Recensione ZenVPN

Professionisti


  • Foro competente: il servizio è soggetto alla giurisdizione di Cipro. Questa nazione insulare non è tra i paesi 14-Eyes e le leggi locali non interferiscono molto nella privacy degli utenti.
  • Server: il servizio ha più di 31 posizioni server in vari paesi e continenti. La rete del server offre all’utente molte opzioni quando si tratta di aggirare le restrizioni geografiche.
  • Protocolli multipli: l’utente può scegliere tra i protocolli OpenVPN, PPTP e L2TP sul servizio. Tuttavia, non è facile passare da un protocollo all’altro.
  • P2P consentito: il fornitore di servizi consente la condivisione di file P2P su tutti i server e gli utenti non devono affrontare alcun problema durante il torrenting sulla rete.

Contro

  • Registrazione eccessiva: nonostante il fatto che la giurisdizione favorisca la privacy, il servizio registra i dati personali dell’utente. La preoccupazione maggiore può essere la registrazione dell’indirizzo IP dell’utente.
  • Velocità basse: la velocità sulla rete è molto scarsa. Le basse velocità possono ostacolare molto la capacità dell’utente di proseguire con le consuete attività su Internet.
  • Nessun supporto IPv6: non esiste alcun supporto IPv6 sul servizio. La potenziale discrepanza nell’IP potrebbe perdere l’indirizzo IP dell’utente.
  • Nessun kill switch: il client arriva anche senza kill switch. Senza il kill switch, esiste sempre la possibilità di perdita di dati dell’utente su Internet senza la copertura VPN.

Panoramica

L’interfaccia utente principale

ZenVPN è di proprietà di RubyVector Ltd.
La compagnia opera dalla nazione insulare di Cipro.

La nazione era una volta un dominio britannico ma
divenne indipendente nel 1960. Cipro non fa parte del famigerato
Gruppo 14-Eyes.

Le leggi locali aiutano l’azienda a mantenere la sicurezza
le informazioni personali dell’utente.

Se visiti il ​​sito web ufficiale del
prodotto, vedrai molte affermazioni che descrivono ZenVPN come servizio di prim’ordine. Siamo qui per mettere alla prova tutte queste affermazioni.

Vedremo se il servizio può resistere a
le affermazioni. La recensione sarà basata su
fatti e non semplici parole. Ci saranno anche alcuni test delle prestazioni coinvolti
di sicuro.

Entro la fine di questa recensione, saprai se
ZenVPN è il servizio che ti darà genuino
pace della mente.

server

Opzioni di selezione del server

Senza i server, non ce ne saranno
rete nel servizio VPN. L’importanza della rete del server non può mai essere enfatizzata abbastanza. Soprattutto, quando il
la società fornisce i propri servizi a livello globale.

Una vasta e diffusa rete di server rende
sicuro che gli utenti di tutto il mondo siano soddisfacenti
connettività alla rete.

La vicinanza dell’utente dal server
la posizione ha molto a che fare con la velocità che ottiene sulla rete. Pertanto, è essenziale che l’utente non sia troppo lontano
da uno dei server nella rete.

Un buon numero di server nella rete
ridurre inoltre le possibilità di traffico ad alta densità attraverso i server che influiscono sulle prestazioni del servizio.

La rete del server ZenVPN contiene 31 server
posizioni. Il numero è impressionante se confrontato con molte altre VPN
Servizi.

La rete di server è densa in Europa
continente, come nel caso della maggioranza
dei servizi VPN. Ma ci sono abbastanza server anche per altre regioni.

Hanno posizioni dei server nel Nord
America, Sud America, Asia, Australia e Africa. La rete del server
rende il servizio accessibile a una vasta popolazione in tutto il mondo.

Il client, tuttavia, non è stato progettato in modo appropriato per utilizzare il grande
rete di server. Non esiste un ordinamento server sul client.

Tutte le posizioni dei server sono disponibili in a
lungo elenco in ordine alfabetico. I server lo sono
non organizzato in base alle regioni o funzionalità.

Parlando
funzionalità, non ci sono server dedicati in
elenco dei server pure. La condivisione di file P2P è consentita su tutti i server, ad eccezione di
il servizio avrebbe dovuto aggiungere alcuni server preferiti per attività come giochi e
streaming.

