Le 6 migliori VPN per la Cina

È una rete completamente diversa in Cina
rispetto a quello che sperimentiamo quotidianamente. Sono il secondo più grande del mondo
economia dopo gli Stati Uniti, ma il cyberspazio è peggio di alcuni dei sottosviluppati
nazioni.


Il governo cinese esercita severi
monitoraggio e sorveglianza del suo panorama online. Ci sono troppi
restrizioni e regolamenti che risucchiano tutta l’essenza della libertà e
creatività.

Le reti private virtuali vengono utilizzate in tutto il mondo per rendere Internet più aperto ma più privato e sicuro per le persone. C’è stato anche un tempo in cui veniva ampiamente utilizzato dai netizen cinesi.

Tuttavia, il governo ha capito come poteva
sia quella modalità che può essere usata contro il loro regime non democratico. Essi
ben presto rafforzarono la presa su Internet già limitato e iniziarono a prendere
misure per limitare l’uso delle VPN nella nazione.

È una questione di discussione su quanto
successo ottenuto nell’impedire alle persone di utilizzare le VPN nel paese. Questo
l’articolo ti parlerà delle 5 migliori VPN da usare in Cina.

Tratteremo anche argomenti relativi a
libertà online in Cina e quali fattori è necessario considerare prima di scegliere a
VPN per la Cina.

raccomandazioni

Ecco un elenco delle 5 migliori VPN per la Cina in Cina
nessun ordine particolare.

Astrill VPN

Ulteriori informazioni: Leggi recensione | Visita il sito web

Astrill VPN è tra i pochi servizi VPN
che consentono agli utenti di usufruire di Internet aperto in Cina. Si può attribuire questo
successo soprattutto con StealthVPN e OpenWeb.

Questi protocolli presumibilmente modificano Internet
il traffico in modo tale che nemmeno le ispezioni approfondite dei pacchetti non siano in grado di rilevare
la natura del traffico. StealthVPN ha più successo nel superare
Firewall cinese e ti consigliamo di usarlo.

Astrill ti consentirà di godere di una connessione Internet aperta e di accedere a siti Web popolari che sono bloccati in Cina. Sarai in grado di inviare e ricevere e-mail importanti tramite Gmail e socializzare su Facebook utilizzando Astrill VPN in Cina.

Hanno server in 65 paesi
Intorno al mondo. Molti di loro sono in Asia e puoi connetterti ai server in
paesi limitrofi della Cina.

Avrai generalmente un’esperienza migliore
se ti connetti a tali server in quanto ci saranno meno problemi di latenza. Lo farà
contribuire a ridurre al minimo la perdita di velocità di Internet.

Consentono il port forwarding e tu puoi
gestire anche le impostazioni del proxy. In genere offre una buona velocità, quindi potresti essere
in grado di guardare i tuoi spettacoli preferiti in Cina.

Ha la crittografia AES a 256 bit, che è
il migliore disponibile. E poiché seguono una politica senza registri, dovrebbero esserci
non preoccuparti della privacy e dell’anonimato durante l’utilizzo di questo servizio.

ExpressVPN

Ulteriori informazioni: Leggi recensione | Visita il sito web

ExpressVPN ha server nei vicini
paesi della Cina, che consente di accedere facilmente a Internet aperto da
La Cina continentale. Hanno server in oltre 94 paesi. Dovrebbe essere
abbastanza per dare un’idea della vastità della loro rete di server.

Hanno più di 3000 server nei loro
rete, il che rende difficile per il governo cinese selettivamente
identificare e vietare gli IP relativi a ExpressVPN. Anche se alcuni dei loro IP ottengono
banditi, ne escono di nuovi.

ExpressVPN crittografa e maschera il tuo traffico in modo che possa attraversare i firewall regionali come quello cinese e bypassare le restrizioni geografiche come quelle presenti sui servizi di streaming come Netflix.

Segue un modello a conoscenza zero e lo fa
non conservare alcuna informazione relativa alla tua attività online. Hanno un inglese
Competenza delle Isole Vergini che non le obbliga a conservare alcun registro dei dati
dei loro utenti.

La velocità è spesso una preoccupazione per le persone che usano
VPN in Cina. Trovano difficile navigare e riprodurre in streaming i contenuti senza problemi
quando connesso a una rete privata virtuale.

ExpressVPN è noto per consentire agli utenti di
goditi le loro connessioni Internet ad alta velocità. Puoi aspettarti internet più veloce
quando connesso a questa rete.

NordVPN

Ulteriori informazioni: Leggi recensione | Visita il sito web

Questo servizio VPN basato su Panama non ha
qualsiasi server nella Cina continentale, eppure è uno dei migliori per l’uso in questo
nazione. Avere server in Cina li avrebbe resi d’accordo sulla conservazione dei dati
leggi dello stato e questo avrebbe messo a rischio i dati dell’utente.

