Le 5 migliori VPN per gli Emirati Arabi Uniti

In questi tempi moderni, la connettività è la
linfa vitale di ogni essere umano o macchina, più che mai. Per
connettersi con persone e macchine, abbiamo bisogno
un medium. Il mezzo più comune ai giorni nostri è Internet.


Da piccolo
connettività locale via cavo al moderno
connessione wireless, Internet ha
reso il mondo troppo piccolo. Tutti godiamo la nostra vita quotidiana su Internet facendo numerose cose che vanno da
intrattenimento, giochi, interazioni, apprendimento e ogni cosa possibile
fare nella vita reale.

Con i nostri sensi ben fissati, le persone possono sentirsi angosciate se le cose all’improvviso lo fanno
non funziona. Ti è mai successo così sicuro
i siti non sono accessibili o si riceve una notifica di contenuto bloccato da
ISP? Per quanto desideriamo la libertà di Internet,
è praticamente impossibile raggiungerlo.

Con Internet e la sua libertà, arriva un evidente esempio di contenuti illegali pubblicati ovunque e anche i pericoli delle attività criminali informatiche. Vietare tali contenuti illeciti è d’obbligo, ma con la tecnologia moderna sotto diversi aspetti demografici, il termine contenuto illegale varia secondo le influenze geografiche e culturali.

Il contenuto su Internet è quasi censurato e sorvegliato da quasi
ogni paese del mondo. È fondamentale notare qui che una certa censura
è un must per proteggere l’interesse del grande pubblico e i segreti di stato, ma molti contenuti
sono bloccati per false ragioni.

Per aggirarli
censure, Internet
si è evoluto per aiutare gli spettatori con servizi proxy e VPN. La maggior parte delle persone
il mondo di oggi è a conoscenza di questi servizi e utilizzo. Servizi VPN e proxy sono
usato per aggirare la censura di Internet di quella regione falsificando la posizione
IP del luogo corrente in un’altra regione.

In questa recensione, ci concentreremo sugli Emirati Arabi Uniti. Discuteremo le leggi locali sulla censura e su come gli utenti possono bypassarle tramite la VPN, e infine quale VPN è la migliore per quel paese.

Giurisdizione e censure online negli Emirati Arabi Uniti

Essere uno dei paesi altamente religiosi e avere il tradizionale limitato
Leggi della Sharia, si prevede che molti contenuti tradizionali
potrebbe essere bloccato e pesantemente censurato negli Emirati Arabi Uniti.

Il TRA (Autorità di regolamentazione delle telecomunicazioni) di
Gli Emirati Arabi Uniti controllano il contenuto su Internet
e le sue attività correlate. Può bloccare / sbloccare qualsiasi contenuto a piacimento. tuttavia,
a differenza della Cina o dell’Iran, la censura non lo è
così duro negli Emirati Arabi Uniti. Come detto in precedenza, la censura viene fatta di più per i guadagni di moralità politica e religiosa.

Ironia della sorte, anche i siti che promuovono attività ribelli contro il governo o la religione
sono bloccati frequentemente. Abbiamo sentito le notizie in cui hanno iniziato a bloccare il contenuto
e siti Web dal Qatar, dall’Egitto, ecc. per guadagni politici regionali.

Tuttavia, la maggior parte delle attività quotidiane non troverà alcun problema
con queste censure. Molte proprietà immobiliari,
agenzia delle compagnie aeree e siti di opposizione
sono stati bloccati anche alcuni anni fa.

C’è un’alta censura online negli Emirati Arabi Uniti. I principali elementi censurati su Internet
negli Emirati Arabi Uniti sono i seguenti:

  • Bypassare il contenuto bloccato: Come grida il nome, è illegale navigare nel contenuto bloccato, confuso!
    No?
  • Attività criminali informatiche: Reato online in relazione al crimine informatico come hacking, phishing, malware
    distribuzione di programmi, spyware, ecc.
  • Attività criminali generali: Promuovere discorsi di odio contro
    una persona o stato o religione, terrorista
    attività, distribuzione illegale online di droghe, contenuti di gioco, ecc.
  • Violazione della privacy: Qualsiasi forma di intercettazione o
    prendere in giro, diffondere voci o parlare male a qualcuno usando i loro social media o usando credenziali rubate per accedervi
    altri contenuti, account web o banca.
  • Pornografia
    e nudità:
    Siti e
    contenuti che promuovono la nudità, la pornografia e i relativi assalti e violenze, o
    LGBTQI relativo a cose sul web inclusi i siti P2P.
  • Blocchi vari: Promuovere attività criminali, contenuti per incontri su Internet, vietati
    Domini di primo livello (TLD) e qualsiasi contenuto non allineato alle opinioni politiche e religiose locali.

