Le 5 migliori VPN per l’India

L’India è il secondo paese più popoloso
nel mondo. Il paese ospita diverse culture, lingue, aree geografiche,
e ideologie.


L’India è stata percepita come piuttosto un
paese rudimentale per molto tempo. Tuttavia, le cose sono cambiate abbastanza rapidamente
nel paese.

Ora è la sesta economia più grande del mondo che sta ancora crescendo a un ritmo rapido. La nazione ha quasi 700 milioni di utenti di Internet. Il numero è superiore alla popolazione della maggior parte dei continenti del mondo.

I divieti e le restrizioni sui contenuti non lo sono
argomenti alieni nel paese. Le motivazioni alla base di queste restrizioni continuano
variando però. Alcuni hanno influenze politiche mentre le imprese e le società
può far rispettare gli altri.

L’utente Internet indiano medio non lo è
molto consapevole delle minacce online. È per questo motivo che questa comunità
è un obiettivo relativamente più semplice per i criminali informatici.

Le VPN sono il modo migliore per combattere la minaccia
di restrizioni online e crimini informatici. Una VPN consente all’utente di accedere a
aprire internet in sicurezza.

L’uso della protezione della VPN è di nuovo positivo
idea se sei un turista in viaggio in India. Sarà difficile trovare l’interno
pace e il tuo vero io in Himalaya se sei preoccupato per il tuo online
sicurezza.

Tuttavia, ciò non significa che dovresti
iscriviti a qualsiasi servizio VPN e inizia a usarlo. Ci sono alcune VPN
servizi che fanno più male che bene, specialmente quelli gratuiti.

Molti fattori incidono quando lo sei
scegliendo una VPN per l’India. Esamineremo tutte queste considerazioni nel
sezioni successive della recensione.

Tuttavia, ecco i migliori servizi VPN che
vorremmo raccomandare per l’India, e non sono in un ordine particolare.

raccomandazioni

1. IPVanish

Ulteriori informazioni: Leggi recensione | Visita il sito web

IPVanish è noto per le alte velocità sulla rete. Il servizio fornisce connettività VPN ad alta velocità anche agli utenti indiani.

Hanno più di 1300 server strategicamente posizionati in oltre 75 località in tutto il mondo. Questo aiuta l’utente del servizio a superare la maggior parte delle restrizioni regionali su Internet. La vasta rete di server è composta anche da server in India.

IPVanish ha impiegato tutto il necessario
misure di sicurezza per mantenere i suoi utenti sicuri e anonimi su Internet.

L’uso della crittografia AES 256-bit e il
la disponibilità di più protocolli sul servizio aiuta a contenere le minacce alla sicurezza
baia.

IPVanish ha sede negli Stati Uniti, che è uno di questi
dei paesi a 5 occhi. Tuttavia, nonostante ciò, IPVanish gode di un vasto
base di utenti e il servizio non ha avuto problemi relativi alla privacy.

2. SurfShark

Ulteriori informazioni: Leggi recensione | Visita il sito web

SurfShark è un servizio VPN basato sulle Isole Vergini britanniche. La giurisdizione aiuta il servizio a mantenere una rigorosa politica di non accesso e aiuta l’utente a godere di una connessione Internet aperta e sicura.

SurfShark ha più di 500 server in oltre 50 paesi tra cui l’India. Non ci sono molti server nei paesi più vicini all’India, ma i server locali nel paese non consentono all’utente di lamentarsi delle prestazioni.

SurfShark è piuttosto impressionante quando si tratta
alla velocità della rete anche in paesi asiatici come l’India. addizionale
caratteristiche come Multihop e CleanWeb migliorano l’esperienza dell’utente sul
servizio.

Il supporto della piattaforma è ampio e l’opzione
utilizzare il router per connettersi alla rete include anche più dispositivi sotto
la copertura VPN. Non vi è inoltre alcun limite al numero di dispositivi che è possibile
connettersi contemporaneamente alla rete da un account utente.

3. VyprVPN

Ulteriori informazioni: Leggi recensione | Iscriviti Prova gratuita!

