Recensione VPN.ac

Professionisti


  • Protocolli multipli: l’utente ha molte opzioni per i protocolli. Il servizio viene fornito con i protocolli OpenVPN, IPSec, IKEv2 su IPSec, L2tp su IPSec e PPTP. La disponibilità di più porte insieme a questi protocolli offre all’utente numerose opzioni.
  • Crittografia avanzata: i dati sono protetti con la crittografia a 256 bit ed è la crittografia più sicura disponibile. Quindi, gli utenti non dovrebbero avere preoccupazioni in questo reparto.
  • Double Hop: è una funzionalità multi VPN disponibile sul servizio. L’utente può scegliere tra una delle doppie connessioni server VPN disponibili. Queste doppie connessioni al server VPN aumentano la sicurezza della VPN di due volte.
  • Server ottimizzati per la Cina: esistono server dedicati per gli utenti che vivono in Cina e in altri paesi restrittivi della VPN. Gli utenti che vivono in tali paesi possono connettersi a uno di questi server e bypassare i firewall installati nella regione.
  • Protezione dalle perdite DNS: hanno i propri server DNS e non sono coinvolte terze parti. Inoltre, generano molte query DNS casuali e le invadono con le query DNS originali dei clienti in modo che sia impossibile per una terza parte intercettare i propri resolver DNS.
  • Internet Kill Switch: al giorno d’oggi è una delle funzionalità comuni ma molto importanti dei servizi VPN. Un kill switch di Internet interromperà automaticamente tutto il traffico Internet se la connessione VPN si interrompe in modo che nessuno dei dati dell’utente raggiunga Internet senza la sicurezza della VPN.
  • Assistenza clienti reattiva: anche se non dispongono di una chat live, il sistema di assistenza clienti è rapido ed efficiente. Puoi aspettarti risposte rapide e concise dal servizio.

Contro

  • Registrazione: il servizio non è un servizio al 100% senza registri. Alcune informazioni come l’indirizzo IP dell’utente, i timestamp, l’utilizzo del volume ecc. Sono conservate per almeno un giorno.  
  • Nessun supporto IPv6: il servizio non supporta IPv6 e ciò può sempre causare perdite IP. Tuttavia, l’opzione per disabilitare IPv6 sul dispositivo è attivata per impostazione predefinita sul client.
  • Nessun ordinamento server: anche se il servizio ha pochi server dedicati per la condivisione di file P2P, non ha creato una categoria server separata per questo. Non hanno incluso server dedicati anche per lo streaming.

Panoramica

UI quando connesso & Disconnected

VPN.ac è un prodotto di Netsec Interactive
Solutions SRL, con sede nel paese sud-orientale della Romania.

Il prodotto sembra avere tutto
ingredienti essenziali richiesti per un buon servizio VPN. I protocolli e il
la crittografia disponibile sul servizio è paragonabile ai principali servizi VPN
là fuori.

Sostengono anche di avere una sicurezza aggiuntiva
caratteristiche del servizio che lo distinguono dal resto della folla VPN.
Se dobbiamo credere alle loro parole, anche questo è un servizio molto veloce.

Si parla anche di alcuni eccitanti
caratteristiche come server a doppio hop e ottimizzati per la Cina. Sarà interessante
per vedere quanta funzionalità queste funzionalità aggiungono al prodotto.

Anche l’informativa sulla privacy sarà soggetta ad alcuni
severa analisi, e ti diremo se la società è stata in grado di prendere
vantaggio della giurisdizione della Romania.

Entro la fine di questa recensione, sarai in grado
per valutare meglio le prestazioni e l’affidabilità del prodotto,
e avrai anche un po ‘più di conoscenza di alcuni aspetti generali
di una VPN che può fare o rompere un accordo per un potenziale cliente.

Doppio luppolo

Doublehot AKA Double VPN!

Questa è la doppia funzionalità VPN di
Prodotto. La funzione non è affatto nuova e molti servizi VPN forniscono tale
caratteristiche con nomi e attributi diversi.