Il client si connette a una posizione del server
automaticamente all’avvio dell’app. Si è collegato
noi alla posizione del server più vicina. Nelle sessioni successive, il cliente lo farà
connettere l’utente alla posizione precedente del server.

L’assenza della posizione ottimale del server
L’opzione può anche essere fastidiosa per alcuni utenti.

politica sulla riservatezza

Il servizio è
con sede a Cipro, e come abbiamo discusso in precedenza, la nazione insulare non è una
potenziale blocco stradale quando si tratta di salvaguardare la privacy degli utenti.

Non fa parte dei paesi 14-Eyes,
e le leggi locali rispettano la privacy individuale.

Il fornitore di servizi ha affermato di averlo fatto
una politica no-log, e dato il favorevole
condizioni, abbiamo pensato che non dovrebbe essere un problema per loro.

Ma, dopo aver seguito la politica di registrazione
del servizio, abbiamo scoperto che immagazzina troppo del necessario.

La società memorizza l’indirizzo IP del
utente per ogni sessione e questo registro rimane nel sistema per sei lunghi mesi.

Non siamo in grado di pensare a un ragionevole
spiegazione che consente all’azienda di conservare informazioni così sensibili per tale
lunga durata.

Memorizzano l’indirizzo IP dell’utente quando
lui / lei si iscrive sul sito ufficiale. Vengono inoltre registrati i timestamp e l’utilizzo della larghezza di banda.

La politica di memorizzazione dell’indirizzo IP di
utente per ogni sessione e anche per sei
mesi, non suona bene per noi. Il
il fornitore di servizi dovrebbe apportare le modifiche necessarie alla politica e apportare il
servizio più rispettoso della privacy.

Il fornitore di servizi raccoglie anche il
indirizzo e-mail dell’utente e informazioni relative al pagamento. Quando il
il cliente utilizza l’applicazione mobile, il servizio archivia le informazioni sul dispositivo
anche.

I cookie entrano in scena anche quando
l’utente visita il sito Web del servizio. La maggior parte dei siti Web, inclusi quelli dei servizi VPN, ne raccolgono alcuni
informazioni quando l’utente li visita.

I dati raccolti dai servizi di analisi
è non personale la maggior parte delle volte e viene utilizzato per migliorare il servizio analizzando il comportamento del cliente.

La politica di registrazione di ZenVPN non è soddisfacente
affatto, e il servizio dovrebbe ridurre la registrazione se il prodotto deve rimanere
rilevante nel mondo VPN.

Analisi dei tempi di connessione

Numero di prova Tempo per stabilire una connessione (secondi)
Avg. Tempo in secondi 15,216
110.04
218.79
314.63
419.6
519.77
617,3
710.15
815.23
915.36
1011.29

Il tempo di connessione è indicativo della rapidità
del cliente. Se guardi i tempi di connessione di molti servizi VPN utilizzando
stesso protocollo e crittografia, è più probabile trovare un intero spettro
di velocità anziché un singolo tempo di connessione.

ZenVPN ha impiegato in media 15 secondi
connettersi alla rete. Anche se è solo un quarto di minuto, lo è
non abbastanza piccolo rispetto ai tempi di altri servizi VPN.

Un servizio VPN non dovrebbe richiedere più di 10
secondi in circostanze normali per stabilire una connessione.

Il cliente di ZenVPN è il più semplice noi
si sono imbattuti e quindi il tempo di connessione non è affatto soddisfacente.

Test di velocità

Test di velocità per varie opzioni del server

La velocità sul servizio VPN è ora diventata una cosa sola
di quei parametri da cui dipende il successo del cliente.

La maggior parte dei servizi VPN è potenziata
funzionalità di sicurezza in questi giorni, ed è la velocità della rete che è
separando gli uomini dai ragazzi.

Ancora più importante, anche l’utente non vuole
scendere a compromessi con la velocità della rete.
Molte attività come giochi online e streaming ad alta definizione
richiedere connessioni Internet ad alta velocità.

Il fornitore di servizi ha affermato che il
le velocità sono “incredibilmente veloci” sulla rete, ma i risultati dei test di velocità lo sono
raccontando una storia completamente diversa.

Ci siamo collegati alla posizione del server più vicina
prima era anche il server automatico
scelta quando abbiamo eseguito l’app per la prima volta. La velocità risultante fu un misero
28% della velocità iniziale senza la connessione.