Come possiamo vedere dall’alto, la maggior parte di loro cade
in categorie generali che la maggior parte dei paesi blocca tranne alcuni come incontri
siti, attacchi personali (tutti vengono attivati ​​al giorno d’oggi su Internet con letteralmente ogni parola), ecc.

Ci sono alcune restrizioni esilaranti come
vietare tutti i servizi VOIP tranne quelli con licenza statale. Quindi arrivederci
chiamate vocali sulle tue app di social media. Una delle rivelazioni dell’intelligence statunitense
per quanto riguarda gli Emirati Arabi Uniti utilizzando un hack orchestrato sul Qatar, peggiorando la relazione di
due paesi.

Pochi più politici
istanze apparivano come il blocco del Middle East Eye, un sito di notizie del Regno Unito che
esposto i duri schemi di sorveglianza e i poveri diritti umani nel paese. Anche siti come archive.today,
archive.org (mantiene istantanee di URL come forma di backup del sito), ecc. sono stati banditi.
La maggior parte dei ribelli politici e dei detenuti sono bloccati
sui social media.

Un altro caso sorprendente sta bloccando tutto
il contenuto VOIP. Ciò significa addio alle videochiamate tramite app come Facebook, WhatsApp,
Skype, IMO,
ecc. Quando è stato bandito Skype
2017, una petizione è stata sollevata su change.org per liberarla, il che ha portato a
anche change.org viene bandito.

Queste insolite censure
come su Couch Surfing, Orkut, Archive.org, VOIP su discordia e blocchi tempestivi
su molti siti come Facebook, YouTube, Flickr e siti di social media simili,
può comportare la censura della verità da Internet.

Apertura del contenuto bloccato stesso
è un reato punibile negli Emirati Arabi Uniti. La punizione può includere essere imprigionato
o pagando fino a 500.000 AED. purtroppo,
non sono previste ciglia.

Nel complesso, la censura è molto casuale, o
dire qui dipendente dall’umore. Il nostro prima
l’osservazione era corretta quando dicevamo che sarebbe sempre stata collegata all’aspetto geopolitico e religioso.

Posso usare una VPN negli Emirati Arabi Uniti?

Abbiamo detto qualcosa sull’accesso a
contenuto online prima? Puoi scommetterci. Se hai letto male, l’accesso è bloccato
il contenuto online è un reato punibile. Così,
usare una VPN per accedere agli oggetti censurati è un crimine.
Ehhh, abbastanza ironico dato che l’uso primario della VPN è aprire lo spazio Internet limitato.

Il fatto è che lo stato degli Emirati Arabi Uniti possiede parzialmente o totalmente le telecomunicazioni più popolari
aziende, e quindi non sarai in grado di sfuggire alla sorveglianza. Molti stranieri
sono stati arrestati e deportati, per l’utilizzo della VPN, per lo scambio di foto intime su WhatsApp,
e altri reati simili; a causa di questa sorveglianza in vigore.

Parlando di Internet, è abbastanza
accessibile negli Emirati Arabi Uniti. I rapporti di
i loro sondaggi interni suggeriscono la regione
ha un’alta penetrazione di Internet che supera il 90% negli anni attuali. Anche,
con la banda larga alla portata della maggior parte dei residenti e molta alfabetizzazione informatica
programmi in esecuzione, l’utilizzo di Internet è
piuttosto elevato.

Dal momento che la maggior parte delle persone ha accesso al
Internet, sarà abbastanza allettante per tutti loro impegnarsi nel tentativo di accedere al contenuto bloccato. E
per questo, niente va meglio di una VPN o di un sito proxy. Gli Emirati Arabi Uniti hanno una legge molto ironica sull’uso delle VPN. Di seguito è la legge
che afferma sull’uso delle VPN:

Qualsiasi persona che utilizza l’IP falso o servizi simili
falsificare la propria identità, tramite privato o
terza parte significa, ai fini di
crimine o per nascondere la sua scoperta, dovrà affrontare una multa di AED da 500k a 2 milioni e a
pena detentiva.