Quello che fa è che lo consente all’utente
indirizzare il proprio traffico attraverso due dei server VPN. Tuttavia, l’utente non può
scegliere due server VPN di propria scelta, ma deve scegliere uno dei già
combinazioni di server VPN disponibili.

Ma il vantaggio di queste usanze
le combinazioni sono che da quando sono state scelte dal provider VPN, loro
dovrebbero essere i server più adatti per tale connessione e l’utente può meglio
prestazione da queste combinazioni.

Il vero vantaggio di un doppio hop è
che raddoppia tutti gli aspetti di sicurezza di un servizio VPN. Uno ovvio
il downgrade è nella velocità poiché ci sono crittografia e decrittazioni aggiuntive
coinvolti.

Abbiamo ottenuto il 56% della velocità originale attivata
il server multihop Canada-Germania, e considerando il fatto che il traffico
viene instradato attraverso due server VPN, la velocità è soddisfacente.

server

Opzioni del server all’interno dell’interfaccia utente

I server costituiscono la rete del
Servizio VPN, e non ci può essere un parametro migliore di questi serve a giudicare a
Rete VPN.

Ma non è solo il numero di server o
il numero di posizioni dei server che hanno una relazione diretta con il meglio
prestazione di un servizio VPN.

È inoltre necessario considerare la larghezza di banda
disponibile su ciascun server, quanto sono disperse le posizioni dei server, quante
ci sono server dedicati, se supportano IPv6 o meno, e molti
altri tali fattori.

VPN.ac ha server in più di 20
paesi al momento di questa recensione. Questi paesi server sono in
Regione Asia-Pacifico, continenti americani ed Europa.

La maggior parte dei server è in Europa e
America. Gli utenti nei paesi dell’Asia del Pacifico possono aspettarsi anche alcuni dei
server nelle vicinanze.

Ma gli utenti nel resto delle regioni
non dovrebbe aspettarsi alcun server nelle vicinanze. La vicinanza con il server
ha un ruolo importante da svolgere nella velocità dopo aver stabilito la connessione.

L’elenco dei server contiene alcuni cinesi
anche server ottimizzati. Questi server sono per le persone che vivono in Cina o
in altri paesi in cui la VPN è limitata.

Purtroppo (e anche felicemente), non lo eravamo
in grado di testare la funzionalità di questi server in quanto non abbiamo alcuna conoscenza
in tali paesi.

Ma in teoria, il servizio dovrebbe essere
in grado di aggirare i firewall come “Il grande firewall della Cina” e
offuscare il traffico VPN come normale traffico Internet.

L’elenco dei server contiene anche P2P
server ottimizzati. Ma non esiste alcuna opzione per elencare questi server ottimizzati
separatamente e l’utente deve trovarli nell’elenco dei server per
varie regioni.

L’ordinamento del server nel client è solo
specifico per regione e la necessità di migliori opzioni di ordinamento è sempre sentita mentre
utilizzando il servizio.

Oltre ai server P2P, potevano farlo
hanno anche aggiunto alcuni server di streaming e giochi dedicati per gli utenti. Come
le opzioni consentono agli utenti di scegliere i server ottimali per le attività desiderate e
il servizio VPN ha anche maggiori probabilità di funzionare meglio in tali condizioni.

L’opzione di selezione automatica del server è
inoltre non disponibile sul client. L’utente deve trovare manualmente e quindi
connettersi al server disponibile più vicino. Aggiunta di smart-connect o
l’opzione di connessione automatica avrebbe eliminato tutti questi passaggi.

Vale anche la pena ricordare che il
il servizio utilizza i propri server DNS e non sono coinvolte terze parti. Essi
hanno inoltre introdotto alcune misure per impedire il monitoraggio di questi DNS
server.

Discuteremo queste misure nel
Sezione “sicurezza”.

politica sulla riservatezza

La società viene sotto il rumeno
Giurisdizione. La Romania non è tra i paesi a 14 occhi e le leggi locali
aiutare a salvaguardare la privacy delle persone.

La società è trasparente con la sua privacy
politica e ne hanno discusso in dettaglio per gli utenti. Abbiamo attraversato
la loro politica sulla privacy, e qui ci sono alcuni dei derivati ​​da essa.

