi 3,89
15.01
23.65
33.64
4ERRORE
53.77
63.55
73.26
83.54
93.49
105.08

Test di velocità

Test di velocità

La velocità di qualsiasi VPN dipende fortemente dalle posizioni del server.

Per la velocità di download originale: 9,70 e velocità di upload: 8,91

Il server più veloce ha fornito la velocità di download: 7,91 e la velocità di upload: 6,41

E con il server degli Stati Uniti la velocità di download: 5,47 e la velocità di upload: 4,09

Il motivo alla base di ciò è la distanza tra la nostra posizione e gli Stati Uniti sono immensi e anche dopo che se i server offrono una velocità così elevata, è applaudibile.

La riduzione non è eccessiva e, pertanto, non dovrai scendere a compromessi con la velocità se acquisti questo provider VPN. Tuttavia, per gli utenti dell’Oceania, ci sono pochissimi server nelle vicinanze e anche i server di altri continenti sono molto lontani. Potrebbero non sperimentare una velocità così grande nella loro posizione.

Lo stesso vale per gli utenti africani e sudamericani. Tuttavia, agli utenti brasiliani viene fornito un buon numero di server e hanno anche server degli Stati Uniti nelle vicinanze.

Sicurezza

protocolli

La crittografia e il protocollo sono fattori decisivi per il livello di sicurezza offerto da una VPN.

StrongVPN offre quattro protocolli:

  • Protocollo IKEv2
  • Protocollo OpenVPN (UDP e TCP)
  • L2PT
  • SSTP

PPTP è il protocollo più insicuro ed è per questo che StrongVPN non lo fornisce.

Gli altri quattro protocolli hanno crittografie diverse con lunghezze di chiave diverse.

OpenVPN è il più sicuro che viene fornito con due diverse categorie UDP e TCP insieme alla lunghezza della chiave AES 256-bit. Anche IKEv2 è considerato sicuro in quanto utilizza anche la lunghezza della chiave a 256 bit.

La lunghezza della chiave viene ridotta a 128 bit nel protocollo SSTP e nel protocollo L2PT.

Forniscono anche l’opzione Scramble in OpenVPN che è simile al protocollo VPN Stealth. Per questo motivo, l’uso della VPN diventa meno rilevabile quando i dati vengono mescolati con il traffico standard.

La disponibilità di Kill Switch garantisce la perdita di dati

Oltre al numero di protocolli, viene aggiunto anche Kill Switch per proteggere i dati in caso di interruzione della connessione a Internet.

Non tengono traccia di nessuna delle nostre attività e pertanto hanno una rigorosa politica di non registrazione.

Tuttavia, la sicurezza viene compromessa a causa della posizione dell’azienda. Poiché si trova negli Stati Uniti, non possiamo fornire la certezza che non condivideranno i dati con il governo.

Interfaccia utente ed esperienza utente

“Manteniamolo semplice” è un bel modo per attirare le persone che evitano configurazioni complicate e che sono semplicemente dirette allo scopo del suo utilizzo.

Tuttavia, la semplicità viene fornita con il costo delle funzionalità. Dovrebbe essere presentato un giusto equilibrio tra esperienza user-friendly e interfaccia complessa.

Hanno cercato di renderlo troppo semplice ma, nel garantire tale obiettivo, hanno compromesso il controllo dell’utente e l’utente non è in grado di apportare modifiche in base alle proprie esigenze oltre a modificare il protocollo.

Quando viene disegnata l’immagine completa dell’esperienza utente, contiene anche alcuni colori vivaci: velocità e assistenza clienti.

Come abbiamo già discusso, la riduzione della velocità di download e upload è accettabile e soddisfacente per la navigazione e lo streaming di contenuti.

L’assistenza clienti è anche uno strumento efficace che aiuta a guadagnare clienti fedeli e, nel caso di StrongVPN, lo stanno facendo in modo efficiente.

Inoltre, puoi accedere a Netflix tramite StrongVPN.