Invece, hanno server in
paesi limitrofi come Hong Kong, Giappone, Corea del Sud, ecc. Questi server
sono abbastanza vicini alla Cina per consentire agli utenti di stabilire una connessione con il minimo
problemi di latenza.

Non solo i paesi limitrofi della Cina, NordVPN ha server in 60 paesi del mondo. Hanno più di 5000 server, il che è difficile da battere per altri servizi.

Forniscono server offuscati che
mascherare il traffico VPN come normale. Impedisce ai firewall di rilevarlo,
e gli utenti possono sperimentare una rete aperta. NordVPN non è stato molto vocale
sui metodi che usano per superare tali firewall, ma non c’è dubbio
che il loro sistema funzioni.

Hanno alcune funzionalità in più che aiutano l’anonimato
su internet. Double VPN reindirizza il tuo traffico Internet attraverso due VPN
server che rendono ancora più difficile risalire a te. Puoi
connettersi alla rete Tor mentre si utilizza NordVPN e la privacy è totale
nuovo livello.

VyprVPN

Ulteriori informazioni: Leggi recensione | Visita il sito web

Questo servizio VPN svizzero utilizza Chameleon
protocollo che è proprio quello perfetto per l’utilizzo contro firewall come
uno schierato dalla Cina. Questo protocollo rende meno rilevabile il traffico VPN
mascherandolo da traffico internet regolare.

Il protocollo Chameleon non è in ritardo
sulla sicurezza. Si avvale del protocollo OpenVPN e della crittografia a 256 bit che ne fanno
è quasi impenetrabile. Non dovrai preoccuparti del monitoraggio o delle perdite
dei tuoi dati online durante l’utilizzo di VyprVPN.

Le leggi svizzere non impongono loro di archiviare informazioni sull’attività online dell’utente che consentano loro di aderire alla loro politica di non accesso. Non ci sarà alcuna possibilità di perdita di dati quando non ci saranno dati in primo luogo.

Hanno server in un sacco di asiatici
paesi, compresi i vicini cinesi. Lo troverai abbastanza facile da connettere
a una rete aperta, anche dalla Cina. Hanno server in più di 60
paesi e sono totalmente in grado di portare contenuti da tutto il mondo
voi.

C’è stato un caso in cui i cinesi
il governo ha rimosso molti server VPN vietandoli in una volta. Questo divieto
colpì anche VyprVPN, ma furono tra i più veloci a tornare
in linea. Hanno usufruito di altre opzioni di connessione entro pochi minuti dal
prendere nota.

Puoi aspettarti un servizio continuo quando sei connesso
a questa rete.

PrivateVPN

Ulteriori informazioni: Leggi recensione | Visita il sito web

Proprio come altri servizi VPN di successo per
La Cina ha uno strumento specializzato nel suo arsenale, PrivateVPN utilizza “Stealth VPN”
per farti superare il grande firewall. Inoltre nasconde i pacchetti di dati VPN come
quelli HTTPS normali per bypassare i firewall. Questo metodo è così efficace che può
superare facilmente l’ispezione approfondita dei pacchetti.

Proteggono i tuoi dati sensibili utilizzando
crittografia di livello militare. “Stealth VPN” con crittografia avanzata potrebbe rallentare
in fondo alla connessione, ma puoi considerarlo come il male necessario di cui hai bisogno
trattare con internet limitato in Cina.

PrivateVPN ha server in 60 paesi, che ovviamente includono quelli più vicini alla Cina. È possibile connettersi a un server in Giappone, Hong Kong o altre nazioni simili per utilizzare questo servizio dalla Cina. Questi server più vicini aiutano a gestire i problemi di latenza e forniscono velocità molto migliori.

PrivateVPN rientra nello svedese
Giurisdizione. La Svezia è uno dei paesi a 14 occhi, il che è lieve
inconveniente. Tuttavia, le leggi locali in Svezia non impongono la conservazione dei dati e
consentire loro di attenersi alla loro politica di non registrazione.

Supportano una vasta gamma di piattaforme e
dispositivi che semplificheranno la connessione a una VPN in Cina.
Funzionalità aggiuntive come Internet kill switch e port forwarding forniscono un
ulteriore cuscino di flessibilità e sicurezza su PrivateVPN.

VPN Ivacy

Ulteriori informazioni: Leggi recensione | Visita il sito web

L’avorio è stato coerente quando si tratta di
aggirando il firewall regionale della Cina. Ha guadagnato molti utenti fedeli
a causa di tale prestazione. Hanno server in oltre 50 paesi del
mondo, e molti di questi sono in Asia.

È possibile connettersi facilmente ai server nelle vicinanze
paesi della Cina e connettersi al resto del mondo. È possibile utilizzare i server in
Hong Kong, Singapore, Giappone, ecc. Per questo scopo.