Non monitorano nessuno degli utenti
attività all’interno del tunnel come i siti Web visitati e il flusso di dati
attraverso il tunnel. Ma registrano alcune informazioni, che riteniamo siano più
del necessario.

Sostengono di conservare queste informazioni per a
giornata a fini di sicurezza e statistica. Non siamo in grado di capire come
terranno gli utenti al sicuro archiviando le loro informazioni personali, anche
anche se è solo per un giorno.

Le informazioni raccolte includono, il
indirizzo IP originale dell’utente, data e ora, durata della sessione e volume di
flusso di traffico. I registri dei pagamenti e gli indirizzi e-mail sono anche memorizzati, ma
questi sono essenziali per fornire servizi agli utenti.

Pensiamo che debbano trovare
modi in cui non è necessario archiviare tutte queste informazioni personali del
utente mentre utilizza il servizio.

Non hanno installato alcun tracker
il loro sito Web e non utilizzano alcun servizio di analisi sul loro sito Web.

Siamo rimasti piuttosto contenti da queste informazioni
fino a quando non abbiamo saputo che memorizzano l’indirizzo IP dei visitatori su
sito web. Ci chiediamo quale sia il vantaggio di non avere tracker di terze parti
se stanno per memorizzare l’IP dell’utente stesso.

Alla fine, ci si rende conto che c’è
un bel po ‘di registrazione dei dati sul servizio e sul sito Web che avrebbe potuto essere
evitato. L’informativa sulla privacy è trasparente, ma non facile da usare.

Devono rendersi conto che gli utenti
gravitare verso i servizi VPN a causa della conservazione dei dati da parte degli ISP
e i siti Web che visitano. Anche se la conservazione dei dati è per un giorno, batte
lo scopo dell’utente che ha il servizio particolare.

Analisi dei tempi di connessione

Numero di prova Tempo impiegato per stabilire una connessione (secondi)
Avg. Tempo in secondi 5,84
18.33
27.26
34.58
44.73
54.72
64.7
74.35
85.96
94.48
109.37

Proprio come prendono diversi servizi VPN
tempi molto diversi per connettersi alla rete, in modo simile, gli utenti
hanno anche diversi livelli di tolleranza quando si tratta di attendere mentre la VPN
il client si connette alla rete.

Questa sezione particolare è dedicata a
tali utenti intolleranti. Abbiamo eseguito l’analisi del tempo di connessione per OpenVPN
protocollo in quanto è la scelta preferita della maggior parte degli utenti.

Il tempo medio di connessione è appena sotto
sei secondi indica che il client è veloce, ma non è il più veloce
uno. Ci siamo imbattuti in servizi VPN
con tempi di connessione di circa 3 secondi.

Tuttavia, non rimuoveremo il modulo di credito
VPN.ac in quanto forniscono all’utente un client abbastanza veloce.

Test di velocità

Velocità prima e dopo la connessione

Questa è la sezione che ha la VPN migliore
prodotti nelle posizioni in cui si trovano attualmente. La velocità è importante
preoccupazione per gli utenti in questi giorni in quanto vogliono ottenere il massimo dal loro
connessione internet ad alta velocità.

Non esiste un’opzione di selezione automatica del server
sul client. Quindi, ci siamo collegati al server geograficamente più vicino per il nostro
Posizione.

È stata una piacevole sorpresa vedere il
mantenimento dell’86,38% della velocità originale.

Questo è considerato veloce in tutti i libri di
il mondo VPN. Il caso era simile anche per molti altri server. Il
il servizio era in grado di fornire costantemente internet ad alta velocità, ed era un
giro regolare ogni volta.

Anche i server multihop hanno dato risultati soddisfacenti
risultati con velocità intorno al 60% della velocità iniziale nella maggior parte dei casi.

Non ci possono essere lamentele quando si tratta di
velocità sul servizio.

Sicurezza

La sicurezza è sempre una sezione per la VPN
servizi in cui possono flettere e mostrare le migliori misure di sicurezza
disponibile sul servizio.

