Recensione VPN Zoog

Professionisti:


  • Client molto semplice più adatto
    per qualcuno che desidera utilizzare il servizio VPN solo per modificare l’indirizzo IP,
    e crittografare i dati.
  • Forniscono server speciali
    per la condivisione P2P che sono visibili nell’elenco dei server comuni. “P2P” è scritto
    dopo il nome della posizione del server in base alla quale un utente può identificarlo facilmente
    il server è per la condivisione di file.
  • È solo il protocollo OpenVPN
    disponibile nel client scaricato direttamente, ma la cosa migliore è che puoi
    passare da UDP a TCP in qualsiasi momento, anche quando il client è connesso alla rete privata virtuale.
  • La compagnia ha oltre cinquanta
    server che non si concentrano solo su un particolare continente ma
    situato in quattro diversi continenti che consentono all’utente di avere una migliore velocità
    man mano che la distanza tra client e server diminuisce.
  • Hanno i loro server DNS
    che garantiscono l’assenza di coinvolgimento di terzi
    quando si tratta di richieste DNS.
  • Offrono proxy SOCKS5 quale
    fornisce un ulteriore livello di autenticazione ogni volta che i dati vengono scambiati tra client e server.
    Tuttavia, è necessario scaricarlo ulteriormente.
  • Forniscono anche un piano gratuito
    che puoi usare senza vincoli di orario.
  • C’è un’opzione di connessione automatica
    che forse si collega al server più veloce disponibile. Questo rimuove l’attività
    di ricerca e connessione manuale con il server richiesto.
  • Ha una rigorosa politica di non log e gli unici dati che raccolgono
    è l’indirizzo e-mail e l’utilizzo della larghezza di banda.
    L’email viene essenzialmente raccolta mentre tu
    effettuare il pagamento. È inoltre necessario contattare l’utente, nel caso in cui si dimentichi il
    parola d’ordine. Il monitoraggio della larghezza di banda è giustificato in caso di prova gratuita. Per l’account premium, forse è fatto
    per mantenere l’efficienza dei server.
  • Forniscono un accettabile
    velocità con una riduzione molto minore rispetto a molti altri provider VPN.
  • La società ha sede in Grecia, che è lontana
    dai programmi di sorveglianza, liberi da qualsiasi severa legge sulla conservazione dei dati.

Contro:

  • Sebbene forniscano l’interfaccia utente più semplice, l’aggiunta di alcune funzionalità aggiuntive relative alla sicurezza e alla funzionalità sarebbe vantaggiosa per gli utenti che hanno più requisiti client VPN.
  • Non forniscono alcuna opzione di ordinamento o filtro del server nel client. Tuttavia, è possibile visitare la pagina della rete sul sito Web che fornisce le informazioni sulla funzione dedicata di ciascun server.
  • Non forniscono estensioni del browser per nessuno dei browser. Quindi, se si desidera crittografare i dati, è possibile farlo utilizzando solo il client.
  • La loro politica di rimborso è altamente specificata e riteniamo che alcuni punti siano ingiusti. Tuttavia, lo elaboreremo ulteriormente, in modo da poter concludere se la politica ti riguarda o meno.
  • Solo una persona per account. Non sei autorizzato a condividere l’account con più utenti. Se la società identifica che più utenti hanno utilizzato l’account, è possibile che il servizio venga chiuso.

Panoramica

Una rapida panoramica dell’interfaccia utente

La Grecia, una destinazione turistica così bella,
e il paese in cui si trova Zoog Services IKE
con sede. Questa è la compagnia
che possiede la VPN Zoog e mantiene tutti gli elementi del servizio. Quello è
fantastico che la società non abbia sede in uno dei paesi di Fourteen Eyes,
e quindi, al sicuro dal monitoraggio del governo.

Le affermazioni di Zoog sono semplici e
le informazioni su server, velocità e raccolta dei dati sono fornite direttamente sul sito Web. Quella
abilita il “pulsante di fiducia” che l’utente deve attivare ogni volta prima di lui
effettua un acquisto. Il sito Web di Zoog VPN è altamente informativo e fornisce tutto
i dati che un utente vorrebbe conoscere prima di effettuare l’acquisto.

Abbiamo trovato molte limitazioni che Zoog
VNP ha. Tuttavia, queste limitazioni possono essere
considerati vantaggi a seconda della persona che lo sta utilizzando.