L’avorio ha una giurisdizione singaporiana. Non ci sono molti servizi VPN asiatici buoni come Ivacy. Ottengono il vantaggio delle leggi sulla privacy di Singapore di facile utilizzo e non raccolgono informazioni sull’attività online dei loro utenti.

Dispone di più protocolli e il migliore
possibile crittografia per i suoi utenti. Con tutte queste misure di sicurezza, lo farai
sentirsi sempre al sicuro mentre si usa Ivacy.

“Download sicuro” esegue la scansione dei download per
malware prima di importarli nel tuo dispositivo. Il kill switch non consente
la tua attività online perde chiudendo il traffico Internet nel caso in cui la VPN
la connessione non riesce.

Forniscono diverse modalità per vari
attività come streaming, sblocco, download, ecc.

Internet, censura e il grande firewall della Cina

La Cina è sotto il dominio di un comunista
partito che non lascerà nulla di intentato per prolungarne la durata
regime.

Si sono assicurati che i cittadini non ci arrivassero
introdotto a idee e pratiche che possono farli mettere in discussione la corrente
governo e struttura sociale nel paese.

Non è facile arrestare il flusso di
idee e informazioni per il paese più popolato del mondo. Ne aveva bisogno
politiche rigorose e solida attuazione per raggiungere questo obiettivo.

Non è stato un compito molto difficile per loro
sbarazzarsi di tutta la letteratura e i simboli che sarebbero contrari al comunismo
e principi del Cartista comunista cinese (CPC).

Ma quando Internet è entrato in scena,
avevano un problema da affrontare. Non era un’opzione per loro semplicemente privare
cittadini di connessioni internet in quanto renderebbe difficile il progresso e
crescere ad un ritmo costante.

Ma Internet è anche un gateway per
mondo in molti modi. Aveva il potenziale per esporre i cittadini cinesi a
tutto ciò che CPC ha nascosto da loro per tutto questo tempo. Hanno previsto
queste possibili implicazioni e inventato leggi e politiche che lo farebbero
limitare fortemente il panorama online per i netizen cinesi.

La Cina non ha mai permesso ai suoi cittadini di ottenere
gusto di Internet aperto sin dal suo avvento nel paese. Con il tempo, come il mondo
progredito e connesso su Internet, ha dato il governo cinese
accesso a Internet a più cittadini. Tuttavia, l’entità della censura e
il filtro dei contenuti è avvenuto a un ritmo molto più elevato.

Hanno vietato molti siti Web stranieri
e contenuti dal loro cyberspazio. App e servizi popolari come Google,
Facebook, WhatsApp, Twitter, Tinder, ecc. Non sono accessibili in Cina.

C’è una sostituzione cinese di tutti questi
app e servizi. Riteniamo che non ci sia nulla di sbagliato nelle persone che usano app da
fornitori di servizi regionali, ma è la restrizione ai contenuti e alla libertà
su queste app che rappresentano alcune minacce ideologiche.

La Cina ha investito molto sul suo online
infrastruttura per tenere a bada tutti i contenuti e le comunicazioni indesiderate. Il
il firewall che hanno creato era originariamente chiamato “Golden Shield”, tuttavia, le persone
ora lo definisco il grande firewall della Cina.

Il nome sembra scoraggiante e i metodi
intrapreso dalle autorità per impedire agli utenti di sperimentare una rete aperta
niente di meno che intimidatorio pure.

Il grande firewall non è sempre stato questo
forte e impenetrabile. Prima che Xi Jinping salisse al potere, Internet lo era
gradualmente diventando più trasparente.

Ci sono numerosi esempi che mostrano
come le persone hanno usato Internet prima del mandato di Jinping per mettere in discussione il governo e
le sue politiche. Le linee guida non erano così rigide per i servizi stranieri, quindi loro
aveva una certa presenza nel cyberspazio cinese.

La gente lo faceva notare apertamente
difetti e carenze del governo e protesta contro di loro. influencers
stavano diventando popolari e costringendo il governo a diventare più responsabile.

Anche i servizi VPN erano accessibili a quelli
che voleva mettere le mani su più contenuti. La Cina avrebbe potuto essere un
Paese completamente diverso se le cose fossero continuate allo stesso modo.

Ma dopo che Jinping ha iniziato la sua presidenza, a
sono stati introdotti molti cambiamenti significativi nelle politiche. Hanno iniziato a pagare a
molta più attenzione a Internet di quanto non abbiano mai fatto. Hanno fatto un po ‘pesante
investimenti in tecnologia per controllare il flusso di informazioni su Internet.

Leggi sui dati obbligatori e altri comunisti
le politiche hanno reso difficile per i giocatori stranieri funzionare in Cina senza
tradire i loro utenti. Il governo ha introdotto una nuova serie di linee guida per
il tipo di contenuto che avrebbe dovuto essere consentito nel cyberspazio cinese.