Come possiamo chiaramente
dedotto da sopra, la legge si rivolge specificamente all’uso della VPN per l’accesso
il contenuto censurato. Quindi sì, puoi essere imprigionato o attirare una multa pesante se hai appena parlato con i tuoi amici, colleghi o tua madre tramite VPN o
tutte le app VOIP riservate, sospiro!

Esistono solo due provider VOIP negli Emirati Arabi Uniti
cioè. Du ed Etisalat. Usa qualsiasi chiamata vocale tranne loro e sei un criminale. Il motivo dichiarato per questo pasticcio amatoriale è
vogliono che le telecomunicazioni locali traggano profitto. Tuttavia, le singole banche, istituzioni, società possono utilizzare il
VPN per usi senza consenso.

Questa situazione non è nuova dato che molti
le telecomunicazioni sono incazzate per le chiamate vocali su Internet e le videochiamate poiché la maggior parte delle persone
ora usano a malapena le telefonate finché sono
connesso a Internet. Bene, non lo è
è evidente che preferirei invece chiamate faccia a faccia al mio amato
più di una semplice telefonata, se disponibile?

Quindi, concludendo qui, la legge non proibisce
l’uso di VPN ma ne proibisce l’uso per visitare i contenuti censurati. È difficile decidere cosa sia legale o illegale
contenuto con ogni regione che cambia, ma consigliamo ai visitatori e agli espatriati di consultare le autorità locali o
qualsiasi persona che conosca la legge prima di saltare su VPN o proxy.

Come utilizzare una VPN negli Emirati Arabi Uniti e per quale scopo?

Prima di tutto, ci sono alcuni lettori qui
che hanno meno idea su come utilizzare una VPN e cosa fa esattamente. Aiutiamoci
li chiariscono e quindi possiamo procedere alle istruzioni per usarlo.

La parola VPN è una forma abbreviata di Virtual Private
Rete ed è una forma di strumento di rete che viene utilizzato per accedere a
contenuti con restrizioni su Internet. UN
La VPN viene utilizzata per creare un canale crittografato che viene utilizzato per aggirare la limitazione mediante lo spoofing e la crittografia di
scambio di dati corrente tramite un server remoto.

Una volta che la posizione fisica viene modificata e i dati crittografati, diventa difficile
traccia l’identità di una persona (a meno che i fornitori di servizi non lo rivelino). Questo può aiutarti non solo a navigare
restrizioni o mantenere la privacy, ma anche essere al sicuro da hacker, sniffer,
sorveglianza e altre minacce online.

L’uso di un servizio VPN è un compito senza sforzo. Se hai qualche elementare
conoscenza tecnologica, quindi è un gioco da ragazzi. Tutto quello che devi fare è farlo
scarica l’app VPN e colpisci alcuni
pulsanti su di esso.

La maggior parte delle app VPN ha un’interfaccia utente semplicistica e gli utenti devono solo selezionare il server
posizione e premere il pulsante di connessione. Discuteremo più avanti quali VPN hanno
dato risultati migliori per gli Emirati Arabi Uniti.

Il primario
scopi è possibile utilizzare una VPN
negli Emirati Arabi Uniti sono i seguenti:

Per sicurezza
e connessioni crittografate: per salvaguardare il contenuto
dei tuoi dati su Internet da qualsiasi
minacce online e mantenere la privacy su
Internet. Questo
può impedire agli hacker di rubare le tue informazioni
o proteggerti dalla sorveglianza.

Spoofing
la posizione fisica: per accedere al geo-limitato
contenuti come servizi di streaming o qualsiasi altro contenuto locale censurato. Molti
servizi bloccati come Netflix, Tinder, app VOIP come WhatsApp, chiamate Facebook,
ecc. è possibile accedere tramite VPN.

Dati
Protezione: tunnel crittografati di VPN e sicuri
i proxy possono nascondere lo scambio di dati tramite la crittografia. Questo è l’ideale per scopi organizzativi o bancari. Molti
le aziende e le banche possono utilizzare la VPN
servizio per tali motivi di sicurezza liberamente.

Non utilizzare i servizi VPN per condurre attività illegali come hacking, phishing, ficcanaso o azioni cyber-criminali. Non sosteniamo l’uso della VPN per tali attività e l’autore dovrà affrontare le conseguenze da solo.