Hanno fatto affermazioni dirette riguardo al
velocità che offrono. Con tale fiducia, Zoog VPN ha attratto migliaia di
utenti. Ora, controlliamo se i reclami lo sono
una parte reale del gioco VPN o solo il
parole per far crescere il business.

server

Opzioni di selezione del server

È bello che le persone non solo del
i paesi sviluppati, ma anche quelli dei paesi in via di sviluppo si stanno interessando alla tutela della privacy.
Per questo motivo, anche le società VPN hanno iniziato a concentrarsi sugli utenti
situato in questi paesi.

Zoog VPN, diverso dal Nord America e
L’Europa ha anche i suoi server in Asia: Hong Kong, India, Giappone e Singapore (2).

Se parliamo per la prima volta del Nord America
server, ci sono sette posizioni server su cui P2P è consentito su due
server e, secondo il sito Web, sei server sono idonei per l’utilizzo dello streaming
canali.

La società ha anche aggiunto due server in
Canada, ed entrambi possono essere utilizzati per
condivisione di file e per scopi di streaming.

In Europa, ci sono molti streaming
servizi che offrono contenuti limitati al loro paese. Ecco perchè
server di streaming sono richiesti in ciascuno
Paese di cui desideri visitare il contenuto. Questo è il motivo che hanno
inclusi 10+ server di streaming che consentono l’accesso ai canali di streaming più famosi di diversi
paesi (Regno Unito, Spagna, Germania, ecc.).

Ci sono
più di venti posizioni server in
In Europa, e tra queste venti, almeno dieci località offrono la condivisione di file P2P.
Alcuni server sono etichettati con
forte privacy. Si consiglia di utilizzare questi server e di utilizzare il protocollo SOCKS5 in
Inoltre, questi server renderebbero più sicura la sicurezza dei tuoi dati. Uno può
trova in modo efficiente il server richiesto dalla pagina di rete presente su Zoog
Sito web della VPN.

Per l’Asia, è vero che solo cinque server
posizioni sono presenti, ma sono scelti in modo intelligente che copre anche paesi come la Cina e la Russia, dove il
L’utilizzo della VPN è limitato.

Tuttavia, devono espandere la propria rete di server al di sotto dell’equatore in
continente di Oceania, Africa e Sud
America. Questo è l’unico modo per soddisfare gli utenti VPN di tutto il mondo
il mondo.

Se guardiamo il cliente, non c’è
elenco separato di server di streaming e così via,
l’unico modo rimasto è scegliere il server con l’aiuto di una pagina di rete. Tuttavia, per la condivisione di file P2P,
è possibile selezionare il server dall’elenco stesso poiché la marcatura separa questi server, “P2P” dopo il server
Posizione.

Ma, se hai bisogno di una connessione VPN per sicurezza
viaggio dati, hai l’opzione “Auto” che collega il client VPN con il
server più veloce (principalmente, server geograficamente più vicino). Ciò consente all’utente di connettersi facilmente con il server più efficiente
per la sua posizione.

Politica di rimborso

Politica di rimborso & condizioni

La politica di rimborso di Zoog VPN è altamente
specificato, e si deve soddisfare tutte le condizioni se si desidera richiedere il
rimborso. Tuttavia, nella maggior parte dei casi, non sarebbe possibile soddisfare tutti
le condizioni.

Ciò che mostrano è che ottieni
“Garanzia di rimborso di sette giorni”.

Tuttavia, tale garanzia ha molti termini e condizioni che abbiamo
evidenziato in questa sezione.

La loro politica di rimborso è diversa per il
nuovo abbonamento e abbonamento rinnovato. Anche per i nuovi abbonati, uno
deve specificare perché si sta annullando l’abbonamento. Dopo di che il
la società proverà a risolvere il problema. Il rimborso sarà fornito solo se il problema rimane irrisolto.

È un processo che richiede tempo e potrebbe essere necessario contattarli a riguardo e tenere traccia dei progressi.

La condizione principale è che l’utilizzo della larghezza di banda non dovrebbe essere superiore a 2 GB. Riteniamo che questo sia un termine ingiusto che potrebbe non esserlo
giudicare correttamente l’utente.

Ad esempio, se l’utente ha scoperto a
problema di rete dopo aver utilizzato una larghezza di banda superiore a 2 GB, potrebbe non essere completo
rimborso anche se il problema rimane irrisolto.
Dipende dall’azienda decidere se fornire o meno un rimborso parziale.

Per un account rinnovato, si deve richiedere il
rimborso entro tre giorni, e dovrebbe
non ha stabilito una connessione VPN
utilizzando Zoog VPN dopo il rinnovo. Nel caso, se ha utilizzato la larghezza di banda
durante l’utilizzo di Zoog VPN, non verrà fornito alcun rimborso.