Non c’è quasi nessuna caratteristica essenziale dei servizi VPN che non è presente su VyprVPN. La società ha sede in Svizzera che ha rigide leggi sulla privacy.

VyprVPN ha più di 700 server in più di 60 contee. Stanno espandendo continuamente la rete del server che sta aggiungendo più opzioni per l’utente quando si tratta di aggirare le restrizioni geografiche.

La velocità non è mai stata un grosso problema
questo servizio VPN. La presenza di server VPN in India assicura che il
l’utente locale non riscontra problemi di latenza.

Il servizio VPN non ha lasciato nulla di intentato
per proteggere i dati dell’utente su Internet. Impiega Chameleon proprietario
protocollo insieme alla crittografia di livello militare.

4. TigerVPN

Ulteriori informazioni: Leggi recensione | Visita il sito web

TigerVPN è tra i servizi VPN più veloci disponibili in India. Questo servizio VPN ti consentirà di trasmettere in streaming tutti i contenuti ad alta risoluzione che desideri guardare.

Hanno server in oltre 42 paesi del mondo tra cui l’India. La rete di server è abbastanza grande da affrontare la maggior parte delle restrizioni geografiche.

La società ha sede in Slovacchia e la
il Paese non interferisce con gli sforzi dell’azienda per conservare i dati dell’utente
sicuro e privato. Hanno una politica di non accesso e non memorizzano alcuna informazione
sui siti a cui l’utente accede.

TigerVPN offre diversi protocolli al suo
utenti e non c’è nulla di cui lamentarsi nella sezione di crittografia
del servizio VPN.

5. NordVPN

Ulteriori informazioni: Leggi recensione | Iscriviti Prova gratuita!

NordVPN ha una vasta rete di server che copre 60 contee del mondo con oltre 5000 server.

Il servizio ha sede a Panama. Questa giurisdizione aiuta il fornitore di servizi a salvaguardare la privacy e l’anonimato dell’utente sul servizio.

Hanno una rigorosa politica di non log e
misure di sicurezza avanzate per aiutarlo. NordVPN crittografa i dati dell’utente sotto
la copertina della crittografia AES-256-bit.

Hanno solo un’opzione quando arriva
al protocollo, ovvero OpenVPN. Tuttavia, è uno dei più sicuri e veloci
protocolli.

L’enorme rete di server di NordVPN lo consente
è necessario bypassare tutte le restrizioni regionali senza problemi. Anche
offre agli utenti la possibilità di ordinare i server in varie categorie.

Esistono server dedicati per il torrenting
sul servizio. Questi server sono collocati nei paesi che non offrono
molta resistenza alla condivisione di file P2P.

India, internet e interferenze

Internet in India è ancora in crescita, e il
le autorità devono affrontare le questioni fondamentali come le infrastrutture per
fornire accesso a Internet a sempre più cittadini.

D’altra parte, anche il paese lo è
combattere le minacce moderne su Internet aperto.

La battaglia per la neutralità della rete è stata solo la prima:

Neutralità netta non era un termine familiare per
gli utenti di Internet indiani fino a quando non è stato minacciato. Facebook si è offerto di avvalersi
Programma di base gratuito in India che fornirà alcuni servizi online selezionati
gratuito.

Tuttavia, questo è stato quello di dare alla società
i giganti hanno un ingiusto vantaggio rispetto alle aziende più piccole e alle startup locali. Il
la comunità di internet dell’India presto si è vendicata lanciando una campagna per la rete
neutralità nel paese.

Andare con l’opinione pubblica e la domanda,
l’organismo di regolamentazione di Internet in India ha vietato qualsiasi tipo di discriminazione o preferenziale
trattamento di dati o contenuti su Internet. La regola era il risultato di a
campagna annuale.

Il paese ora ha alcuni dei più forti
leggi sulla neutralità della rete nel mondo. Tuttavia, ci sono ancora molti blocchi stradali
per uno di essere in grado di utilizzare Internet aperto in India.

La costante censura

Come accennato in precedenza, le case in India
diverse culture e ideologie. Culture diverse hanno prospettive diverse,
e a volte colpisce anche un normale netizen.