Le migliori VPN per gli Emirati Arabi Uniti

Per scoprire la migliore VPN per gli Emirati Arabi Uniti, ci sono molti fattori da considerare. La maggior parte delle VPN non è bloccata negli Emirati Arabi Uniti, quindi non vi è alcun problema con l’esecuzione di una prova di varie VPN sui tuoi dispositivi.

Quindi, i fattori decisivi per le loro scelte principalmente
sono Posizioni Server, Velocità, Sicurezza,
Privacy e struttura dei prezzi. Esploriamo ora perché questi fattori possono
influenza il tuo utilizzo delle VPN.

Algoritmi di sicurezza: La prima e principale lista di controllo di una buona VPN sarà la sicurezza
caratteristiche con cui è armato. Il più delle volte, la VPN utilizzerà la crittografia AES-256bit. A parte questo, diversi
Le VPN potrebbero utilizzare tunnel aggiuntivi per
dare la crittografia a due fattori. Anche,
caratteristiche come kill switch, supporto P2P,
La protezione dalle perdite DNS, ecc. Può essere vista come vantaggi aggiuntivi.

Informativa sulla privacy: Come tutti sappiamo che lì
non serve a nulla usare un servizio per nasconderti
quando i fornitori di servizi possono far trapelare la tua identità ai funzionari. Controllare
per questo, abbiamo bisogno di vedere l’informativa sulla privacy, la giurisdizione e la politica di registro del
Provider VPN.

Come sappiamo che molte VPN dichiarano di avere
Politica a conoscenza zero (significa che non memorizzano alcun registro, né conoscono il
vera identità dei clienti), che può essere una semplice farsa. VPN non in alleanza
delle nazioni di 14 occhi sono più serie riguardo alla politica sulla privacy.

Le VPN nella maggior parte delle regioni memorizzano il reale
identità di una persona sotto forma di
dati di abbonamento, connessioni IP, ecc. Alcuni dati si trovano in registri temporanei
mentre alcuni sono memorizzati in modo permanente. Questo personalmente
i dati identificabili possono essere consegnati al dipartimento di sorveglianza se le leggi locali
richiederlo Per questi motivi, è essenziale consultare l’informativa sulla privacy e
registra la politica dei provider VPN prima di avere un abbonamento.

Posizioni del server: Questo è anche un criterio utile per determinare la VPN corretta per
voi. Maggiore è il numero di server, minore sarà il carico su un singolo server e anche la gamma di accessibilità dei contenuti sarà più ampia.

Larghezza di banda: Ora, vogliamo sederci
per ore solo per aprire una pagina wiki su un triplo
connessione crittografata? Molto probabilmente no, poiché sappiamo tutti quanto sia frustrante Internet a bassa velocità.

A parte questo, la maggior parte della larghezza di banda dipende
sui fornitori di servizi. Gli ISP possono limitare le VPN e pseudo-vietarle
messaggi di errore di rete. La maggior parte delle VPN migliori ha una riduzione della larghezza di banda del 50-60% circa, e questo è migliore del livello medio per il traffico crittografato.

Senza perdere altro tempo, cerchiamo di farlo
ora passa all’elenco delle migliori VPN per gli Emirati Arabi Uniti. Useremo i criteri sopra indicati per la nostra affermazione.

1. ExpressVPN

Ulteriori informazioni: Leggi recensione | Visita il sito web

Uno dei migliori brass nel mercato delle VPN
servizi, ExpressVPN ha guadagnato il primo posto qui. Vediamo cosa offre
liste di controllo di cui sopra.

Algoritmo di sicurezza: a differenza delle VPN normali, ExpressVPN è dotato di crittografia AES-256bit ad alta sicurezza. È inoltre dotato di altre funzionalità di sicurezza come switch Kill, protezione da perdite DNS e protocolli multipli sicuri, vale a dire. OpenVPN, IPsec, UDP e PPTP. Limita inoltre ogni chiave crittografata a un’ora, il che assicura che gli hacker non accedano ai dati oltre i 60 minuti in caso di violazione.