Inoltre, il rimborso può essere fornito solo se il pagamento viene effettuato tramite carta di credito / debito o conto PayPal. Anche se supportano il pagamento tramite criptovalute, non ci si può aspettare di avere alcun rimborso anche se l’errore non è da parte dell’utente. Ecco perché se non sei completamente sicuro dell’applicazione, ti consigliamo di effettuare il pagamento tramite carta di credito / debito o conto PayPal.

Analisi dei tempi di connessione

Numero di prova Tempo impiegato per stabilire una connessione (secondi)
Tempo medio in secondi 12,53
1Connessione Scaduta
212.18
313.03
412.81
511.36
611.81
712.15
812.03
915.26
1012.21

Non va bene se ci vogliono più di dieci
secondi. Tuttavia, si può accettare il tempo medio di connessione di 12,53 secondi se può essere così tanta pazienza.

In uno dei casi, la connessione è scaduta
si è verificato dopo aver atteso tre minuti. Inoltre, per un evento, la connessione
il tempo è andato oltre i 15 secondi.

Anche dopo questi due casi, abbiamo ancora
considerarlo affidabile come negli altri otto casi,
la precisione era alta. Se rimuoviamo queste due occorrenze, quindi la connessione
l’intervallo di tempo è inferiore a due secondi, il che è sorprendente quando si tratta di
connettersi con una VPN.

Tuttavia, quando abbiamo provato a connetterci con TCP
Protocollo OpenVPN, non si connetteva affatto e la connessione era scaduta
che si verifica per ogni sessione. Ecco perché è meglio connettersi con UDP e se
l’errore di connessione si verifica anche dopo, invece di modificare il protocollo,
cambia il server.

Larghezza di banda e velocità

Velocità minima richiesta

È indicato sul sito Web di Zoog VPN che
si verificherà solo una riduzione del 20%
utilizzando Zoog VPN. Sorprendentemente, l’affermazione è esattamente ciò che abbiamo
esperto. La velocità di download che avevamo ottenuto era ridotta solo del 18%.

Tuttavia, nel caso della velocità di upload, il
la situazione era diversa.

Test di velocità prima e dopo la connessione

Era
osservato che la riduzione è stata del 38%, il che non è secondo il
dichiarazione. Ma non si può essere sicuri se lo fossero
dichiarato che solo per la velocità di download o per entrambi, la velocità di download e upload.

Le velocità originali di download e upload erano 9.67 Mbps e 8.47 Mbps che erano
ridotto a 7,93 Mbps e 5,27 Mbps rispettivamente dopo aver stabilito la connessione VPN.

Per il download, la velocità è eccellente e anche per il caricamento è accettabile
stato ottenuto. Tuttavia, potrebbe essere migliorato se aggiungessero sempre più server
nei luoghi che non hanno coperto.

Inoltre, la situazione sarebbe completamente
diverso se avessimo collegato il sistema ai server P2P, ma anche qui non siamo stati in grado di identificarci
quello che sarebbe il server P2P più veloce per la nostra posizione. Se aggiungono auto
connettersi per P2P e streaming e si controlla la velocità per quei server, a
ci si può aspettare una maggiore velocità.

Sicurezza

Hanno fornito solo il protocollo OpenVPN in
il cliente anche dopo aver menzionato che forniscono quattro protocolli diversi.
Questi protocolli sono forniti, ma non in
il cliente. È necessario scaricare una GUI aggiuntiva per l’installazione di questi
protocolli.

OpenVPN è considerato uno dei migliori
protocolli per la sicurezza, ma se ci fosse
essere un’opzione di utilizzo di IKEv2 o SSTP nel client stesso, quindi avrebbe reso la sicurezza per tutti
condizioni.

Qui OpenVPN è offerto con AES di alta qualità
crittografia con una lunghezza della chiave di 256 bit. Inoltre, SHA256 viene utilizzato a scopo di autenticazione. Questo alto livello di cifratura
salverebbe sicuramente l’utente dalla perdita di dati.

Non vi sono state perdite di IP e IPv6
la connettività non era inoltre disponibile per proteggere l’utente dalle perdite di IPv6.

Informazioni su DNS: hanno i loro server DNS
che non consentono a terzi di accedere
Richieste DNS.

Tuttavia, il requisito necessario, la funzione Kill Switch è assente in
applicazione. Abbiamo pensato che ci potesse essere
essere Kill Switch integrato, ma siamo riusciti a navigare in Internet mentre ci connettevamo e disconnettevamo con la VPN.
Questa è una delle principali minacce alla sicurezza che Zoog VPN deve risolvere.