Subito dopo il primo server, abbiamo capito che ce ne saranno alcuni
prestazioni al rallentatore da parte del servizio.

Ci siamo quindi collegati ad alcuni altri server come
bene, e la velocità continuava ad abbassarsi. In effetti, non abbiamo ottenuto oltre il 10% della velocità originale su nessuno dei server oltre al primo
uno.

Le velocità per il tedesco, il Regno Unito e il
I server statunitensi erano rispettivamente solo del 6,8%, 8,8% e 7,6%.

Il prodotto ha fallito miseramente in questo
e il fornitore di servizi deve affrontare questo problema, altrimenti il
la base utente del prodotto si ridurrà anche al piccolo numero come la velocità
sulla rete.

Sicurezza

Il fatto che gli utenti volessero sentirsi di più
sicuro su internet ha chiesto la necessità di
qualcosa come un servizio VPN.

Non sono solo i cyber criminali a farlo
gli utenti vogliono stare alla larga, ma anche le attività di sorveglianza e monitoraggio da parte di
governi e ISP.

Un servizio VPN non è semplicemente autorizzato a lasciare libero qualsiasi fine quando si tratta di
sicurezza sul servizio.

ZenVPN consente all’utente di scegliere tra
tre protocolli disponibili sul servizio, ovvero OpenVPN, PPTP e L2TP. Ma
la scelta non è facile come sembra.

Il protocollo OpenVPN può essere utilizzato tramite il client di ZenVPN che può essere scaricato per i dispositivi Windows.

Gli utenti devono chiedere aiuto ai clienti
di altri protocolli o modificare manualmente le impostazioni per utilizzare altri protocolli. Le impostazioni di configurazione e
metodi per utilizzare tutti i protocolli sono
disponibile sul sito ufficiale.

Anche le crittografie disponibili variano con
i protocolli. La crittografia a 128 bit viene utilizzata con i protocolli OpenVPN e PPTP,
mentre la crittografia a 256 bit viene utilizzata con
Protocollo L2TP.

Le crittografie sul servizio sono sicure
abbastanza, ma l’utente viene nuovamente privato delle opzioni.

ZenVPN supporta solo IPv4 e ciò può causare una perdita di IP a causa della mancata corrispondenza. Il
l’utente può solo disabilitare manualmente il traffico IPv6
per stare al sicuro da una situazione del genere.

Usano i server DNS pubblici, che è di nuovo
non è una buona notizia e raccomandiamo al fornitore di servizi di avere i propri server DNS.

Aggiunta all’elenco
degli svantaggi, non esiste alcun kill-switch sul client come
bene. Un kill switch interrompe automaticamente il traffico Internet se Internet
cadute di connessione. In questo modo mantiene i dati dell’utente al sicuro non lasciandoli
raggiungere Internet senza la sicurezza di una VPN.

Il servizio deve rafforzare le misure di sicurezza. Sono troppo indietro
resto del servizio VPN quando si tratta di sicurezza.

Interfaccia utente ed esperienza

Interfaccia utente

L’utente interagisce con il servizio tramite
l’interfaccia utente. La funzione principale dell’interfaccia utente è quella di fornire
l’utente un po ‘di controllo sull’applicazione.

L’interfaccia utente mostra tutto
proprietà e le funzioni dell’applicazione e consente all’utente di impiegare
secondo la sua convenienza.

Un’interfaccia intuitiva e facile da usare
spesso fanno in modo che l’utente rimanga fedele al servizio e non si può negare il
fatto che è necessario che i servizi abbiano un’interfaccia utente efficiente.

ZenVPN sembra però camminare in una direzione completamente diversa.

Il client è disponibile solo per
Dispositivi Windows. Viene fornito con nient’altro che il pulsante di connessione e il
elenco dei server.

Non ci sono opzioni di personalizzazione per
utente qualunque. Il servizio non ha molte funzionalità e ha funzionato come
un catalizzatore per rendere l’interfaccia utente ancora più noiosa.

Non vediamo nemmeno alcun privilegio speciale
che l’utente può ottenere installando il client. È solo per il gusto di
cambiando la posizione del server.

Non c’è assolutamente nulla nell’utente
interfaccia per noi per descrivere o spiegare. Tuttavia, è possibile accedere ai registri tramite
facendo clic con il tasto destro sull’icona ZenVPN.