I siti web dovevano essere responsabili
per i contenuti sui loro siti, quindi questo ha portato all’espulsione di molti account
da vari siti e servizi. Le società più grandi sono state costrette ad assumere di più
persone solo per filtrare i contenuti pubblicati dagli utenti. Hanno dovuto usare tale
misure se volessero operare in base a nuove leggi.

Il 2015 è stato l’anno in cui i cinesi
il governo ha deciso di seguire i servizi VPN che aiutavano i cittadini a ottenere
attraverso il “muro”. Hanno bloccato e bandito molti indirizzi IP che appartenevano
ai server VPN e ha reso difficile per gli utenti l’accesso ai siti bloccati e
contenuto limitato.

Il firewall migliorato lo ha reso ancora di più
difficile da superare per i servizi VPN. Ispezione profonda dei pacchetti, porta
blocco, blocco server, ecc. sono alcuni dei metodi che usano per mantenere un controllo
su connessioni VPN.

La Cina ha un esercito di moderatori e persone
che censurano il contenuto. Queste persone passano attraverso tutti i post e gli articoli disponibili su
Internet cinese lo ritiene adatto al pubblico o altro. Là
sono milioni di persone coinvolte nel monitoraggio dei contenuti.

Questa grande forza lavoro è utilizzata per
reprimendo le voci del dissenso. Minano le minoranze e aiutano il governo
allontanarsi da situazioni che li ritraggono in cattiva luce.

Le compagnie private che operano in Cina lo sono
anche diverso. Hanno dipartimenti con molte persone solo per il
per filtrare e modificare i contenuti per renderli coerenti con il governo
linee guida.

Apple è un chiaro esempio di azienda
che pesava un potenziale mercato di utenti più della libertà di espressione. Mela
aiuta il governo cinese nel tentativo di sopprimere i servizi VPN. Il silicio
Valley giant ha rimosso tutte le applicazioni VPN dal suo negozio per placare il
governo comunista.

Tutta questa censura e filtro di
il contenuto ha reso Internet cinese un modo per diffondere il comunista
ideologia. Sarebbe stato accettabile solo se le persone fossero state in grado di imparare o
parlare anche di altre linee di pensiero.

Il governo cinese ha trasformato un simbolo
di modernizzazione in uno degli strumenti più opprimenti del 21 ° secolo.

Ciò che è ancora più preoccupante è il fatto
che ora stanno aiutando altre nazioni a replicare lo stesso modello oppressivo
nei loro spazi cibernetici. La Russia si è rivolta alla Cina per ottenere aiuto per la costruzione
il proprio firewall.

Non servirà da grande esempio per
generazioni future quando il più grande paese del mondo e il paese con
la popolazione più alta avrà cyberspace così ristretti.

La Cina ha creato una società che non può andare
contro i suoi sovrani o addirittura metterli in discussione. È stato un duro colpo per la scienza
e prodigi creativi anche della nazione.

Tuttavia, i servizi VPN stanno ancora fornendo
queste persone sono una strada per placare la loro sete di conoscenza e informazione.
Nonostante tutta la repulsione, i servizi VPN sono in qualche modo ancora attivi in ​​Cina.

Discuteremo di come sono questi servizi
ancora attivo e se è legale connettersi a una rete privata virtuale in Cina
nelle prossime sezioni di questa recensione.

Le VPN sono legali in Cina

Non esiste una risposta semplice e diretta a questa domanda. Dipende da molti fattori come se sei un individuo o un’azienda, un residente cinese o un espatriato straniero che vive in Cina, il servizio VPN che stai utilizzando, ecc..

La legalità VPN è sempre discutibile in Cina!

La Cina non ha completamente vietato i servizi VPN
o tecnologia dal paese in cui sono necessari per le imprese
funzione, in particolare l’impresa straniera che lavora in Cina.

Le grandi aziende hanno spesso le proprie VPN
per assicurarsi che nessuna delle informazioni sensibili fuoriesca. Tuttavia, i cinesi
il governo ha implementato una legge che ha vietato tutte le VPN tranne quelle certificate da
il governo.

Si credeva che questa legge fosse principalmente mirata
nelle aziende, ma ha interessato tutti coloro che utilizzavano una VPN nel paese. UN
molti fornitori di servizi VPN locali in Cina hanno dovuto chiudere la loro attività
a causa di questa nuova legge.

Ai servizi di telecomunicazione è stato detto di vietare tutte le VPN
traffico dalle loro reti. Apple ha finito per rimuovere tutte le applicazioni VPN dal
App Store cinese.