Ci sono molti contenuti e contenuti multimediali su
Internet. È un evento comune nel paese che alcune comunità potrebbero trovare
contenuti particolari su Internet offensivi.

Quando ciò accade, la comunità chiede
le autorità per ridurre il contenuto. Dal momento che la nazione è laica e
inclusivo, le comunità dicono la maggior parte delle volte.

Molti film e spettacoli sono stati banditi
nel paese perché erano offensivi per una comunità o un gruppo in uno
in un modo o nell’altro.

I gruppi stanno diventando più mercuriali
ogni giorno che passa che porta a sempre più censura su Internet.

I divieti senza precedenti:

Abbiamo appena discusso della diversità in questo
nazione. È interessante notare che le comunità si uniscono quando si tratta di
imponendo strani divieti su Internet.

Una delle recenti modifiche in questo
sezione è un divieto di gioco mobile PUBG in alcune parti del paese. Le ragioni
citato per il divieto era che è dannoso e crea dipendenza per i bambini.

Le autorità locali hanno attuato il divieto.
Tuttavia, ha costretto i produttori del gioco a introdurre un limite di tempo per il
sessione di gioco al giorno.

Questo è solo un esempio di alcuni dei peculiari
divieti nel paese. C’è anche un divieto sui siti pornografici nel
paese basato su motivi morali.

I cittadini del paese sono stati
negato l’accesso a molti contenuti online a causa di tali divieti.

La necessità di VPN in India

La VPN è necessaria non solo per bypassarli
restrizioni e divieti nel paese, ma anche per combattere contro l’altro
nemici di Internet.

Gli attacchi informatici sono più comuni di quello che uno
vorrei vedere in questa parte del mondo.

L’India non ha avuto i migliori rapporti con
i paesi vicini Pakistan e Cina.

La frattura tra le nazioni ha ora
anche nel cyberspazio. Molti siti web governativi e
i singoli account vengono colpiti dai tentativi di hacking di tutto il
frontiere.

Gli attacchi non sono molto sorprendenti
Anche la Cina è stata ritenuta responsabile per metà dei crimini informatici in atto
Giappone, dal governo statale interessato.

Anche se questi attacchi sono per lo più
focalizzato sui siti web del governo, un numero significativo di persone in India lo fanno
essere colpiti da questi attacchi ogni anno.

Le VPN forniscono un livello di sicurezza a
individuo e lo rende anonimo su Internet. Crittografa anche l’utente
dati per rendere difficile a terzi di vederne il contenuto.

Condivisione di file P2P o torrenting è stato
sperimentare opposizione in molte parti del mondo. Il motivo principale per
che essendo l’uso di piattaforme torrenting per la circolazione di piratati e
contenuti protetti da copyright su Internet.

Tuttavia, le persone lo usano per legittimo
scopi pure. Il torrenting ha molti vantaggi rispetto agli altri metodi di
scaricare contenuti da Internet. È particolarmente efficace in caso di
file di grandi dimensioni.

Gli ISP e gli organismi di regolamentazione di Internet
hanno reso estremamente difficile il download di file utilizzando la condivisione di file P2P
metodo. La maggior parte dei motori di ricerca torrent è vietata in India e negli ISP
anche limitare le connessioni Internet quando notano qualcuno che lo utilizza
metodo per scaricare un file.

Una VPN può aiutarti a superare questo
blocco stradale con facilità in quanto crittografa i dati in modo che nemmeno gli ISP possano effettuare
il suo contenuto. Dal momento che l’ISP non saprà che cosa sei
facendo, non ci sarà limitazione.

Alcuni servizi VPN hanno anche dedicato
server per la condivisione di file P2P. È possibile utilizzare uno di questi server ed essere sicuri
avere un’esperienza di torrenting senza problemi.

Gran parte del contenuto non è disponibile sul
Versione indiana dei servizi di streaming. A volte, anche alcuni dei locali
il contenuto creato non è disponibile per gli spettatori.

Bene, VPN è la risposta a questo problema come
bene. Una VPN maschera il tuo indirizzo IP e fa sembrare che tu sia presente
in qualche altra posizione o in qualche altro paese.