Interfaccia utente ed esperienza

UI – Sezioni diverse

Molto meno funzionalità senza possibilità di
personalizza l’applicazione. Questa applicazione è utile solo per gli utenti che
non hanno molta conoscenza delle funzionalità di rete e desiderano utilizzare il
prodotto solo per crittografare i dati.

Non ha opzioni con quali server
potrebbe essere ordinato o filtrato. Ancora quello
offre un’interfaccia utente di basso livello. Devono aggiungere opzioni avanzate per
selezionando il server richiesto. Se uno potesse connettersi automaticamente con
il server più veloce per P2P, streaming o alta sicurezza (secondo il
requisito), è possibile ottenere una migliore esperienza utente.

Tornando alle funzionalità disponibili, loro
hanno solo le impostazioni di connessione che forniscono
noi con la possibilità di sceglierlo quando desideriamo connetterci con la VPN: quando
si avvia Windows o quando si avvia l’applicazione. L’altra opzione è
scegliere tra il protocollo UDP e TCP e che sono tutte le impostazioni disponibili.

Le altre schede contengono le informazioni
sull’azienda e sull’account utente, che non ha alcuno scopo importante.

L’unico attributo che cerca di mantenere il
l’esperienza dell’utente fino al segno è la velocità
che è abbastanza buono e può essere accettato senza pensarci due volte.

Piattaforme e dispositivi

I client diretti sono disponibili per quattro
diversi sistemi operativi: Windows, MacOS, Android e iOS che puoi
scaricare dalla sezione “App VPN”.

Per altre piattaforme come Linux, Windows
Telefono, Blackberry, router, ecc., Uno
deve scaricare l’installazione. Le guide all’installazione sono disponibili nel supporto
sezione del sito Web di Zoog VPN.

La VPN Zoog può essere configurata su questi tre router: DD-WRT, Tomato e Mikrotik,
e le rispettive guide all’installazione sono presenti anche nella stessa sezione.

Gli altri dispositivi su cui è possibile installare
l’applicazione sono Android TV, Apple TV, Kindle Stick, Amazon Firestick e
Chrome OS.

In questo modo, l’applicazione copre una grande
numero di piattaforme, ma è possibile aggiungerne altre
rendendolo disponibile per console di gioco come versioni Play Station e
Xbox.

Inoltre, non ci sono estensioni disponibili. Se
è possibile aggiungere estensioni per Chrome e Firefox, quindi esperienza di navigazione di
molti utenti migliorerebbero.

Servizio Clienti

Impossibile connettersi alla chat live

Non sappiamo se forniscono chat dal vivo
supporto o solo la finestra di chat dal vivo. Anche dopo aver aspettato ore, non lo abbiamo fatto
ricevuto qualsiasi risposta dalla live chat e
se non sono disponibili risposte istantanee,
allora è sicuro che la live chat non serve a niente.

Tuttavia, loro
la sezione di supporto contiene domande frequenti, knowledge base,
e guide di installazione che forniscono informazioni sufficienti sulla soluzione dei problemi
che un utente potrebbe dover affrontare. A parte qualche dubbio, non avevamo nulla da chiedere.

Anche il sito Web stesso rende il diretto
informazioni che consentono di risparmiare tempo all’utente.

Tuttavia, in caso di problemi e necessità
contattali, quindi il supporto chat è
per nulla affidabile, ed è meglio se li invii via email sul problema
stanno affrontando. Forse, riceverai una risposta più veloce tramite questa comunicazione
medio.

Conclusione

Zoog VPN non ha attributi speciali e
pochissimi punti deboli. Tuttavia, tra queste debolezze, l’indisponibilità del
Kill Switch è importante. Devono includere alcune funzionalità di sicurezza in più per
salvaguardare i dati.

Inoltre, l’assistenza clienti non è affidabile e se qualcuno si trova ad affrontare qualsiasi problema relativo al
Zoog VPN software, quindi non può contattare
istantaneamente, anche dopo la disponibilità della live chat.

Devono cambiare alcuni dei punti di
la loro politica di rimborso se desiderano avere un gioco equo. È ovvio fornire a
rimborso se l’errore è del fornitore
lato qualunque siano i vincoli che hanno
implementato.

Devono lavorare sull’interfaccia utente dell’applicazione e devono
aggiungere alcune funzionalità in più per aumentare la funzionalità dell’applicazione.

L’unica cosa positiva dell’applicazione
è che offre piani convenienti che sono disponibili insieme a un
velocità accettabile. Tuttavia, in questo momento l’applicazione richiede molti miglioramenti, e solo dopo
miglioramenti, acquistarlo sarebbe una buona decisione.

Kim Martin Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector
    map