Larghezza di banda: sebbene fortemente dipendente dal server, riduzione della larghezza di banda nella maggior parte dei casi
i server erano circa il 60-70%, un caso tipico
per la maggior parte delle VPN. Alcuni server hanno funzionato molto bene e ci hanno fornito circa il 50-60% della larghezza di banda standard.

server
Posizioni: ExpressVPN ha distribuito le posizioni dei server
in oltre 90 paesi e troverai quindi un ampio elenco di server
a cui connettersi. Non preoccuparti di tale a
elenco lungo; puoi sicuramente provare a controllare
secondo la loro posizione popolare
o più vicino alla tua posizione geografica. Tutto dipende dal singolo server
performance, e così questa parte lo farà
richiedono alcuni test di prova ed errori.

vita privata
Politiche: ora arriva la parte più temuta per
masse. ExpressVPN segue un rigoroso no log
politica. Situato a BVI (British Virginia Island), non risponderà a nessun esterno
query a meno che non siano serie per uno
anno più la pena detentiva nelle leggi locali. Tuttavia, come fornitori di servizi
sostengono, non memorizzano alcun personale
dati identificabili di un utente. Ciò significa che è più sicuro utilizzare questa VPN senza ottenere il tuo
dati trapelati alla sorveglianza.

Ora, a parte i punti precedenti, è essenziale
notare che ExpressVPN ha una lunghezza
reputazione di uno dei principali fornitori di servizi con molte funzionalità dettagliate. Molti
funzionalità come torrent sicuro, proxy offuscato, ecc. possono rivelarsi utili
Caratteristiche. E dato che è quasi disponibile su ogni piattaforma, questa VPN lo è
la nostra prima scelta per gli Emirati Arabi Uniti.

2. NordVPN

Ulteriori informazioni: Leggi recensione | Visita il sito web

Un altro prodotto NordVPN, una VPN di fascia alta ha
è arrivato alla lista delle migliori VPN negli Emirati Arabi Uniti. Sotto ci sono
i criteri che abbiamo usato per classificarlo più alto rispetto ad altre VPN per gli Emirati Arabi Uniti.

Algoritmo di sicurezza: quando si tratta di funzionalità di sicurezza, NordVPN è dotato di crittografia CBC AES-256bit altamente protetta. Non sono previsti altri protocolli come IPsec, P2P, ecc. Tranne OpenVPN. Kill switch viene dato per chiudere l’applicazione e la connessione Internet nel caso in cui la VPN si disconnetta. Hanno alcune funzionalità come CyberSec, navigazione Tor e invisibilità LAN come funzionalità di sicurezza extra.

Larghezza di banda: NordVPN è abbastanza noto per dare notevole
larghezza di banda anche dopo una connessione al server remoto. Nei nostri test, NordVPN
eseguito abbastanza bene per le connessioni automatiche
e ci ha dato una riduzione del 20%
velocità di larghezza di banda. Tuttavia, la velocità in
VPN doppia ridotta del 60% e server delle cipolle molto più lenti. Nel complesso, in
termini di larghezza di banda per la salute
connessione, ha funzionato meglio di ExpressVPN ma non ha potuto mantenere la coerenza
su altre connessioni.

server
Posizioni: non vi è alcun confronto con il numero di server che NordVPN ha su vari
paesi. Ha più di 5000 server in tutti i paesi. La maggior parte dei server è concentrata in tutta Europa, ma lo farai
sicuramente trovarne uno vicino alla tua posizione. Buone notizie per i cittadini e i visitatori degli Emirati Arabi Uniti
è che NordVPN ha otto server negli Emirati Arabi Uniti
e sono tra quelli offuscati. Quindi, ci sono molte opzioni per i pigoli degli Emirati Arabi Uniti
per provare su questa VPN.

vita privata
Politiche: supponiamo che non vorrai che i tuoi dati vengano inviati tramite
la VPN da consegnare alla sorveglianza o essere monitorata 24/7. La privacy
la politica di NordVPN stabilisce che non registrerà alcun dato tranne l’ID email (
per conservare le informazioni sull’account). Essere sotto la giurisdizione di Panama e lontano da
Nazioni a 14 occhi, non vi è alcuna severa conservazione dei dati
politiche. Sulla loro pagina canary warrant, si vantano della loro politica zero-log
e non è mai stato un incidente in cui hanno dovuto consegnare dati personali dell’utente al
autorità.

Infine, NordVPN è molto più economico di
ExpressVPN offre anche una larghezza di banda molto migliore e più server ma manca
fornendo più protocolli di connessione. Ci sono alcune caratteristiche uniche in NordVPN,
che non può essere dettagliato qui. Nel complesso, la maggior parte dei VOIP e dei contenuti riservati hanno funzionato
perfettamente usando il NordVPN.