Tuttavia, non ci interessa molto
vedere le pistole grandi come la crittografia e i protocolli, ma quelli piccoli
fattori come la protezione dalle perdite DNS, che in seguito può rivelarsi il tallone d’Achille.

Ma non è una recensione corretta se grande
le pistole non sono prese in considerazione.

I dati dell’utente sono protetti con AES
Crittografia a 256 bit. Questa è una crittografia di livello militare e la migliore
a disposizione. Gli utenti possono stare tranquilli che è quasi impossibile per chiunque
per estrarre dati da questo tipo di crittografia.

Quando si tratta di protocolli, gli utenti hanno
stato fornito con ampie opzioni. Esistono quattro protocolli per l’utente
scegliere tra OpenVPN, IPsec (IKEv2, L2TP) e PPTP.

Il protocollo OpenVPN è generalmente il
protocollo preferito della maggior parte degli utenti e siamo anche d’accordo con loro.

Ma se vuoi un Internet un po ‘più veloce
velocità quindi puoi andare con il protocollo L2TP, che è il protocollo più veloce nel
servizio secondo il fornitore.

La crittografia e i protocolli disponibili
sul servizio sono comparabili con la maggior parte dei principali fornitori di servizi VPN e
hanno fatto qualche passo oltre rispetto ad alcuni dei principali provider VPN di
consentendo quattro diversi protocolli sulla rete.

L’utente non deve preoccuparsi del DNS
anche perdite. Hanno i propri server DNS e non esiste una terza parte
coinvolto che è sempre una buona notizia.

Non hanno finito con il DNS privato
serve solo. Per evitare il monitoraggio del traffico dei risolutori DNS,
generano molte query DNS a tariffe molto elevate dai domini esistenti
ogni giorno.

Queste query generate casualmente sono miste
con le query dei loro utenti, e questo rende molto più difficile abbinare il file
query DNS dell’utente dai server root a una dalla query DNS inviata da
i server privati.

Non ci sono molti provider VPN che lo mettono
molti sforzi in tali settori e VPN.ac ha ottenuto il nostro rispetto e apprezzamento per
prendere la carica.

Tuttavia, il servizio non supporta IPv6
al momento della recensione, e vorremmo che lo facessero dopo un risultato così forte
sicurezza sul prodotto.

Ma hanno fornito un “Blocco IPv6”
accendere il client che mitiga il rischio di una perdita di IP in una certa misura.

Un altro livello di sicurezza che è generalmente
presente sui servizi VPN in questi giorni è il kill switch di Internet. Loro hanno
ha inoltre fornito un interruttore di interruzione della connessione Internet sul client.

Arresta tutto il traffico Internet nel caso
la connessione VPN si interrompe e quindi protegge i dati dell’utente dall’uscita
su Internet senza la sicurezza di una VPN.

Interfaccia utente ed esperienza

L’interfaccia utente di un servizio ha il
ruolo di informare l’utente su tutte le funzioni del servizio. Un utente
l’interfaccia dovrebbe essere tale che l’utente sia in grado di navigare attraverso di essa
intuitivamente senza molto aiuto dall’esterno.

Il modo in cui sono tutte le opzioni
anche soddisfare gli utenti fa molta differenza. Troppe schede e il
l’interfaccia utente sembra affollata e confusa. Solo alcune schede e l’utente si sente
che il servizio non ha molto da offrire.

Se il servizio è abbastanza buono, allora
diventa molto importante che abbia un’interfaccia utente ben bilanciata che
complimenti per il servizio.

VPn.ac viene fornito con un utente di bell’aspetto
si interfaccia con le modalità diurne e notturne e gli utenti possono averle come preferiscono
modo.

Impostazioni di connessione nell’interfaccia utente

La prima finestra che arrivano gli utenti
across è la scheda “Connetti”. Visualizza l’attuale indirizzo IP dell’utente
insieme alla posizione del server e uno switch di connessione.

I server sono classificati in base al
solo regione. Come discusso in precedenza, un ordinamento del server più funzionale sarebbe
hanno reso la funzione molto più utile.

L’utente può anche avere i protocolli e
porte visualizzate in questa finestra se lo desidera. Questo tipo di sottile
le opzioni di personalizzazione rendono il client molto dinamico.