Lo abbiamo testato per Netflix US, Netflix Canada e Netflix UK ed è stato in grado di bypassare il firewall di Netflix fornendoci il suo contenuto.

piattaforme

piattaforme

Offrono diverse piattaforme, ma purtroppo senza estensioni del browser. Tuttavia, è possibile utilizzare direttamente l’applicazione o l’installazione manuale anziché le estensioni poiché le estensioni potrebbero rallentare il sistema.

Puoi scaricare direttamente il client per Windows, MacOS, iOS o Android oppure hai la possibilità di scaricare l’installazione. Per protocolli e versioni differenti del sistema operativo, è necessario installare diverse configurazioni.

Non forniscono alcun client per alcune piattaforme ed è disponibile solo la configurazione manuale:

  • Linux
  • Ubuntu Linux
  • Synology NAS
  • Kodi
  • Amazon Kindle
  • Chromium OS / Google Chrome OS
  • Windows Mobile
  • Nokia Maemo
  • Nokia Symbian
  • Bada
  • HP webOS

Molte di queste piattaforme non sono disponibili in altri client VPN e, quindi, si deve dire che hanno coperto un gran numero di piattaforme.

Un problema che abbiamo riscontrato durante la lettura della politica sulla privacy è che, anche se consentono di connettersi con cinque dispositivi da un account, non consentono di connettersi con più di due dispositivi contemporaneamente. Il dirigente dell’assistenza clienti, tuttavia, mi ha detto che la condizione era stata rimossa e la politica sulla privacy sarà presto aggiornata.

Inoltre, c’era una condizione che diceva che non puoi condividere il tuo account con nessun altro utente e che i prodotti a cui viene collegato devono essere utilizzati da te solo al momento della connessione.

In base alla politica sulla privacy, non è consentito condividere l’account con nessun altro utente!

Se viene scoperto che qualcun altro diverso dall’utente utilizza il servizio, è possibile che venga intrapresa un’azione legale.

Tracciare qualcuno del genere non è un compito facile e comunque, se viene installato nel router, sicuramente tutti useranno il servizio.

Servizio Clienti

L’assistenza clienti fornisce risposte elaborate per una migliore comprensione

Dobbiamo classificarlo come uno dei migliori supporti per i clienti con risposte immediate e consapevoli.

Sono cortesi e prendono sul serio ogni dubbio. L’assistenza clienti fornisce spiegazioni necessarie e discute pazientemente dei problemi.

La sezione FAQ è piuttosto limitata ma copre la maggior parte delle domande necessarie richieste. Tuttavia, potrebbe essere migliorato aggiungendo alcune domande relative alla tecnologia che utilizzano.

Le guide spiegano la procedura di download e installazione delle impostazioni manuali per diversi protocolli e sistemi operativi in ​​modo molto efficace, compresi passaggi e immagini per una migliore comprensione.

L’opzione di risoluzione dei problemi è l’angolo di un sito Web in cui i ragni costruiscono il loro web. Nessuno preferirebbe leggere i contenuti piuttosto che parlare direttamente del problema all’assistenza clienti.

Tuttavia, in caso di indisponibilità della live chat (molto rara) o al momento del ritardo, puoi fare affidamento su questa sezione.

Conclusione

Quando si tratta di funzionalità, StrongVPN è fonte di delusione, ma un prodotto ha molti aspetti in base ai quali il suo valore potrebbe essere determinato.

Mentre sottraevano le funzionalità, aggiungevano la semplicità che rende l’applicazione intuitiva.

Offrono anche una velocità di download e upload superiore alla media per la maggior parte delle località del mondo, in particolare per il Nord America e l’Europa.

Il loro supporto clienti è disponibile 24 ore su 24, 7 giorni su 7, pronto a rispondere a tutte le vostre domande in modo intelligente e elaborato. Per le persone che richiedono VPN per accedere a contenuti con restrizioni geografiche e nascondere il proprio IP, StrongVPN potrebbe essere una delle migliori scelte.

Se non hanno il requisito di nessuna caratteristica particolare, possono andare per l’acquisto. Tuttavia, vi era una certa ambiguità nell’informativa sulla privacy che è discussa sopra. Se questa chiarezza potrebbe influire su di te, è meglio discutere con l’assistenza clienti di StrongVPN prima di effettuare l’acquisto.

Kim Martin Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector
    map