Anche se le autorità hanno lavorato duramente su VPN
servizi, non hanno mai provato a cancellarlo dal cyberspazio della nazione. VPN
i servizi che hanno ottenuto l’approvazione del governo potrebbero non essere una buona opzione per te se
la tua intenzione principale era di proteggere i tuoi dati da quelli del governo
monitoraggio.

Non ci sono informazioni concrete su come
molto accesso alle informazioni che questi server forniscono alle autorità cinesi.
Nel peggiore dei casi, pensiamo che debba essere tutto.

Ci sono state alcune segnalazioni di persone locali
essere multato e incarcerato per aver indotto in attività legate alle VPN. È
sicuramente un reato punibile se si trova qualcuno che vende l’accesso a
reti private virtuali non autorizzate.

La verità è che ci sono molte persone
che usano i servizi VPN in Cina, ma le autorità non li inseguono.
Si concentrano principalmente su quelle persone che lo usano per dedicarsi alle attività
considerati illegali da loro.

Include la diffusione di ideologie o
informazioni contro il partito comunista, visualizzazione di contenuti pornografici, utilizzo
per la prostituzione, ecc. Si può riscontrare seri problemi nell’uso di una VPN per
tali attività.

Dovrai comunque prestare attenzione
anche se si utilizza una rete privata virtuale per utilizzare Facebook, Google, Skype,
o altri servizi di questo tipo vietati nel paese.

Non esiste un insieme chiaro di regole o leggi
che indicano chiaramente se l’utilizzo di un servizio VPN è un reato punibile, e questo
può andare orribilmente contro un individuo. Le autorità vogliono dare degli esempi a
scoraggiare le persone dall’utilizzare le VPN per accedere a Internet aperto.

Ci sono state segnalazioni di un locale
individuo viene penalizzato per l’utilizzo di una rete privata virtuale per l’accesso
siti web stranieri. Questo incidente ha avuto luogo nel 2019 e ha ottenuto molti media
Attenzione. È tra i rari casi in cui qualcuno è stato punito
connettersi a una rete privata.

Questa persona utilizzava un servizio VPN gratuito
che avrebbe potuto rendere più facile per le autorità rintracciarlo. Noi
discutere l’uso di VPN gratuite in Cina nelle sezioni successive di questo articolo.

Le cose non sembrano così cupe per gli stranieri
espatriati in Cina. La maggior parte di loro usa i servizi VPN per connettersi ad amici e
famiglia che vive in un altro paese. Lo usano per lavoro e svago.

Sono tutti fortemente dipendenti dalle VPN per
connettersi al resto del mondo, eppure non c’è stato un singolo caso che lo avrebbe fatto
dire a qualcuno di loro che si mettono nei guai a causa dell’utilizzo di una VPN.

Il caso di Josh Summers è abbastanza famoso in
questo contesto. Nel 2015, il suo telefono ha smesso di funzionare e quando ha chiesto informazioni
lo stesso, il fornitore di servizi gli ha detto che avrebbe dovuto andare alla polizia
per risolvere la questione in quanto sono loro che hanno bloccato la sua connessione.

I funzionari di polizia hanno quindi ispezionato la sua
telefono e gli ha chiesto di eliminare app come Skype e quelle dei servizi VPN da
il suo telefono. Seguì le loro istruzioni e le cancellò. Ripresero
servizi sul suo telefono, ed era fuori di lì.

Più tardi, ha reinstallato tutti quelli
applicazioni, e mai segnalato per affrontare alcun inconveniente a causa di esso.

Questo esempio indica che il governo
vuole semplicemente scoraggiare le persone dall’utilizzare reti private virtuali e desideri
per rendere scomodo per loro connettersi a uno.

tuttavia,
entrambi i locali, così come i cittadini stranieri, dovrebbero essere cauti durante l’utilizzo di VPN
in Cina. La loro legalità è ancora un’area grigia, il che significa che la palla è sempre dentro
la corte del governo.

Si dovrebbe scegliere con cura un servizio VPN
rimanere fuori dalla portata delle autorità e non utilizzarlo per le attività considerate
illegale dal governo cinese.

Perché uno ha bisogno di una VPN in Cina

Una VPN, in generale, fa bene al tuo online
Salute. Ti tiene al sicuro da ogni tipo di rischio online e ti fa divertire
una rete più aperta.

Le reti private virtuali diventano ancora di più
necessario se qualcuno vive in un paese che ha un carattere autoritario
governo come quello in Cina. Ecco alcuni motivi che sottolineeranno
l’importanza di utilizzare una VPN in Cina.

Per connettersi al resto del mondo

Il grande firewall cinese blocca la maggior parte
il traffico in entrata e in uscita dal paese. Tentano di fare
sicuro che le idee e le ideologie straniere non ottengano molta visibilità in Cina.

I siti web più popolari come Facebook, Google,
Twitter, Netflix, Blogger, ecc. Sono vietati in questa nazione comunista. esso
priva le persone che vivono in Cina da molti divertimenti e
materiale informativo.