3. VyprVPN

Ulteriori informazioni: Leggi recensione | Visita il sito web

VyprVPN è arrivato nelle nostre migliori scelte a causa della sua
caratteristiche uniche e, soprattutto, grazie alla fattibilità del server negli Emirati Arabi Uniti.

Sicurezza
Algoritmo: ha dato un approccio versatile alla connessione e fornisce un AES senza problemi
Crittografia a 256 bit. VyprVPN fornisce anche
protocolli di connessione diversi come OpenVPN, IPsec, PPTP e propri
Protocollo camaleonte. Inoltre, gli utenti possono
configurare il livello di crittografia da soli. Anche fornisce la base
funzionalità come Kill switch, NAT Firewall e tali funzionalità di sicurezza.

Larghezza di banda:
VyprVPN ci ha dato risultati soddisfacenti durante i test
per larghezza di banda. Ci aveva fornito solo
Riduzione del 40-50% della larghezza di banda ed era più o meno coerente tra i server.
I vari protocolli hanno influenzato la velocità, ma non hanno avuto più del 10% in più
riduzione dall’alto.

server
Posizioni: VyprVPN ha esteso la sua portata a oltre 60
paesi con oltre 700 server attraverso di loro. Questi server si trovano principalmente in una posizione in cui la loro base di utenti è concentrata. C’è anche un server in
Dubai, Emirati Arabi Uniti. Questo fa sorridere?
alcune facce? Dal momento che è meglio passare a
server vicini per le connessioni; noi
consiglierei ai lettori di provare il più vicino
prima i server.

Informativa sulla privacy: Come al solito, VyprVPN piace altri prodotti da banco, si vanta della sua politica sulla privacy come politica No-Log. Non registrerà alcun dato utente come IP di origine, registri di connessione o dati personali identificabili. Conducono anche una valutazione di terze parti della loro politica sulla privacy per fornire prova della loro parola.

Essendo situati in Svizzera, non lo sono
parte di nazioni con 14 occhi, ma questi paesi partecipano di volta in volta ai dati
scambio con nazioni di 14 occhi. La politica di conservazione dei dati afferma che possono essere consegnati
sui tuoi dati se richiesto tramite una citazione o per indagini penali. Complessivamente,
le politiche sui dati sono decenti fintanto che non si pianifica un’attività illegale.

VyprVPN offre agli utenti qualcosa di unico
accesso alle funzionalità e soprattutto, i piani di abbonamento sono economici e dedicati
server negli Emirati Arabi Uniti, può rivelarsi utile per sbloccare l’accesso specifico per gli Emirati Arabi Uniti.

4. PrivateVPN

Ulteriori informazioni: Leggi recensione | Visita il sito web

Essendo ancora giovane per i veterani nel mercato VPN, questa VPN ha alcune promesse
funzioni ed è finito nella nostra lista delle migliori VPN per gli Emirati Arabi Uniti.

Sicurezza
Algoritmo: in questa VPN, gli utenti possono scegliere tra
la crittografia AES a 128 bit e 256 bit. Sono armati
con protocolli come IPsec e PPTP. Hanno anche perdite di DNS, perdite IPv6 e Kill
interruttore funzione. Nel complesso, le funzionalità di sicurezza sono standard come le altre VPN.

Larghezza di banda:
PrivateVPN eseguito decentemente in download e
velocità di upload dopo la connessione VPN. Nel complesso, abbiamo notato una riduzione del 30-40%
nella larghezza di banda, un po ‘meglio della maggior parte delle VPN. La differenza nella larghezza di banda per 128
e la connessione a 256 bit era di circa il 5-10%. Questo può variare in base ai server ma
è minimo come possiamo vedere sopra.

server
Posizione: posizione e traffico di un server
criteri primari che possono influire sulle prestazioni del servizio VPN. Più
il server, più traffico verrà distribuito e questo successivamente ridurrà
il carico sui singoli server. PrivateVPN ha attualmente meno server. Loro hanno
un misero 80 server in 50 nazioni. Speriamo di essere ancora nuovi sul mercato
che questi numeri saliranno in futuro, con alcuni negli Emirati Arabi Uniti.

Informativa sulla privacy: le politiche sulla privacy sono i criteri cruciali nel giudicare la VPN poiché dirà quanto anonimato si può mantenere anche dopo aver utilizzato le connessioni crittografate. Molte volte, i provider VPN si abbandonano alla vendita di dati e questo può compromettere i dati degli utenti.