Se il servizio ti percepisce come un utente da
la regione in cui il contenuto non è vietato, quindi non interferirà tra
tu e il contenuto.

L’anonimato su Internet può essere un
cosa particolarmente utile se vivi in ​​un paese come l’India. Ci sono
sono stati vari rapporti di giornalisti, informatori e persino dei regolari
i cittadini vengono presi di mira per qualcosa che hanno scritto o pubblicato sul
Internet.

Il cyberbullismo può assumere una forma orribile
tali contesti. Quindi, se vuoi sollevare alcune delle tue preoccupazioni su Internet
senza essere disturbati da coloro che non sono d’accordo con te, una VPN è il modo di farlo
partire.

Come scegliere una VPN per l’India

Devi aver capito quanto di a
una VPN può essere salvavita in India. Ma prima di effettuare acquisti bizzarri e
rimanere bloccati con un servizio VPN per il prossimo anno, vorremmo che tu capissi
come puoi scegliere la migliore VPN per l’India.

Per prima cosa, devi valutare
rete server sul servizio. Un servizio VPN può funzionare diversamente in
diverse regioni del mondo.

Il fattore determinante, in questo caso, è il server
Rete. Se il tuo servizio VPN non ha alcuna posizione del server nel tuo
prossimità, quindi si è tenuti ad affrontare diversi problemi durante l’utilizzo della rete.

La lunga distanza del server ti farà fare affari
con problemi di latenza e potresti anche riscontrare velocità Internet molto lente.

La maggior parte dei servizi VPN si concentra su
il mercato nordamericano ed europeo. Il continente asiatico ottiene solo a
una piccola parte dei server anche se è il più grande continente del
mondo.

Dovrai assicurarti che la VPN
il servizio scelto ha un ampio server in India e nei paesi vicini.
L’India è un vasto paese, quindi un servizio VPN con solo uno o due server
le posizioni nel paese potrebbero ancora non fare il trucco per te.

Anche la rete del server sarà responsabile
per aggirare le restrizioni geografiche. Una vasta rete di server ti garantirà
superare la maggior parte delle restrizioni regionali e trasmettere in streaming i tuoi contenuti preferiti
su internet.

Anche il servizio VPN dovrebbe avere abbastanza
funzionalità di sicurezza per mantenerti sicuro e anonimo su Internet. AES 256-bit
la crittografia è il gold standard quando si tratta di crittografie. Questa crittografia
è usato dalla maggior parte dei militari moderni per mantenere il segreto.

I protocolli sono come un tunnel sicuro attraverso
di cui la VPN reindirizza il tuo traffico Internet per tenerlo lontano dagli occhi
le terze parti. OpenVPN è la migliore combinazione di velocità e sicurezza al momento.

Alcuni dei servizi VPN possono anche offrire
i loro protocolli proprietari. Devi essere sicuro del protocollo se decidi
investire in tali servizi.

Ci sono alcune altre funzionalità come la
Internet kill switch e protezione dalle perdite IPv6 che contribuiscono alla tua sicurezza
e anonimato. Assicurarsi che il fornitore di servizi disponga di questa sicurezza
anche funzioni.

La giurisdizione e la politica di registrazione
deciderà quanto sono sicuri i tuoi dati con il fornitore di servizi. Assicurati che
seguono una rigorosa politica di non accesso.

La società non dovrebbe avere sede in a
paese in cui il governo non è molto favorevole alla privacy individuale. voi
anche bisogno di cercare di stare lontano dai paesi 14-Eyes.

La velocità è uno dei contributori più significativi
alla popolarità e all’accettazione del servizio VPN. Ce ne saranno sempre alcuni
immergiti nella velocità di Internet quando ti connetti alla VPN.

Non ha senso abbonarsi a una VPN
servizio che ti proteggerà, ma non ti farà godere di Internet.

Altri fattori come il supporto della piattaforma e
i prezzi sono contestuali e variano da persona a persona. Dovrai pesare
le tue esigenze rispetto a ciò che il servizio ha da offrire in questi casi.

Kim Martin Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector
    map