Il governo ha escogitato la sostituzione
di tutti questi servizi, ma tutti questi sostituti seguono quelli del governo
propaganda e non c’è molta libertà per gli utenti su questi siti e servizi.

L’ecosistema online cinese è minuscolo quando
rispetto a quello reale. Un servizio VPN può aiutare gli utenti a saltare nel grande
firewall e sperimenta la vera Internet.

Tuttavia, non tutti i servizi VPN possono farlo.
Dovrai stare attento quando scegli un servizio VPN. Non dovrebbe essere solo
in grado di farti passare attraverso il firewall regionale, ma dovrebbe farlo per un po ‘
proteggendoti da qualsiasi meccanismo di sorveglianza online.

Imparerai quali punti si dovrebbero
tenere a mente durante la selezione di una VPN per la Cina. Ne abbiamo discusso più avanti
sezioni di questo articolo.

Per stare al sicuro dal monitoraggio del governo

Il governo cinese non è l’unico
che sta cercando di monitorare le attività online dei suoi cittadini. Anche i sviluppati
Paesi come gli Stati Uniti sono stati giudicati colpevoli di spiare i loro cittadini.

Tuttavia, la differenza tra tali
i paesi e la Cina sono democrazie e c’è un sistema da mantenere
un controllo sul potere e sulle azioni del governo.

I governi di questi paesi sono detenuti
responsabili delle proprie azioni e devono rispondere al pubblico e al parlamento
per qualunque cosa facciano.

Dal momento che manca quel fattore di responsabilità
nel caso del governo cinese, non vi è alcun limite alla portata di
monitoraggio e sorveglianza da parte loro. Hanno creato la più grande task force
nel mondo per monitorare le attività online dei loro cittadini.

Ci sono milioni di persone in Cina che
avere il compito di moderare i contenuti online.

Un servizio VPN può permetterti di preservare
la tua privacy su Internet e impedisci al governo di sapere di cosa si tratta
che stai facendo su internet.

Gli ISP e i servizi di telecomunicazione in Cina aiutano il governo
per conoscere il tuo footprint online. Pertanto, ha senso adottare misure
che non informerà queste parti delle tue attività.

Sblocca i siti Web e accedi ai contenuti

Un altro uso importante dei servizi VPN in
La Cina avrà accesso a siti bloccati e contenuti web. Il grande firewall
blocca il traffico da entrambi i lati. Proprio come non consente il traffico straniero
accedere ai siti cinesi, impedisce al traffico Internet locale di uscire dalla Cina.

Significa che le persone usano Internet in Cina
impossibile accedere a molti contenuti e siti Web di qualità. Li priva di grandi cose
musica, film, blog, ecc. Tale restrizione impedisce loro di conoscerlo
cosa sta succedendo in tutto il mondo.

Le notizie false possono essere un grosso problema nei paesi
dove lo stato controlla tutti i canali multimediali. È essenziale che tu faccia affidamento
altre fonti indipendenti di notizie. È un’opzione molto migliore per non guardarne nessuno
notizie quindi a fare affidamento sulle case dei media locali in Cina.

Lo stesso si può dire per cose relative a
intrattenimento e istruzione pure. La maggior parte dei contenuti offerti al pubblico è
corrotto dalla propaganda statale. Difficilmente riesci a trovare nulla che non sia stato
influenzato dal governo.

Una rete privata virtuale ti aiuterà
accedere a contenuti in cui è puro e non basato su qualche propaganda. Darà
la libertà di interagire con il tipo di contenuto che preferisci.

Per evitare di essere una vittima del crimine informatico

Molti gruppi di hacker e crimini informatici hanno
risalire a paesi come la Cina e l’Iran. Si ritiene che alcuni
gli stati prendono l’aiuto dei gruppi di hacker per affrontare le nazioni rivali.

L’hacktivismo politico è anche una modalità utilizzata da
questi giocatori sfruttano la tecnologia a loro favore. La maggior parte dei tentativi di questi
i gruppi sono contro le imprese straniere e le istituzioni governative, ma
a volte innocenti netizen finiscono per diventare danni collaterali di queste tecnologie
guerre.

È naturale che si dovrebbe esercitare
abbastanza cautela in un paese che è ritenuto responsabile di molti attacchi informatici
Intorno al mondo.

La maggior parte dei servizi VPN aiuta gli utenti a rimanere al sicuro
reati informatici mantenendoli anonimi su Internet. Lo sarà soprattutto
difficile per chiunque intromettersi con la tua identità se non riescono a rintracciarla
traffico di ritorno a te o scopri chi sei.

Una VPN non sarà sempre in grado di trattenerti
al sicuro dagli attacchi informatici, ma riduce sicuramente le possibilità di diventare vittima.
Alcuni servizi VPN offrono persino funzionalità di sicurezza aggiuntive per tenere fuori il malware
dai tuoi dispositivi.