Non preoccuparti come sostiene PrivateVPN
utilizzare un criterio No-Log. Ciò significa che non memorizzano alcun registro o dato privato
dei clienti. Conservano le informazioni relative all’account e ai suoi
transazioni, ma non lo divulgherà ad alcuna autorità. Tuttavia, lo fanno
rientrare nella giurisdizione svedese, il che significa far parte di una nazione di 14 occhi; è complicato
per sfuggire alla sorveglianza.

Nel complesso, PrivateVPN sembrava dare alcuni
velocità decenti e funzioni di sicurezza da includere in questo elenco.

5. PureVPN

Ulteriori informazioni: Leggi recensione | Visita il sito web

Vediamo la nostra raccomandazione finale, ad es.,
PureVPN come la migliore VPN per gli Emirati Arabi Uniti. Questa VPN è anche tra i migliori prodotti nel
Mercato VPN. Vedremo alcuni punti qui per la sua raccomandazione, e
altre caratteristiche possono essere esplorate
dopo.

Sicurezza
Algoritmo: oltre alle solite crittografie sicure
come il tipo AES-256bit, PureVPN ha dato alcuni vantaggi extra nella protezione della VPN
servizio. Insieme a una perdita DNS integrata, la protezione IPv6, esiste un elemento distintivo
caratteristica chiamata ozono. Questo è disponibile solo per alcuni paesi selezionati e
fornisce antivirus, filtro contenuti, IDS / IPS e protezione URL. Questo può
ridurre la velocità complessiva ma è un fenomeno evidente in cambio di alti
sicurezza.

Larghezza di banda: in genere, la larghezza di banda sarà sempre ridotta rispetto a quella originale
dopo la connessione ai servizi VPN. Nei nostri test, PureVPN aveva circa il 20%
riduzione della modalità di libertà di Internet,
mentre la modalità Streaming ci ha dato il massimo
riduzione dell’80% della larghezza di banda. Altre modalità come Sicurezza e P2P hanno dato una riduzione media del 40-50% della larghezza di banda.

server
Posizioni: PureVPN come le sue controparti sopra ha
server di alta qualità. Distribuito su tutti i continenti, ha oltre 2000 server in tutto
loro. Maggiore è il numero di server, maggiore è la velocità che una VPN può offrire agli utenti.
Uno dei server situati negli Emirati Arabi Uniti è a Dubai. Ciò significa residenti o visitatori degli Emirati Arabi Uniti
può provare a connettersi a questo server per la massima velocità.

Informativa sulla privacy: conoscere l’informativa sulla privacy dei fornitori di VPN è fondamentale poiché ha il potenziale di perdere o esporre gli utenti VPN o metterli sotto controllo radar. PureVPN rientra nella giurisdizione di Hong Kong, quindi le leggi locali sono molto indulgenti nelle politiche di conservazione dei dati. Oltre a ciò, PureVPN non memorizza registri di alcun tipo tranne i server connessi degli utenti e il nome ISP, da utilizzare per il supporto tecnico. In termini di politiche sulla privacy e la loro segretezza, PureVPN è molto meglio delle VPN sopra menzionate.

Infine, PureVPN è davvero uno dei migliori
VPN. Data la sua politica di rimborso di 30 giorni per i nuovi utenti e prezzi bassi, se lo desideri
stanno programmando il tuo viaggio in Burj Khalifa, puoi provare PureVPN senza alcun dubbio.

Verdetto finale

Alla fine, vorremmo dire che puoi trovare il tuo
VPN abbinato al cielo e anche essere in grado di usarlo per accedere ad alcuni contenuti online
negli Emirati Arabi Uniti. Tieni presente che non cercare di essere arrogante e inizia a usarlo per illegale
scopi come menzionato sopra, altrimenti potresti dover affrontare la prigione o forse qualcosa di peggio.

In base alla configurazione del dispositivo, la velocità di Internet può variare. Molti espatriati e turisti stranieri svolgono molte attività vietate lì, ma il vero affare è evitare di essere scoperti. Se la VPN è stata installata correttamente, è possibile ignorare le restrizioni. Quindi, usa la VPN e goditi i tuoi contenuti e, soprattutto, stai al sicuro e resta privato!

Kim Martin Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector
    map