La finestra successiva si chiama “Preferenze”.
L’utente inserisce qui le credenziali di accesso, quindi ce ne sono alcune
opzioni di personalizzazione disponibili insieme all’opzione di selezione del tema.

Opzioni protocollo in Impostazioni avanzate

La finestra successiva e più utile è
‘Avanzate’. Presenta i protocolli e le porte indipendentemente dal fatto che
gli utenti lo hanno nella prima finestra o no.

La finestra contiene anche l’interruttore
opzioni per funzioni come l’opzione “Kill-switch” e “Blocca IPv6”.

Le altre due finestre sono “Notizie” e “Aiuto”
rispettivamente, e i nomi sono autoesplicativi.

Il provider VPN ha il giusto tipo
dell’interfaccia utente per il prodotto. Non è molto complesso e l’utente può ottenerlo
andando fin dall’inizio.

Piattaforme e dispositivi

Varie piattaforme disponibili

Il servizio è disponibile su tutti i principali
piattaforme, che sono Windows, MacOS, Android, iOS, Linux e router.

L’accessibilità è abbastanza ampia
la maggior parte dei dispositivi funziona su una delle piattaforme sopra menzionate. Ma ciò
anche minimale in quanto ci sono anche molte altre piattaforme meno conosciute, e tutte
i dispositivi che utilizzano Internet necessitano di una copertura VPN.

Hanno una guida all’installazione fornita
per tutte le piattaforme sul sito Web ufficiale e se l’utente desidera utilizzare il
Copertura VPN per altri supporti di piattaforme, quindi dovrebbe utilizzare il
router.

Il servizio consente sei simultaneamente
connessioni da un account e questo dovrebbe essere sufficiente per soddisfare le esigenze di
la maggior parte degli utenti.

Servizio Clienti

Quando abbiamo scoperto che non c’è vita
supporto chat per il servizio, non ci aspettavamo altro che un lento e ridondante
servizio di assistenza clienti, come nel caso di molti prodotti VPN.

Ma, con nostra sorpresa, l’assistenza clienti
si è rivelato buono. Non è sicuro in quanto non esiste una chat dal vivo,
e il sistema di ticket richiede sempre del tempo.

L’utente può ottenere una risposta entro pochi
ore o forse il giorno successivo. Lì l’assistenza clienti compensa l’attesa di
trovare risposte appropriate e pertinenti.

Siamo rimasti piuttosto colpiti dal tipo di
risposte. Hanno menzionato che gli utenti si collegano direttamente con i tecnici,
e non abbiamo intenzione di contraddire la loro affermazione dopo il tipo di risposte
noi abbiamo.

La pagina FAQ è anche ricca di informazioni,
e l’utente viene a conoscenza molto delle caratteristiche del prodotto attraverso questo
pagina di supporto.

Hanno creato un cliente eccellente
infrastruttura di supporto e durante l’utilizzo non abbiamo quasi perso la funzione di chat live
il loro sistema di assistenza clienti.

Conclusione

Il prodotto ha funzionato molto meglio di noi
previsto. Le velocità sul client quando integrate con la sicurezza
misure disponibili sul servizio, lo rende un prodotto realizzato.

I protocolli multipli, il P2P ottimizzato
server, generazione di query DNS casuali dal server, il cliente apt
supporto e molte altre cose rendono il prodotto molto meglio di un
molti dei suoi concorrenti.

Tuttavia, la battaglia non è ancora vinta per
VPN.ac e possono aggiungere molto al loro servizio già soddisfacente.

Inclusione di più protocolli, dedicati
server, supporto IPv6 sono alcune delle caratteristiche che possono migliorare il
funzionalità del prodotto.

Altra area critica su cui hanno bisogno
lavorare è guadagnare la fiducia dell’utente. Devono trovare modi per minimizzare
la registrazione dei dati sul prodotto. Anche questo non è impossibile per loro
a causa della giurisdizione.

Ci faciliterà la raccomandazione
questo prodotto per gli utenti se il provider VPN può risolvere questi problemi.

Kim Martin Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector
    map