Un po ‘di cautela durante la navigazione online
con un servizio VPN competente dovrebbe essere sufficiente per proteggerti dalla maggior parte
attacchi informatici.

Per internet più veloce

La limitazione della connessione Internet non lo è
nuovo per i netizen cinesi. Il governo si assicura che le persone non lo trovino
facile connettersi a siti Web stranieri o accedere a contenuti stranieri.

Ci sono stati diversi incidenti durante gli ISP
hanno intenzionalmente rallentato le connessioni Internet per far pagare di più gli utenti
servizi premium.

È anche un caso generale in Cina
la connessione a Internet funzionerà correttamente finché ti connetti a locale
siti. Non appena si tenta di connettersi a un sito straniero, c’è un
significativa riduzione della velocità.

Fa parte della strategia dei cinesi
governo per impedire alle persone di accedere a contenuti stranieri. Questa limitazione
a volte impedisce persino agli utenti di accedere ai siti Web VPN e iscriversi
loro.

L’unica soluzione a questo problema è
impedire agli ISP di conoscere i siti Web a cui si desidera accedere. Dal momento che i servizi VPN lo fanno
proprio questo e fornire un po ‘di sicurezza online insieme ad esso, offrono il meglio
possibilità di allontanarsi da questa limitazione inutile.

Le reti private virtuali offuscano il tuo
il traffico in modo tale che diventa impossibile per gli ISP o altri controlli
sistemi per sapere quali sono i siti Web visitati su Internet.

Se viaggiate in Cina

Se hai intenzione di andare in Cina e desiderare
usare internet proprio come stai facendo adesso, quindi non può essere
realizzato senza utilizzare un servizio VPN.

La Cina ha bloccato la maggior parte dei popolari
siti web il che significa che non puoi twittare o pubblicare le tue foto di viaggio su Instagram
o accedi a Google o usa Facebook e l’elenco continua.

Se visiti la Cina con un’applicazione VPN
già installato e abbonato sul tuo dispositivo, potrai goderti entrambi
Cina e Internet.

Uno dovrebbe ottenere un servizio VPN prima
raggiungere la Cina poiché la maggior parte dei siti VPN sono bloccati in Cina, ed è molto
compito difficile accedere a un sito VPN con regolare connessione Internet in Cina.

Ti aiuterà anche a rimanere in contatto con
fai capolino a casa e avrai opzioni per guardare contenuti diversi da quelli in
Cinese. Sarai in grado di guardare i tuoi programmi preferiti e avere accesso alle notizie
canali dal tuo paese di origine.

Cose da cercare in una VPN per la Cina

La scelta del giusto servizio VPN è fondamentale
per godere di una connessione Internet aperta in Cina. Dovrai valutare i servizi VPN
contro alcuni parametri per trovare quello più adatto a te.

Prima di discutere le funzionalità di una VPN ideale
servizio per la Cina, facci sapere quali servizi VPN non dovrebbero mai essere utilizzati in questo
nazione. Lo abbiamo ridotto a due categorie di servizi VPN.

La prima categoria di servizi che è necessario
stai lontano da quelli approvati dal governo cinese. Questi servizi
sono monitorati dalle autorità e battono l’intero scopo dell’abbonamento a una VPN
servizio.

C’è ogni possibilità che questo
il servizio rilascerà tutte le tue informazioni ad agenzie governative e non lascerà
si accede a siti che sono stati vietati dal governo.

L’altra categoria è quella dei servizi che
sono disponibili gratuitamente. Ci possono essere molte cose che non vanno in queste. No
gli affari vanno da soli e non conoscerai mai i metodi di questi servizi
potrebbe essere utilizzato per generare entrate.

Generalmente scambiano informazioni sul tuo
attività online per ottenere denaro o servirti con annunci fastidiosi e inutili.
Un altro svantaggio principale dell’utilizzo di tali servizi è che mancano abbastanza
misure di sicurezza.

Possibilità di ottenere tali servizi
attraverso il grande firewall sono molto sottili. Uno dovrebbe cercare di stare lontano da tale
servizi di pesce e ottenere quelli legittimi con una storia decente.

Passiamo ora ai punti che devi conservare
in mente di trovare un tale servizio.

Buono a offuscare il traffico VPN

Non ci possono essere ulteriori discussioni
su un servizio VPN per la Cina se non è buono per offuscare il traffico VPN. esso
significa che il servizio dovrebbe essere in grado di mascherare il traffico VPN come normale.

Il grande firewall dipende molto dal profondo
ispezione dei pacchetti per rilevare l’eventuale traffico VPN in entrata o in uscita dal cinese
cyberspazio. Ispezionano i pacchetti di dati e, se sembra internet normale
traffico, quindi il firewall lo lascia passare.