Piattaforme e dispositivi

Parliamo ora dell’accessibilità di
questo servizio VPN.

Il client di ZenVPN è disponibile solo per
le finestre. Per il resto dei sistemi operativi e delle piattaforme, l’utente
deve chiedere aiuto ai client proprietari dei protocolli o modificare manualmente
le impostazioni nel dispositivo.

Il client disponibile per Windows può rendere
utilizzo solo del protocollo OpenVPN. Per utilizzare altri protocolli su Windows, l’utente lo farà
devo andare nel modo manuale.

Il servizio è disponibile per Windows,
Router MacOS, Android, iOS, Linux, Asus RT e DD-WRT.

Le estensioni del browser sono assenti e non esiste
nessun supporto per dispositivi come console di gioco, Smart TV, ecc.

Un altro svantaggio del servizio è il fatto
che l’utente può connettersi alla VPN attraverso un solo dispositivo alla volta da un
account utente singolo.

Connessioni simultanee da un singolo
l’account non è un’opzione sul servizio. La maggior parte dei servizi VPN offre connettività attraverso 5 dispositivi
contemporaneamente da un singolo account.

Sembra che ZenVPN non abbia fatto alcuno sforzo
qualsiasi cosa per rendere la vita facile per il
utente. Ha bisogno di passare un sacco di problemi per cambiare il dispositivo o anche
il protocollo.

Così tante complicazioni non faranno altro che respingere
utente lontano dal servizio. Il fornitore di servizi deve apportare correzioni
e migliorare l’accessibilità sul servizio.

Servizio Clienti

L’assistenza clienti è un elemento vitale di
servizio quando si tratta di introdurre l’utente al prodotto.

L’assistenza clienti aiuta l’utente attraverso il
pagina di supporto, sezioni FAQ, chat dal vivo e supporto e-mail.

Tutti questi elementi possono essere usati dal
fornitore di servizi per familiarizzare l’utente con il prodotto e aiutare a risolvere qualsiasi
i problemi che l’utente può incontrare durante l’utilizzo del servizio.

ZenVPN non ha supporto per la chat dal vivo e il
l’utente può inviare i ticket di query. Il biglietto riceve risposta entro la maggior parte delle 24 ore
il tempo.

Le risposte che abbiamo ricevuto attraverso
i biglietti erano anche concisi e utili. L’attesa è valsa la pena, e ogni volta
il rappresentante del servizio clienti ha gestito professionalmente tutte le nostre domande.

Tuttavia, consultando la pagina “Guida” su
il sito ufficiale non è stata un’esperienza soddisfacente.

Non è stato discusso in merito
argomenti relativi al servizio e questo
è stato il motivo principale per cui abbiamo dovuto ricorrere ai ticket di query.

Il sito Web è pieno di informazioni vaghe,
e le specifiche e i dettagli non possono essere da nessuna parte
visto.

Il fornitore di servizi deve effettuare il
sito più informativo e dare all’utente un’idea più chiara e concreta di
di cosa tratta il servizio.

Conclusione

ZenVPN non era nemmeno vicino a ciò che ci aspettavamo
o ciò che ci è stato promesso su
sito web.

Non c’è nemmeno una singola sezione in cui
non è necessario alcun miglioramento massiccio. L’infrastruttura e la stampa blu di
il prodotto era promettente, ma il risultato non è affatto entusiasmante.

Hanno bisogno di utilizzare l’ordinamento dei server per
la loro grande lista di server e anche alcuni server dedicati. La raccolta dei dati,
nonché la durata per cui è memorizzato,
deve essere ridotto al minimo.

La velocità sul prodotto ha bisogno di alcuni immediati
attenzione e devono trovare modi per aumentare la velocità di
le varietà del prodotto.

Il cliente è praticamente inutile nella sua
forma attuale e necessita di una trasformazione completa. Il fornitore di servizi deve
assicurarsi che sia disponibile per tutte le piattaforme supportate.

Miglioramento della pagina di supporto sul
il sito Web farà anche molto per aumentare il fascino del servizio.

ZenVPN deve fare alcuni sostanziali
miglioramenti prima ancora di considerare di consigliarlo agli utenti.

Kim Martin Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector
    map