L’ispezione approfondita dei pacchetti era una preoccupazione
per i servizi VPN, ma la maggior parte di essi è ora in grado di generare traffico VPN
apparire come il normale traffico HTTPS. VPN Stealth, protocollo Chameleon, ecc
alcuni esempi di metodi utilizzati dai migliori servizi VPN per aggirare i grandi
firewall.

Alcuni servizi VPN non menzioneranno nemmeno
una tale tecnologia esclusiva, eppure ti guideranno facilmente attraverso
firewall.

Server VPN nei paesi vicini della Cina

Generalmente, quando abbiamo bisogno di trovare un adatto
Servizio VPN per un paese, ci assicuriamo che ci siano abbastanza server VPN in
la nazione. Ma questo caso è leggermente diverso.

Dal momento che non è possibile avere una VPN
server in Cina senza consentire alle autorità di accedervi, la maggior parte dei servizi VPN sceglie
avere server nei paesi vicini invece.

La Cina ha molti vicini che hanno
rigide leggi sulla privacy e i governi non vincolano i servizi alla raccolta
informazioni sulle attività online degli utenti. Questi paesi agiscono come l’ideale
spot per i server VPN per instradare il traffico cinese.

La loro vicinanza con la Cina continentale lo consente
per mantenere le frequenze di ping il più basse possibile e le leggi locali lo consentono ai servizi VPN
mantenere gli utenti anonimi.

Quando cerchi un servizio VPN per
Cina, assicurati che ci siano ampi server nei paesi vicini della Cina. esso
non importa molto se il servizio è presente o meno nella Cina continentale. quelli
farà comunque più male che bene.

Robuste misure di sicurezza

Dopo aver filtrato i servizi con offuscamento
capacità e server nei paesi vicini, è necessario occuparsene
sicurezza online.

Le caratteristiche di cui discuteremo da qui in poi sono
desiderabile in ogni caso che ti faccia scegliere un servizio VPN.

La sicurezza sul servizio VPN può essere valutata da
protocollo e crittografia. Una rete privata virtuale crittografa la tua Internet
traffico in modo che terze parti non possano distinguerne il contenuto.

Un protocollo è un canale sicuro attraverso
che questo traffico crittografato viene reindirizzato per impedire ad altri di interferire
con esso.

La maggior parte dei servizi VPN offrirà AES
Crittografia a 256 bit per il tuo traffico. Si tratta di crittografia di livello militare e
il migliore disponibile. Anche se esiste un servizio che fornisce AES a 128 bit
crittografia, puoi considerarlo con una crittografia abbastanza sicura.

Le cose possono diventare un po ‘complicate nella scelta di a
servizio con un protocollo adeguato. OpenVPN è generalmente considerato un giusto mix
di velocità e sicurezza. Tuttavia, poiché uno dei nostri obiettivi è quello di aggirare il grande
firewall, anche altri protocolli entreranno in scena.

Puoi decidere tra questi protocolli
in base alla loro capacità di superare il firewall cinese.

Ha buone velocità

La bassa velocità di Internet è già un problema
Cina. Pertanto, non vorrai ottenere un servizio VPN che lo rallenta
ancora di più. Invece, il giusto servizio VPN può aiutarti a sperimentare una più veloce
Internet del solito in alcuni casi.

È perché la maggior parte del traffico in uscita
è generalmente limitato in Cina. È per impedire alle persone di provare a visitare
siti stranieri.

È possibile verificare le prestazioni generali di a
Servizio VPN in Cina. Dipingerà un quadro chiaro di che tipo di velocità ti
può aspettarsi dal servizio dopo essersi abbonato ad esso. Alcuni servizi offrono gratuitamente
prove che possono essere un metodo eccellente per verificare le velocità e altre
funzionalità sul servizio.

Alcune funzionalità aggiuntive

Una volta che ti sei preso cura di tutto il necessario
funzionalità, ora puoi cercare funzionalità che miglioreranno ulteriormente il tuo
Esperienza.

Funzionalità come port forwarding e double
La VPN può aiutarti a non perdere la connessione abbastanza spesso. Cinese
il governo a volte finisce per bloccare le porte per bloccare il traffico VPN.

Il port forwarding ti permetterà di farlo manualmente
seleziona una porta che può aiutarti a superare tali blocchi stradali.

Ad esempio, la porta 443 è utilizzata dalla maggior parte
I dispositivi Microsoft, quindi, puoi passare ad esso. Il blocco di questa porta lo farà
fermare il traffico Internet per molte persone in tutta la Cina, e le probabilità di ciò
sta succedendo sono molto magri.

Altre funzionalità aggiuntive che puoi cercare
sono Internet kill switch, protezione da malware, adblocker, ecc.

Kim Martin Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector
    map